Inghilterra: Chris Ashton di nuovo titolare dopo oltre quattro anni

L’ala prende il posto di Jack Nowell. Eddie Jones opera tre cambi per la sfida contro i campioni del mondo

ph. Henry Browne/Action Images

Eddie Jones ha annunciato la formazione dell’Inghilterra per la sfida contro gli All Blacks. Il CT australiano non ha modificato di molto la struttura del suo XV rispetto alla vittoria di una settimana fa contro il Sudafrica, operando tre cambi di cui uno forzato. Quest’ultimo riguardava la terza linea, dove l’infortunio di Tom Curry ha fatto riguadagnare il posto a Sam Underhill come numero 7 della nazionale.

La novità più importante però è sulla trequarti, dove Chris Ashton ritrova una maglia da titolare a quattro anni e mezzo di distanza dall’ultima volta, quando l’ala degli Sharks partì dal primo minuto sempre contro gli All Blacks, ma in Nuova Zelanda, il 21 giugno 2014.

Ashton prende il posto di Jack Nowell, che scala in panchina. Non trovano posto nei 23 né Manu Tuilagi né Zach Mercer, mentre torna arruolabile Courtney Lawes. In prima linea c’è l’avvicendamento tra Alec Hepburn e Ben Moon, con il secondo – pilone 29enne – alla sua prima da titolare con la maglia della nazionale.

Leggi anche: la formazione degli All Blacks

Inghilterra: 15 Elliot Daly, 14 Chris Ashton, 13 Henry Slade, 12 Ben Te’o, 11 Jonny May, 10 Owen Farrell (cc), 9 Ben Youngs, 8 Mark Wilson, 7 Sam Underhill, 6 Brad Shields, 5 George Kruis, 4 Maro Itoje, 3 Kyle Sinckler, 2 Dylan Hartley (cc), 1 Ben Moon
A disposizione: 16 Jamie George, 17 Alec Hepburn, 18 Harry Williams, 19 Charlie Ewels, 20 Courtney Lawes, 21 Danny Care, 22 George Ford, 23 Jack Nowell

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Galles, altri guai per Gatland: Anscombe rifiuta la convocazione e Sheedy si fa male di nuovo

Il tecnico dovrà sfidare Sudafrica e Australia con una mediana ridotta all'osso

item-thumbnail

Jasper Wiese “pianta” Ross Vintcent, viene espulso e ora rischia di saltare Sudafrica-Irlanda

Il terza linea sudafricano potrebbe ricevere una squalifica che gli impedirebbe di disputare il doppio match più atteso dell'anno

item-thumbnail

All Blacks, Sam Cane: “Non sono un giocatore finito”

Il flanker manifesta la sua gran voglia di finire la propria carriera internazionale al meglio

item-thumbnail

Nigel Owens e le nuove regole di World Rugby: “Più probabile che creino nuovi problemi anziché risolverli”

Il celebre ex arbitro ha detto la sua sui provvedimenti in vigore da luglio 2024

item-thumbnail

Il Sudafrica potrebbe lanciare un nuovo numero 10 nel prossimo tour estivo

Rassie Erasmus potrebbe buttare nella mischia un nuovo mediano d'apertura il 22 giugno contro il Galles

item-thumbnail

Test Match Autunniali: L’Australia sfiderà una squadra di Premiership a novembre

Una selezione di Wallabies darà il via al tour europeo