Top 14: Tolone schianta Clermont, il Racing passa a Lione

Lo Stade Francais cade e torna a tremare

Ph. Reuters/Andrew Boyers

In Francia, si è giocata la 22esima giornata del Top14. Ecco come sono andate le cose in campo.

La Rochelle – Bordeaux: gli atlantici infilano la seconda vittoria consecutiva in campionato, sconfiggendo Bordeaux 31 a 20. Allo Stade Marcel-Deflandre, i padroni di casa partono forte e chiudono la prima metà di gara sul 19-7, grazie a tre segnature pesanti, firmate da Charles Bouldoire, Dany Priso e Tawera Kerr-Barlow. Margine di vantaggio che si protrae più o meno invariato sino a fine match, con La Rochelle che archivia anche il bonus offensivo (5 mete, le tre del primo tempo più quelle di Amosa e Bales, contro le 2 ospiti).

Stade Francais – Tolosa: allo Stade Jean-Bouin, gli ospiti vincono una gara ad alto punteggio, battendo la squadra di Sergio Parisse, a domicilio, 37-33. Tolosa, che sale così in seconda piazza, passa al termine di una partita frizzante, caratterizzata da 8 mete (4 per parte) e condanna alla quindicesima sconfitta stagionale lo Stade Francais, sempre più invischiato nei bassifondi della graduatoria transalpina.

Brive – Agen: allo Stade Amedee-Domenech, Brive vince 15 a 12 la battaglia a suon di piazzati contro Agen. Decisivi i 5 calci mandati a bersaglio da Germain. Successo pesante per i padroni di casa, che si rilancianorilanciano in ottica salvezza, ora distante solo 2 lunghezze.

Pau – Oyonnax: sorriso pieno per Pau, che si prende vittoria e bonus offensivo contro Oyonnax, mantenendosi così in piena zona playoff. Successo agevole, condito da ben 5 marcature pesanti (Hamadache, Armitage, Lespiaucq, Votu e Vatubua). Poca la resistenza di Oyonnax, ora ultimo in classifica.

Montpellier – Castres: tutto estremamente facile per la capolista Montpellier, che tra le mura amiche si sbarazza di Castres con un netto 45 a 7. I padroni di casa realizzano 5 marcature pesanti (Janse van Rensburg, B. du Plessis con doppietta, Sanga, Tomane), si prendono il bonus offensivo, ed allungano a più 5, in vetta alla classifica.

Tolone – Clermont: vittoria dalle proporzioni enormi per Tolone, che asfalta letteralmente Clermont 49-0. Sono addirittura 7 (a 0, chiaramente) le mete dei padroni di casa, che chiudono la contesa già nella prima frazione con Eric Escande, Romain Taofifenua, Chris Ashton e Josua Tuisova. Nella ripresa, poi, ci pensano Fekitoa e Gorgodze a rifinire il lavoro, con Belleau che converte tutte le segnature pesanti della squadra mediterranea.

Lione – Racing 92: i parigini espugnano Lione con un secondo tempo di spessore, e si riportano in seconda piazza. I padroni di casa vanno alla pausa lunga sul 12-6, al termine di una prima frazione caratterizzata dal botta e risposta dalla piazzola. Nella ripresa, però, il Racing allunga con le mete di Chouzenoux e Lambie, e poi tiene duro, nonostante la doppia inferiorità numerica nel finale, vincendo 24 a 22.

 

classifica top 14 top14

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sergio Parisse: “saggia” la decisione FIR di interrompere la stagione

In numero 8 parla di scelta che fa onore e con parole altrettanto sagge parla del suo futuro

3 Aprile 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14: Kurtley Beale potrebbe diventare un giocatore del Racing 92

Per l'internazionale australiano sarebbe pronto addirittura un contratto biennale

26 Marzo 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Il punto sul rugby francese: si va verso un Top 16?

Oltralpe iniziano a riflettere anche sulla prossima stagione

23 Marzo 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Edoardo Gori in vetta al ProD2

Abbiamo parlato con il mediano ex Benetton del momento del suo Colomiers

21 Marzo 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Coronavirus: positivo un giocatore in Top14, il secondo caso ovale

Il primo aveva coinvolto una giocatrice della Scozia, alla vigilia del match di Sei Nazioni contro la Francia

15 Marzo 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Pietro Ceccarelli sarà un nuovo giocatore di Brive

Il pilone romano lascerà la Scozia per tornare in Francia, dove ha già giocato nelle scorse stagioni

3 Marzo 2020 Emisfero Nord / Top 14