Giovanni Licata giocherà con le Zebre per le prossime tre stagioni

Il giovane flanker ha firmato ufficialmente con il club di Parma

conor o'shea

ph. Sebastiano Pessina

Giovani Licata, 21enne flanker siciliano delle proveniente dalle Fiamme Oro, ha firmato con le Zebre un contratto triennale. Il ragazzo, visto anche con la maglia della nazionale di O’Shea tra lo scorso novembre e il Sei Nazioni 2018, ha già indossato la maglia bianconera, in qualità di permit player, nell’annata appena conclusa, disputando in tutto 11 match tra Pro14 e Challenge Cup (dove ha messo a segna anche una marcatura pesante).

Una notizia, quella del suo arrivo in Emilia, che era nell’aria da diverso tempo, ma che ha trovato l’ufficialità nella mattinata odierna, ed è stata commentata con soddisfazione sia dal direttore sportivo Andrea De Rossi che dallo stesso Licata.

Leggi anche: Zebre: Massimo Ceciliani è un nuovo giocatore bianconero

”Inutile nascondere la classe di questo giocatore che si è messo in evidenza fin da subito, bruciando le tappe. Ringrazio a nome della società il club delle Fiamme Oro Rugby per averci concesso la disponibilità del ragazzo durante l’inizio della scorsa stagione. Licata va completare un reparto di terza linea di altissimo livello e competizione interna. Le sue grandi doti fisiche e tecniche di grande placcatore, unite ad uno spiccato carattere e leadership sono caratteristiche che fanno di Giovanni un profilo fondamentale per il futuro delle Zebre e dell’Italia”, ha esclamato il dirigente zebrato, nell’ambito della presentazione del ragazzo nativo di Agrigento.

“Sono molto contento della fiducia dimostrata dallo Zebre Rugby Club a cui sono grato. Ringrazio tutte le società con cui ho giocato, soprattutto le Fiamme Oro Rugby e la Polizia di Stato che durante la stagione 2017/18 mi hanno dato l’opportunità di vivere l’esperienza con le Zebre, contribuendo alla mia crescita che mi ha portato fino all’esordio con la Nazionale maggiore. Un grande ringraziamento anche al mio primo allenatore Giuseppe Zambuto per aver creduto in me”, ha dichiarato, invece, il terza linea azzurro, che prenderà parte al tour estivo della nazionale italiana in terra nipponica.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Zebre, l’evoluzione di Giulio Bisegni: “Ho fatto un importante passo in avanti. Ora guardiamo le squadre avversarie con altri occhi”

Il centro ci ha raccontato anche le sue impressioni sul tour azzurro in Giappone

12 luglio 2018 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, Bradley apre la stagione: “E’ importante avere uno stile di gioco da sviluppare. Vogliamo competere per i playoff”

Pro14, Challenge Cup e Permit Player: l'head coach degli emiliani ci spiega i target della prossima stagione

11 luglio 2018 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Per le Zebre è cominciata la stagione 2018/2019

Assenti Mbandà, Gaffney e Brummer (che arriva martedì) alla Cittadella di Parma. Quattro i permit player, più altri due in futuro

9 luglio 2018 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Il punto sul mercato delle Zebre Rugby

Ben undici acquisti per la franchigia ducale, con altrettanti atleti in partenza. L'obiettivo è replicare e migliorare la stagione passata

29 giugno 2018 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre: ufficiale l’arrivo di Francois Brummer

Il mediano d'apertura completa il reparto insieme a Canna e Azzolini

21 giugno 2018 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Come sono cambiate le Zebre: intervista a Alessandro Troncon

Con l'assistente tecnico di Bradley torniamo sull'ultima stagione, proiettandoci poi sul futuro dei bianconeri

20 giugno 2018 Pro 14 / Zebre Rugby