Tolone o il Sudafrica: dalla SARU arriva l’ultimatum per Vermeulen

Il giocatore davanti ad un bivio: per giugno dovrà scegliere tra club e nazionale

ph. ndrew Boyers/Action Images

ph. ndrew Boyers/Action Images

Il tema è quello della cosiddetta “club-or- country clash” (ne abbiamo parlato ad agosto) e il nuovo protagonista suo malgrado è Duane Vermeulen. Il terza linea sudafricano, che milita a Tolone, secondo la stampa del proprio paese ha ricevuto dalla SARU un ultimatum: o il club o la nazionale. Nei mesi scorsi il patron dell’RCT Boudjellal ha infatti fatto sapere ai propri giocatori che chi non sarebbe stato disponibile per il mese di giugno per le fasi finali del Top14 perché impegnato con la propria nazionale avrebbe dovuto da subito cercarsi un’altra squadra. Ora è arrivata la risposta della federazione Springboks, che avrebbe chiesto a Vermeulen di fare la propria scelta: ma se il giocatore dovesse scegliere il club, non potrà indossare la casacchina verde della nazionale per almeno sei mesi.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Leggende ovali: Shane Williams, il rapporto con Paul O’Connell e il valore di Brian O’Driscoll

L'ex ala gallese svela retroscena del tour dei Lions 2009 e non solo

item-thumbnail

Calendario internazionale: le precisazioni di Bernard Laporte, vicepresidente di World Rugby

Il dirigente francese fa il punto sui Test Match di novembre, il rugby di club e la situazione finanziaria delle Federazioni

item-thumbnail

Clamorosa ipotesi per rivoluzionare i calendari

Verrebbero spostati Sei Nazioni e Rugby Championship, oltre a delle due finestre dei test match

item-thumbnail

Una giornata da Lions su Sky Sport Arena

Giovedì 21 maggio rivedremo le ultime tre tournée dei Leoni nell'Emisfero Sud. Spettacolo assicurato

item-thumbnail

World Rugby posticipa i tour: Italia, niente America a luglio

Sarà un'estate senza test match tra i due emisferi, oltre agli azzurri ferme anche le altre nazionali

item-thumbnail

Mete o Touchdown: rugby e football americano si stanno avvicinando?

Gli sport ovali potrebbero uniformare per certi aspetti il sistema realizzativo