Rugby e giustizia: Anton Peikrishvili squalificato sei settimane per un morso

Il pilone di Cardiff era stato espulso nel corso della sfida di Anglo Welsh Cup contro gli Ospreys

Anton Peikrishvili

ph. Paul Harding/Action Images

Nel corso della sfida di Anglo-Welsh Cup tra Cardiff e Ospreys, giocata il 18 novembre all’Arms Park e vinta dagli ospiti con il punteggio di 31-7, il pilone Anton Peikrishvili (all’esordio in maglia Blues) è stato espulso ad inizio ripresa per aver morso l’avversario Rob McCusker. Il giocatore è comparso in data 29 novembre davanti ad una commissione disciplinare congiunta delle federazioni inglese e gallese. Ha ricevuto una squalifica di sei settimane e potrà tornare in campo il 2 gennaio.

 

In attesa di leggere il dispositivo e capire le eventuali attenuanti, ricordiamo che per uno stesso episodio il tallonatore delle Zebre Oliviero Fabiani ha ricevuto 18 settimane di squalifica, poi dimezzate per l’immediato pentimento e per la condotta precedente.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: i XV di Munster e Ospreys, avversarie delle italiane

Le formazioni delle due squadre impegnate a Treviso e a Parma

item-thumbnail

URC, Rufus McLean sospeso dai Glasgow Warriors per violenza domestica

L'ala, 22 anni, era tra gli assenti delle convocazioni in nazionale di Gregor Townsend

item-thumbnail

URC: il Munster vuole Malcolm Marx

Il tallonatore degli Springboks è nel mirino degli irlandesi per la prossima stagione

item-thumbnail

URC: le formazioni di Ulster e Edimburgo per le sfide al Benetton e alle Zebre

Irlandesi e scozzesi saranno le rivali di giornata delle franchigie italiane

item-thumbnail

URC: Edinburgh soffia Ben Healy al Munster. E Townsend potrebbe dargli la nazionale

Il 23enne numero 10 irlandese è eleggibile per la Scozia, era già stato corteggiato dai Glasgow Warriors in passato

item-thumbnail

URC: risultati e highlights dell’undicesima giornata

Munster batte Ulster all'ultimo respiro, mentre Leinster vince ancora