Top 14: Tolone schianta Clermont, il Racing passa a Lione

Lo Stade Francais cade e torna a tremare

Ph. Reuters/Andrew Boyers

In Francia, si è giocata la 22esima giornata del Top14. Ecco come sono andate le cose in campo.

La Rochelle – Bordeaux: gli atlantici infilano la seconda vittoria consecutiva in campionato, sconfiggendo Bordeaux 31 a 20. Allo Stade Marcel-Deflandre, i padroni di casa partono forte e chiudono la prima metà di gara sul 19-7, grazie a tre segnature pesanti, firmate da Charles Bouldoire, Dany Priso e Tawera Kerr-Barlow. Margine di vantaggio che si protrae più o meno invariato sino a fine match, con La Rochelle che archivia anche il bonus offensivo (5 mete, le tre del primo tempo più quelle di Amosa e Bales, contro le 2 ospiti).

Stade Francais – Tolosa: allo Stade Jean-Bouin, gli ospiti vincono una gara ad alto punteggio, battendo la squadra di Sergio Parisse, a domicilio, 37-33. Tolosa, che sale così in seconda piazza, passa al termine di una partita frizzante, caratterizzata da 8 mete (4 per parte) e condanna alla quindicesima sconfitta stagionale lo Stade Francais, sempre più invischiato nei bassifondi della graduatoria transalpina.

Brive – Agen: allo Stade Amedee-Domenech, Brive vince 15 a 12 la battaglia a suon di piazzati contro Agen. Decisivi i 5 calci mandati a bersaglio da Germain. Successo pesante per i padroni di casa, che si rilancianorilanciano in ottica salvezza, ora distante solo 2 lunghezze.

Pau – Oyonnax: sorriso pieno per Pau, che si prende vittoria e bonus offensivo contro Oyonnax, mantenendosi così in piena zona playoff. Successo agevole, condito da ben 5 marcature pesanti (Hamadache, Armitage, Lespiaucq, Votu e Vatubua). Poca la resistenza di Oyonnax, ora ultimo in classifica.

Montpellier – Castres: tutto estremamente facile per la capolista Montpellier, che tra le mura amiche si sbarazza di Castres con un netto 45 a 7. I padroni di casa realizzano 5 marcature pesanti (Janse van Rensburg, B. du Plessis con doppietta, Sanga, Tomane), si prendono il bonus offensivo, ed allungano a più 5, in vetta alla classifica.

Tolone – Clermont: vittoria dalle proporzioni enormi per Tolone, che asfalta letteralmente Clermont 49-0. Sono addirittura 7 (a 0, chiaramente) le mete dei padroni di casa, che chiudono la contesa già nella prima frazione con Eric Escande, Romain Taofifenua, Chris Ashton e Josua Tuisova. Nella ripresa, poi, ci pensano Fekitoa e Gorgodze a rifinire il lavoro, con Belleau che converte tutte le segnature pesanti della squadra mediterranea.

Lione – Racing 92: i parigini espugnano Lione con un secondo tempo di spessore, e si riportano in seconda piazza. I padroni di casa vanno alla pausa lunga sul 12-6, al termine di una prima frazione caratterizzata dal botta e risposta dalla piazzola. Nella ripresa, però, il Racing allunga con le mete di Chouzenoux e Lambie, e poi tiene duro, nonostante la doppia inferiorità numerica nel finale, vincendo 24 a 22.

 

classifica top 14 top14

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Louis Picamoles, quattro mete per rimettersi in moto

Dopo una stagione difficile e deludente, il numero otto vuole riprendersi la maglia da titolare della nazionale in vista della RWC

25 settembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Parole e numeri: pillole dal top 14

Il brutto infortunio di Coville, lo stop di Clermont e tanto altro nella quinta giornata di Top 14

24 settembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Clermont non firmerà John Hardie

L'internazionale scozzese era in prova e non è stato confermato

21 settembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Mathieu Bastareaud squalificato per cinque settimane

Aveva colpito deliberatamente un avversario alla testa. Una sanzione che da molti è stata giudicata non adeguata

20 settembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

L’invasione di campo in Stade Francais-Tolone

Uno spettatore è entrato il campo per difendere il fratello, Sekou Macalou, quando si erano accesi gli animi tra le due squadre

17 settembre 2018 Foto e video
item-thumbnail

Parole e numeri: il riassunto della quarta giornata di Top 14

Il ruggito del Lione, la forza del Clermont e le corse di Tolosa. Quarto spezzone di gara per Leonardo Ghiraldini

17 settembre 2018 Emisfero Nord / Top 14