Rugby Championship: le novità nelle rose di Argentina, Australia e Sudafrica

Folau brucia le tappe per i Wallabies, Erasmus chiama a sorpresa Cheslin Kolbe. Si rivede già Ryan Crotty tra gli All Blacks?

folau australia

ph. Jason Reed/Action Images

Dopo una settimana di pausa, le quattro squadre del Rugby Championship tornano a radunarsi in vista della terza giornata del torneo dell’Emisfero Sud. Tutte le protagoniste, tranne gli All Blacks, hanno fatto alcuni aggiustamenti interessanti nella rosa, a partire dall’Australia: nella lista dei convocati per le sfide contro Sudafrica e Argentina in casa, Michael Cheika ha incluso un po’ a sorpresa Israel Folau, per il quale si pensava che l’infortunio alla caviglia rimediato contro la Nuova Zelanda alla prima giornata potesse riservare più settimane di stop.

L’estremo dei Wallabies, invece, dovrebbe essere già pronto per scendere in campo contro gli Springboks, un’aggiunta importante per l’unica squadra rimasta a secco fin qui nel Championship. Le altre novità sono il terza linea Caleb Timu, il seconda linea Rory Arnold e il tallonatore Brandon Paenga-Amosa.

Del Sudafrica abbiamo già parlato, soprattutto per la convocazione del trequarti del Tolosa Cheslin Kolbe, uno dei migliori giocatori dello Stade nella passata stagione (10 mete in 24 presenze) che ha cominciato con il piede giusto anche il nuovo Top 14.

L’Argentina di Mario Ledesma volerà in Oceania con un gruppo di 30 giocatori, in cui non figura Juan Figallo ma un altro pilone proveniente da un club di Premiership, ovvero Gaston Cortes dei Leicester Tigers. Classe 1985, Cortes non ha mai giocato con la nazionale maggiore, ma solo con l’Argentina B nel 2012 e nel 2014 per quattro volte. Nella rosa tornano anche Julian Montoya (al posto di Facundo Bosch), Juan Leguizamon e Matias Orlando.

In casa All Blacks, al momento, non è stato annunciata alcuna variazione nella rosa di due settimane fa, ma i principali media neozelandesi fanno sapere che Ryan Crotty potrebbe essere utilizzato nel prossimo match contro l’Argentina, dopo che il centro dei Crusaders si è allenato bene negli ultimi giorni.

Il possibile utilizzo di Crotty, che ha subito la sesta concussion in quindici mesi contro l’Australia, è legato all’esclusione quasi certa di Sonny Bill Williams anche per la prossima gara e, come riporta il New Zealand Herald, per le condizioni fisiche da valutare di Jack Goodhue. Un eventuale utilizzo di Crotty potrebbe portare a non poche polemiche nei confronti di Steve Hansen, visti i diversi episodi traumatici in cui è rimasto coinvolto il centro nell’ultimo anno e mezzo.

I convocati dell’Argentina

Avanti: Matias Alemanno, Gaston Cortes, Agustin Creevy (c), Diego Fortuny, Santiago Garcia Botta, Marcos Kremer, Tomas Lavanini, Juan Manuel Leguizamon, Tomas Lezana, Pablo Matera, Santiago Medrano, Julian Montoya, Javier Ortega Desio, Guido Petti, Nahuel Tetaz Chaparro, Juan Zeiss

Trequarti: Santiago Alvarez, Gonzalo Bertranou, Emiliano Boffelli, Tomas Cubelli, Jeronimo de la Fuente, Bautista Delguy, Bautista Ezcurra, Santiago Gonzalez Iglesias, Martin Landajo, Juan Cruz Mallia, Matias Moroni, Ramiro Moyano, Matias Orlando, Nicolas Sanchez

I convocati dell’Australia

Avanti: Allan Alaalatoa, Rory Arnold, Adam Coleman, Folau Fainga’a, Ned Hanigan, Michael Hooper (c), Sekope Kepu, Tolu Latu, Brandon Paenga-Amosa, David Pocock, Tatafu Polota-Nau, Tom Robertson, Izack Rodda, Pete Samu, Rob Simmons, Scott Sio, Caleb Timu, Lukhan Tui, Taniela Tupou.

Trequarti: Tom Banks, Kurtley Beale, Israel Folau, Bernard Foley, Will Genia, Dane Haylett-Petty, Reece Hodge, Marika Koroibete, Jack Maddocks, Nick Phipps, Joe Powell, Matt Toomua

I convocati del Sudafrica

Avanti: Schalk Brits, Pieter-Steph du Toit, Thomas du Toit, Eben Etzebeth, Steven Kitshoff, Siya Kolisi (c), Francois Louw, Wilco Louw, Frans Malherbe, Malcolm Marx, Bongi Mbonambi, Franco Mostert, Tendai Mtawarira, Sikhumbuzo Notshe, RG Snyman, Marco van Staden, Warren Whiteley

Trequarti: Lukhanyo Am, Ross Cronjé, Damian de Allende, Faf de Klerk, Aphiwe Dyantyi, André Esterhuizen, Elton Jantjies, Cheslin Kolbe, Jesse Kriel, Willie le Roux, Makazole Mapimpi, Embrose Papier, Handré Pollard, Damian Willemse

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Argentina, verso il Rugby Championship 2020: i convocati

Mario Ledesma compie la prima scrematura riducendo il gruppo a 33 unità

22 Settembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship 2020: Argentina, la marcia d’avvicinamento

Lo staff tecnico dei Pumas ha fatto il punto della situazione dal ritiro di Buenos Aires

18 Settembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Sudafrica: infortuni gravi per un paio di stelle Springboks

Nel post sosta forzata, anche RG Snyman aveva già riportato un problema piuttosto serio al ginocchio

14 Settembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Gli All Blacks a corto di giocatori nel Rugby Championship?

Diversi elementi chiave dei tutti neri non sembrano internazionati ad allontanarsi per dieci settimane dalle proprie famiglie

14 Settembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Australia: 16 esordienti fra i primi convocati di Dave Rennie

Tredici giocatori con meno di 10 caps, tanti giovani: è l'alba di una nuova era per i Wallabies

13 Settembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Argentina: Mario Ledesma e altri quattro giocatori sono positivi

I Pumas coinvolti dovranno seguire i protocolli del caso prima di poter tornare all'attività sul campo

11 Settembre 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship