Top 14: Tolone schianta Clermont, il Racing passa a Lione

Lo Stade Francais cade e torna a tremare

Ph. Reuters/Andrew Boyers

In Francia, si è giocata la 22esima giornata del Top14. Ecco come sono andate le cose in campo.

La Rochelle – Bordeaux: gli atlantici infilano la seconda vittoria consecutiva in campionato, sconfiggendo Bordeaux 31 a 20. Allo Stade Marcel-Deflandre, i padroni di casa partono forte e chiudono la prima metà di gara sul 19-7, grazie a tre segnature pesanti, firmate da Charles Bouldoire, Dany Priso e Tawera Kerr-Barlow. Margine di vantaggio che si protrae più o meno invariato sino a fine match, con La Rochelle che archivia anche il bonus offensivo (5 mete, le tre del primo tempo più quelle di Amosa e Bales, contro le 2 ospiti).

Stade Francais – Tolosa: allo Stade Jean-Bouin, gli ospiti vincono una gara ad alto punteggio, battendo la squadra di Sergio Parisse, a domicilio, 37-33. Tolosa, che sale così in seconda piazza, passa al termine di una partita frizzante, caratterizzata da 8 mete (4 per parte) e condanna alla quindicesima sconfitta stagionale lo Stade Francais, sempre più invischiato nei bassifondi della graduatoria transalpina.

Brive – Agen: allo Stade Amedee-Domenech, Brive vince 15 a 12 la battaglia a suon di piazzati contro Agen. Decisivi i 5 calci mandati a bersaglio da Germain. Successo pesante per i padroni di casa, che si rilancianorilanciano in ottica salvezza, ora distante solo 2 lunghezze.

Pau – Oyonnax: sorriso pieno per Pau, che si prende vittoria e bonus offensivo contro Oyonnax, mantenendosi così in piena zona playoff. Successo agevole, condito da ben 5 marcature pesanti (Hamadache, Armitage, Lespiaucq, Votu e Vatubua). Poca la resistenza di Oyonnax, ora ultimo in classifica.

Montpellier – Castres: tutto estremamente facile per la capolista Montpellier, che tra le mura amiche si sbarazza di Castres con un netto 45 a 7. I padroni di casa realizzano 5 marcature pesanti (Janse van Rensburg, B. du Plessis con doppietta, Sanga, Tomane), si prendono il bonus offensivo, ed allungano a più 5, in vetta alla classifica.

Tolone – Clermont: vittoria dalle proporzioni enormi per Tolone, che asfalta letteralmente Clermont 49-0. Sono addirittura 7 (a 0, chiaramente) le mete dei padroni di casa, che chiudono la contesa già nella prima frazione con Eric Escande, Romain Taofifenua, Chris Ashton e Josua Tuisova. Nella ripresa, poi, ci pensano Fekitoa e Gorgodze a rifinire il lavoro, con Belleau che converte tutte le segnature pesanti della squadra mediterranea.

Lione – Racing 92: i parigini espugnano Lione con un secondo tempo di spessore, e si riportano in seconda piazza. I padroni di casa vanno alla pausa lunga sul 12-6, al termine di una prima frazione caratterizzata dal botta e risposta dalla piazzola. Nella ripresa, però, il Racing allunga con le mete di Chouzenoux e Lambie, e poi tiene duro, nonostante la doppia inferiorità numerica nel finale, vincendo 24 a 22.

 

classifica top 14 top14

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Top 14: la fine di un ciclo a Tolone

Quella del prossimo weekend sarà l'ultima sfida con il club di Boudjellal per diverse icone dell'ultimo lustro del team

22 maggio 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Il Top 14 prima dell’ultima curva

La grande rimonta del Tolosa, la sfida playoff La Rochelle-Montpellier e l'ultima di Bastareaud a Tolone: il riassunto della giornata 25

20 maggio 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Cosa è rimasto da decidere in Premiership e in Top 14

Il campionato inglese giocherà nel fine settimana il suo ultimo turno, quello francese il penultimo

16 maggio 2019 Emisfero Nord
item-thumbnail

Handré Pollard giocherà in Top 14 dalla prossima stagione

L'apertura sudafricana andrà a Montpellier al termine della Rugby World Cup 2019

14 maggio 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Francia, La Rochelle: Ronan O’Gara vicinissimo alla panchina del club

Il Top14 sarebbe pronto a riaccogliere l'irlandese, che questa volta però vestirebbe i panni da head coach

3 maggio 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Cosa è successo nel weekend di Top 14

La concretezza del Tolosa, lo scatto decisivo dell'Agen in zona salvezza e la retrocessione aritmetica del Perpignan

30 aprile 2019 Emisfero Nord / Top 14