Shaun Edwards lascerà il Galles dopo la Coppa del Mondo 2019

L’allenatore della difesa dei Dragoni è in carica dal 2008. Tornerà nel rugby league per guidare i Wigan Warriors

shaun edwrads sei nazioni

ph. Reuters

Shaun Edwards, attuale allenatore della difesa del Galles, lascerà il suo incarico dopo la Coppa del Mondo 2019 giapponese. Alla conclusione del suo contratto il 51enne tornerà al suo sport d’origine che lo ha reso grande come giocatore, ovvero il rugby league, e si siederà sulla panchina dei Wigan Warriors come head coach.

Nel 2008 è approdato sulla panchina dei Dragoni, diventando uno dei principali protagonisti insieme a Warren Gatland e Rob Howley di un decennio di grande successo per la nazionale gallese, con cui ha vinto tre Sei Nazioni di cui due con Grande Slam. Negli anni, Edwards si è costruito una solida fama che lo ha portato ad essere considerato uno dei migliori tecnici della fase difensiva al mondo.

“È una leggenda del rugby league e particolarmente del Wigan, sappiamo che sarà accolto a braccia aperte lì – ha dichiarato il presidente della Federazione, Gareth Davies – Shaun è stato eccezionale per il rugby gallese. H fatto parte di uno staff tecnico grandioso negli ultimi dieci anni”.

L’annuncio dell’addio di Shaun Edwards si somma a quello di Warren Gatland, per il quale è già stato annunciato il suo sostituto, l’attuale head coach degli Scarlets Wayne Pivac.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Sei Nazioni, Scozia: Huw Jones sarà assente per il resto del torneo. Da verificare invece le condizioni di Hogg

Finito il torneo per il numero 13 di Townsend, mentre sull'estremo c'è ancora incertezza

15 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019, Inghilterra: Eddie Jones sceglie i 25 per la sfida al Galles

Rientra Ben Te'o, mentre Itoje e Dylan Hartley rimangono indisponibili. Fra i convocati c'è anche Ollie Devoto

14 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Francia, le parole di Laporte: “Brunel? E’ l’uomo con cui continueremo a lavorare”

Il presidente federale si è espresso sulla questione riguardante la nazionale analizzando anche il resto del movimento francese

14 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: Mako Vunipola salterà il resto del torneo

Il pilone inglese dovrà stare fermo per 10 settimane a causa di un problema alla caviglia

13 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: il Galles può recuperare Halfpenny e Faletau in vista della sfida all’Inghilterra

L'estremo e il terza linea stanno decisamente meglio e non è escluso un loro impiego nella prossimo turno del torneo

12 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni, Francia: la situazione è molto confusa. I giocatori sono pronti ad un ammutinamento

La sconfitta contro l'Inghilterra potrebbe aver scoperchiato un Vaso di Pandora molto dannoso per il rugby transalpino

12 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni