Rugby Championship: Argentina e Sudafrica, come cambiano le rose per il secondo round

Ledesma convoca un altro giocatore ‘europeo’ e un talento molto interessante dell’Under 20

ph. World Rugby

Nella serata italiana di sabato, a Mendoza, Argentina e Sudafrica giocheranno il secondo round del Rugby Championship dopo la vittoria degli Springboks a Durban per 34-21. Nessuno dei due allenatori ha operato cambi sostanziali nella rosa dei convocati per la sfida rispetto al match giocato due giorni fa, allargando o restringendo il gruppo a seconda delle esigenze e del numero di giocatori da portare in trasferta per Erasmus.

Perlomeno nella rosa argentina, tuttavia, ci sono alcuni spunti interessanti: vista l’indisponibilità di Julian Montoya, Ledesma ha convocato il tallonatore dell’Agen Facundo Bosch, confermando quindi la volontà di voler coinvolgere fin da subito il maggior numero possibile di giocatori attualmente sotto contratto in Europa (Figallo, per esempio, è partito titolare a Durban). Ci sono anche due uncapped: il classe ’94 Alvarez Fourcade e il classe ’98 Santiago Carreras, entrambi trequarti. Quest’ultimo, in particolare, è stato uno dei migliori giovani dei Pumitas nell’ultimo Mondiale Under 20 giocato in Francia.

Per quanto riguarda il Sudafrica, Erasmus ha semplicemente ‘tagliato’ sei giocatori (tre avanti e tre trequarti) che per scelta tecnica non viaggeranno insieme alla squadra: si tratta di Jean-Luc du Preez, Sikhumbuzo Notshe, Marvin Orie, Ross Cronje, Jesse Kriel e Lwazi Mvovo. A questi, va aggiunto alla lista di assenti anche il nome di Cyle Brink, operato al ginocchio.

I convocati dell’Argentina

Matías Alemanno, Santiago Alvarez Fourcade, Gonzalo Bertranou, Emiliano Boffelli, Facundo Bosch, Rodrigo Bruni, Santiago Carreras, Agustín Creevy, Tomás Cubelli, Jerónimo de la Fuente, Bautista Delguy, Bautista Ezcurra, Santiago García Botta, Santiago González Iglesias, Marcos Kremer, Martín Landajo, Tomás Lavanini, Tomas Lezana, Juan Cruz Mallía, Pablo Matera, Santiago Medrano, Matías Moroni, Ramiro Moyano, Matías Orlando, Javier Ortega Desio, Guido Petti, Nicolás Sánchez, Nahuel Tetaz Chaparro, Juan Zeiss, Juan Figallo

I convocati del Sudafrica

Avanti: Thomas du Toit, Pieter-Steph du Toit, Eben Etzebeth, Steven Kitshoff, Siya Kolisi (c), Francois Louw, Wilco Louw, Frans Malherbe, Malcolm Marx , Bongi Mbonambi, Franco Mostert, Tendai Mtawarira, RG Snyman, Akker van der Merwe, Marco van Staden, Warren Whiteley

Trequarti: Lukhanyo Am, Faf de Klerk, Aphiwe Dyantyi, André Esterhuizen, Elton Jantjies, Willie le Roux, Makazole Mapimpi, Lionel Mapoe, Embrose Papier, Handré Pollard, Ivan van Zyl, Damian Willemse

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

“Il Giappone dovrebbe far parte del Rugby Championship”

Il terza linea Ben Gunter non ha dubbi sul livello raggiunto dalla squadra orientale, ormai pronta per sfidare le grandi dell'Emisfero Sud

26 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship 2021: ecco il XV del torneo secondo Planet Rugby

Quade Cooper "si prende" la maglia come miglior apertura della manifestazione

5 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Video: gli highlights di Sudafrica-Nuova Zelanda

Ecco le immagini della splendida partita che ha visto gli Springboks vincere a tempo scaduto contro gli All Blacks

2 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

Rugby Championship: show stupendo in chiusura di torneo, il Sudafrica batte gli All Blacks 31-29

Decisivo il piazzato di Jantjies in un finale pazzo. All Blacks che avevano comunque già vinto il torneo

2 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: All Blacks-Springboks, la carica dei 101

Il Sudafrica alla ricerca del riscatto dopo le tre sconfitte consecutive

2 Ottobre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship