Sei Nazioni: infortunio per Vunipola, Italia a rischio?

Frattura all’avambraccio per il numero 8 britannico, sostituito nell’intervallo della sfida con gli Ospreys

Billy Vunipola saracens

ph. Reuters

Billy Vunipola si è fratturato l’avambraccio nel corso del primo tempo della sfida di Champions Cup tra i suoi Saracens e gli Ospreys. Il forte numero 8 inglese, che era da poco ritornato dopo un fastidioso problema ad un ginocchio, dovrà sottoporsi alla visita di uno specialista, ma il suo Sei Nazioni, soprattutto la prima parte del torneo, è a forte rischio.

Leggi anche: Sei Nazioni 2018: Marler salterà le prime due giornate

Billy andrà a farsi vedere da un medico specializzato durante questa settimana e solo allora potremo stabilire i tempi di recupero, che, ad oggi, non sono ancora determinati. Quando li sapremo, faremo un nuovo comunicato in merito alla vicenda”, ha dichiarato il portavoce del club londinese.

L’assenza di Vunipola, che va ad aggiungersi a quella di Te’o (e inizialmente pure quella di Marler), sarebbe un duro colpo per Eddie Jones, che vedrebbe assottigliarsi notevolmente il numero di alternative di altissimo livello a propria disposizione.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

L’inglese Henry Pollock eletto Miglior giocatore del Sei Nazioni U20

Il terza linea inglese è un giovane di grande prospettiva

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Inghilterra ancora rullo compressore, l’Irlanda si rialza

Red Roses mai in difficoltà contro la Scozia malgrado un altro cartellino rosso, il Galles cade a Cork

14 Aprile 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Due Azzurri nel XV ideale del Sei Nazioni 2024

Reso noto il Team of the Championship, dove l'Irlanda la fa da padrona e l'Italia ha più giocatori dell'Inghilterra

item-thumbnail

Scozia: fiducia in Gregor Townsend, nonostante tutto

Il capo allenatore rimane al suo posto, ma la federazione ha fatto intendere di non essere troppo soddisfatta dell'ultimo Sei Nazioni