Amanaki Mafi è stato arrestato in Nuova Zelanda per un alterco con un compagno di squadra

Il terza linea del Giappone è in custodia cautelare, in attesa del processo fissato lunedì 16 luglio

amanaki mafi

ph. Reuters

Amanaki Mafi, terza linea dei Melbourne Rebels e della nazionale giapponese, è in custodia cautelare dalla polizia in Nuova Zelanda a seguito di un alterco con il compagno di squadra Lopeti Timani. A confermarlo sono la Federazione australiana e la stessa franchigia di appartenenza del giocatore, sceso in campo contro gli Highlanders nell’ultima giornata della stagione regolare di Super Rugby giocata venerdì a Dunedin (la sconfitta rimediata, unita alla vittoria degli Sharks sui Jaguares, ha estromesso i Rebels dai playoff).

La polizia, in una dichiarazione rilasciata a Fox Sports Australia ha fatto sapere, di aver arrestato un uomo con l’accusa di aggressione e ferimento, e che Mafi dovrà apparire davanti alla corte di giustizia di Dunedin lunedì 16 luglio. Timani avrebbe riportato ferite moderate in seguito ai fatti, per le quali non è stato necessario il trasporto in ospedale.

La Federazione e i Rebels hanno annunciato di non commentare ulteriormente l’accaduto fino a nuovi sviluppi, ma il CEO dei Rebels, Baden Stephenson, ha voluto esprimere il suo disappunto sulla vicenda. “Sono molto deluso che il fatto si sia verificato alla fine dei una stagione di cui siamo orgogliosi del nostro comportamento dentro e fuori dal campo. Non faremo altri commenti fino a quando tutte le indagini non si saranno chiuse”.

Mafi, classe 1988, in due stagioni ha collezionato 30 presenze con i Rebels ed è uno dei migliori giocatori della squadra; lo scorso anno era stato votato come miglior giocatore di una squadra australiana nel Super Rugby. L’australiano Timani, classe 1991, è a Melbourne dal 2014: ha giocato 67 volte per i Rebels e 12 volte per i Wallabies. Quella di sabato è stata la sua ultima partita con gli australiani, perché dalla prossima stagione si trasferirà in Francia, a La Rochelle.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

All Blacks: la Player Cam di Aaron Smith durante Highlanders-Crusaders

Una telecamera dedicata al mediano di mischia, ne racconta i movimenti, le chiamate e gli atteggiamenti durante la partita

6 Luglio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Aotearoa: gli highlights di Chiefs-Hurricanes

Le giocate più belle della sfida che ha chiuso la quarta settimana di Super Rugby: Van Wyk decisivo, Jordie Barrett dal piede bollente

5 Luglio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Aotearoa: primo successo Hurricanes, Chiefs piegati a domicilio

Jordie Barrett festeggia il rientro con una prova maiuscola. Chiefs ancora al palo in classifica, i 'Canes si rilanciano

5 Luglio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Aotearoa: basta sconfitte, Chiefs e Hurricanes per il riscatto

Le due squadre sempre battute nel torneo una di fronte all'altra. Diretta ore 5:35 su Sky Sport

4 Luglio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Dan Carter in campo con Southbridge, il club in cui è cresciuto

12 punti in 80 minuti per l'ex All Black, che potrebbe non essere in campo contro i Crusaders

4 Luglio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby australiano: classifica, risultati, calendario e diretta tv

Tutto quello che serve per seguire al meglio il torneo australiano. Cinque franchigie al via, una sola vincitrice

4 Luglio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby