Una copertina che dice tutto

Midi Olympique non ha usato troppi giri di parole per commentare la pesante sconfitta della Francia in Inghilterra

La sconfitta per 44-8 della Francia contro l’Inghilterra è la peggiore per i Bleus dal 1911. Le sei mete subite a Twickenham, e il dominio esercitato dagli inglesi, rappresentano uno dei punti più bassi nella travagliata storia recente dei transalpini, che non sembrano essere capaci né di adattarsi a un gioco più moderno né di ritrovare un’identità, nonostante una quantità di talento notevole.

Il tonfo ne Le Crunch contro gli inglesi è stato talmente pesante che Midi Olympique, magazine molto famoso nel rugby francese, non ha voluto usare mezzi termini nel titolare la sua nuova edizione della rivista. È bastata una sola parola, famosa quanto basta, per raccontare tutto.

La copertina di Midi Olympique

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: a Cardiff è all-in fra Inghilterra e Galles

Al Principality Stadium si gioca lo scontro diretto fra le uniche due squadre finora imbattute

23 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: Francia-Scozia è una sfida con tante incognite

Allo Stade de France i padroni di casa rischiano grosso, ma gli ospiti arrivano a Parigi senza Russell, Huw Jones e Hogg

23 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: la formazione dell’Irlanda per la trasferta in Italia

Murray e Sexton guideranno la squadra di Joe Schmidt, che tiene a riposo alcuni big nel pacchetto di mischia

22 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Francia: La recherche (o “Alla ricerca della mediana perduta”)

Viaggio nella Francia ovale da una Coppa del Mondo all'altra: un dramma in due volumi

22 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: la formazione del Galles che riceve l’Inghilterra

North torna all'ala, mentre la terza linea sarà formata da Navidi-Moriarty-Tipuric

21 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: il XV dell’Inghilterra per il confronto col Galles

Eddie Jones cambia il minimo indispensabile per il big match di Cardiff

21 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
  1. Mec 11 febbraio 2019, 10:44

    Non oso immaginare cosa scriveranno in caso di sconfitta contro l’Italia..

    • TommyHowlett 11 febbraio 2019, 12:06

      ecco bravo, non immaginiamolo nemmeno… tanto non serve

    • Giambo 11 febbraio 2019, 12:52

      Dopo questa sconfitta, se tanto mi da tanto, i francesi scenderanno in campo a Roma con il coltello tra i denti. Quindi non sarei così felice di questa sconfitta dei cugini

  2. Dusty 11 febbraio 2019, 13:22

    La partita contro di noi è l’ultima del torneo e sinceramente credo sia aperta ad ogni risultato perché le condizioni psicofisiche saranno determinanti. Le due squadre potrebbero arrivarci a pezzi oppure rinfrancate da qualche buona prestazione. Chissà.

  3. mic.vit 11 febbraio 2019, 16:40

    non credo che una sconfitta del genere, alla luce anche della scarsa preparazione de match da parte della guida tecnica nonchè le prossime eventuali debacle contro Irlanda e Scozia, possano influire sull’attitudine da mettere in campo contro di noi, a meno che non ci faranno trovare a bordo campo un trofeo garibaldi in legno!!

  4. aries 11 febbraio 2019, 20:49

    Waterloo vs Caporetto
    Sfida interessante!

Lascia un commento