Sei Nazioni femminile: fatto il XV per la Scozia

Confermate le eroine del Principality

ph. Sebastiano Pessina

Il responsabile tecnico Di Giandomenico ha ufficialmente comunicato la formazione con cui l’Italia affronterà la Scozia (diretta Eurosport 2, domenica ore 15), a Padova, nell’ultima giornata di Sei Nazioni femminile 2018. Nessun cambiamento, nel XV di partenza, rispetto alle eroine di Cardiff, in grado di violare (prima volta per una selezione italiana) il tempio gallese.

A margine della conferenza per la definizione del XV, Di Giandomenico ha commentato percorso e partita delle azzurre: “Sarà una gara giocata soprattutto con gli avanti, questo per la pesantezza del campo e per le caratteristiche della squadra scozzese. In ogni caso entrambe le formazioni dovranno adattarsi alle condizioni climatiche che potrebbero sfavorire il nostro gioco più aperto, costruito su passaggi e velocità. Percepiamo chiaramente l’entusiasmo che si respira attorno all’evento e ringrazio gli organizzatori e tutti i volontari all’opera da mesi per costruire una grande giornata di sport”.

Italia: 15 Manuela Furlan, 14 Sofia Stefan, 13 Michela Sillari, 12 Beatrice Rigoni, 11 Maria Magatti, 10 Veronica Madia, 9 Sara Barattin (c), 8 Elisa Giordano, 7 Isabella Locatelli, 6 Giada Franco, 5 Giordana Duca, 4 Valentina Ruzza, 3 Lucia Gai, 2 Melissa Bettoni, 1 Gaia Giacomoli;
A disposizione: 16 Silvia Turani, 17 Eleonora Ricci, 18 Michela Merlo, 19 Elisa Pillotti, 20 Ilaria Arrighetti, 21 Beatrice Veronese, 22 Jessica Busato, 23 Aura Muzzo;

Scozia: 15 Chloe Rollie, 14. Liz Musgrove, 13 Hannah Smith, 12 Helen Nelson, 11 Lauren Harris, 10 Lisa Martin, 9  Sarah Law, 8 Jade Konkel, 7 Rachel Malcolm, 6 Sarah Bonar, 5 Deborah McCormack, 4 Emma Wassell, 3 Megan Kennedy, 2 Lana Skeldon, 1 Lindsey Smith;
A disposizione: 16 Jodie Rettie, 17 Siobhan McMillan, 18 Katie Dougan, 19  Siobhan Cattigan, 20 Louise McMillan, 21 Jenny Maxwell, 22 Eilidh Sinclair, 23 Rhona Lloyd;

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Italia femminile: svelati gli stadi per gli appuntamenti del ’18/’19

Le azzurre giocheranno tra Puglia, Veneto, Lombardia ed Emilia-Romagna

item-thumbnail

La piccola rivoluzione del rugby femminile italiano

La FIR vuole incentivare lo sviluppo del rugby femminile a quindici, e adotterà la formula X Rugby proposta da World Rugby

20 luglio 2018 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia femminile: due test in Spagna a novembre?

Le azzurre potrebbero disputare un torneo a Valencia

19 giugno 2018 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Flavia Severin: la campionessa europea di pugilato che gioca e ama il rugby

Arrivare sul trono continentale della nobile arte passando per placcaggi e mischie. Ecco come si fa

15 giugno 2018 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Una carriera brillante, tra libri ed ovale: intervista a Michela Sillari

Abbiamo sentito l'utility back azzurra, che ci ha parlato di Sei Nazioni femminile e delle sue esperienze nel mondo di Ovalia

item-thumbnail

L’Italia femminile dopo il Sei Nazioni: parlano Barattin e Di Giandomenico

Il CT azzurro: "Esiste una scuola italiana di rugby che sa come affrontare le situazioni e allenare le giocatrici"