Sei Nazioni 2018: Ben Te’o salterà le prime due gare dell’Inghilterra

Il centro non ci sarà nell’esordio contro l’Italia

ph. Reuters

Ben Te’o, centro di Worcester, non ci sarà nella gara d’esordio del Sei Nazioni 2018 contro gli azzurri e in quella successiva contro il Galles. L’ex giocatore di rugby league non scende in campo con i suoi Warriors dal 14 ottobre scorso, in Challenge Cup. Contro i francesi del Brive subì un infortunio alla caviglia, che lo ha tenuto lontano a lungo dal rettangolo verde, ed ora rischia addirittura di fargli saltare una buona fetta di Sei Nazioni.

Il club del Worcestershire ha fatto sapere che il trentenne nato in Nuova Zelanda dovrà stare fermo per 4 settimane, dunque con possibilità di rientrare solo in vista della terza gara del torneo. Una perdita importante per Jones, che perde così un’opzione importante in mezzo al campo.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Joe Marler ha annunciato il suo ritiro dal rugby internazionale

A sorpresa, a soli 28 anni e ad un anno dal Mondiale, il pilone degli Harlequins ha deciso di non giocare più per l'Inghilterra

27 settembre 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il controverso John Mitchell è il nuovo allenatore della difesa dell’Inghilterra

Il neozelandese ha lasciato i Bulls dopo una sola stagione in Sudafrica. Eddie Jones avrà anche un tecnico per l'attacco

18 settembre 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Inghilterra: Eddie Jones non chiude la porta in faccia né a Cipriani né a Ashton

Il tecnico della nazionale non sembra così sicuro di volersi privare delle prestazioni dei due trequarti

6 settembre 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Benjamin Morel è il nuovo CEO del 6 Nazioni

Il torneo più vecchio del mondo cambia il proprio amministratore delegato: ecco chi è il nuovo dirigente

31 agosto 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Shaun Edwards lascerà il Galles dopo la Coppa del Mondo 2019

L'allenatore della difesa dei Dragoni è in carica dal 2008. Tornerà nel rugby league per guidare i Wigan Warriors

item-thumbnail

Eddie Jones, il breakdown e l’impossibilità di cambiare il sistema inglese

Il CT australiano ha ammesso di non avere influenza sulla Premiership, e su come deve essere arbitrata per aiutare la nazionale