Galles: Jonathan Davies tassista per un giorno

Fra neve e ghiaccio, il centro della nazionale gallese ha offerto una dozzina di passaggi ai dipendenti dell’ospedale di Cardiff

ph. Sebastiano Pessina

Davies contro Emma, la tempesta che da tre giorni si è abbattuta sul Regno Unito con un carico di neve e di gelo come non se ne vedevano da anni.

Nonostante l’infortunio e la lontananza dai campi, Jonathan Davies non ha dimenticato come si fa ad andare in sostegno.

Nella giornata di venerdì, infatti, il centro degli Scarlets e della nazionale gallese si è messo a disposizione, alla guida del suo 4×4, per dare un passaggio al lavoro ad alcuni dipendenti dell’ospedale di Cardiff impossibilitati a raggiungere il luogo a causa delle condizioni delle strade, coperte da ghiaccio e neve e difficilmente affrontabili a piedi o con un’auto non attrezzata.

Sono stati circa 12 i viaggi che Davies ha compiuto tra l’ospedale e le case di alcuni pazienti, dottori ed infermieri del principale ospedale della capitale gallese, aiutato dalla fidanzata che aveva diffuso via smartphone la disponibilità a offrire passaggi da e per l’ospedale.

“Fondamentalmente, è stato un servizio taxi” ha commentato divertito il giocatore alla BBC. Davies è in via di guarigione da un brutto infortunio al piede patito a novembre, che lo terrà fuori per tutta la stagione in corso.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Slow Motion #32: Qualcosa rimane fra le pagine chiare e le pagine scure

Nonostante la stagione fallimentare, in Tolone ci sono ancora sprazzi di bellezza, come nella meta di Filipo Nakosi

21 gennaio 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Matias Aguero (e non solo lui): quando il rugbista si reinventa chef

Dopo Ongaro, Perugini e D'apice, un altro ex azzurro fa il suo esordio nel mondo della ristorazione

17 gennaio 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Il rugby non è un’isola felice

I fatti di Padova e Belfast, ma anche quello che accade ogni domenica, ci ricordano che la palla ovale non è priva di problemi fuori dal campo

17 gennaio 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #31: corpo da panzer, mani di seta

Fra le tante marcature degne di note, abbiamo scelto la combinazione fra i fratelli Vunipola in veste di playmakers

15 gennaio 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Snow Rugby: successo per la due giorni di rugby e neve

Frozen Pirates (Italia) e Mountain Flowers (Austria) conquistano la settima edizione del torneo di Tarvisio

14 gennaio 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Guida alle regole del rugby: online l’edizione 2019

Da oggi è disponibile la nuova versione del nostro manuale sfogliabile online o scaricabile gratuitamente

10 gennaio 2019 Terzo tempo