Maxime Mbandà operato a Roma: previsto un lungo stop

Il flanker di Italia e Zebre si era infortunato a Cardiff nella sfida contro il Galles

mbandà

ph. Sebastiano Pessina

Maxime Mbandà era uscito dal campo dopo un quarto d’ora dall’inizio di Galles-Italia, nella quarta giornata del Sei Nazioni 2018. Nei giorni successivi, la Federazione aveva fatto sapere che l’infortunio riguardava il legamento collaterale mediale del ginocchio destro, ma il nuovo bollettino medico emesso dalle Zebre rincara la dose e parla anche di rottura del legamento crociato anteriore.

 

Il giocatore è stato operato a Roma, presso la Clinica Villa Stuart, dall’equipe medica del dottor Mariani, che ha ricostruito il legamento crociato anteriore, suturato la lesione meniscale interna e riparato la rottura del legamento collaterale mediale. Anche se i tempi di recupero non sono stati specificati dal comunicato, per il 25enne – che ha già cominciato la riabilitazione – è previsto senz’altro uno stop molto lungo, che potrebbe finire soltanto agli albori della prossima stagione.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Dietro le quinte della nazionale: intervista con il video analyst David Fonzi

Da un decennio con gli azzurri, Fonzi ci ha spiegato suo lavoro, le tecnologie utilizzate e l'approccio ideale da avere con questo strumento.

17 luglio 2018 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Qual è l’identità dell’Italia?

Rispetto ad altre nazionali, gli azzurri stanno faticando a sviluppare una propria personalità complice una serie di fattori

9 luglio 2018 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italrugby: il nuovo main sponsor è Cattolica Assicurazioni

Accordo di sette anni con il gruppo assicurativo. Il primo main sponsor italiano sulle maglie degli azzurri

3 luglio 2018 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Test Match: due azzurri nel XV ideale del weekend di Planet Rugby

Matteo Minozzi e Jake Polledri nella formazione tipo del prestigioso portale ovale

18 giugno 2018 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Una sconfitta inaccettabile e una vittoria normale

Quattro canoniche tappe per ripercorrere il percorso azzurro delle due ultime settimane, che non può essere positivo

18 giugno 2018 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, le parole di O’Shea e Ghiraldini e i numeri della stagione

"Abbiamo visto un’Italia capace di esprimersi a un differente livello", ha detto il CT irlandese

17 giugno 2018 Rugby Azzurro / La Nazionale