Ufficiale, il 12 marzo la Premiership sbarca negli USA

Saracens-London Irish della 16a giornata del campionato inglese si giocherà a New York

COMMENTI DEI LETTORI
  1. andrease 27 Ottobre 2015, 15:36

    queste cose non le ho mai capite… e in questo caso se fossi un tifoso degli Irish o dei Saracens penserei direttamente che è una stronzata!
    Per i soldi si venderebbero pure la mamma…

    • San Isidro 27 Ottobre 2015, 16:59

      posso capirti, ma è anche un modo per portare il grande rugby in un Paese che sta crescendo rugbysticamente, è un evento che magari può tornare utile per aumentare l’interesse per il rugby negli USA…personalmente non sono contrario…

    • San Isidro 27 Ottobre 2015, 17:05

      comunque penso che parecchi tifosi londinesi, sia degli Irish che dei Sarries, si organizzeranno per farsi anche un giro a New York…

      • andrease 28 Ottobre 2015, 19:43

        beati loro che possono permetterselo… 🙂
        non bastava un TM? doveva proprio essere una partita di campionato? Risposta: si, se ti riempiono le tasche.

  2. San Isidro 27 Ottobre 2015, 17:03

    Vediamo se questa volta ci riescono, già quest’estate erano in programma negli USA due TM con squadre di Premiership che poi sono sfumati, uno dei Saracens non ricordo contro chi e uno dei Leicester Tigers mi pare contro i Crusaders di Super Rugby…

  3. San Isidro 27 Ottobre 2015, 17:08

    Dopo la Premiership anche l’Eccellenza meriterebbe di sbarcare negli USA, come la vedete un Fiamme Oro-Lazio a Detroit? O un Viadana-Calvisano a Miami? Un Rovigo-Mogliano a Chicago? Stadi strapieni, ne sono sicuro…

    • Airone valle Olona 27 Ottobre 2015, 20:35

      Viadana Calvisano a Miami la vedo gran bene.
      Con tutti i km che mi sono fatto negli ultimi 15 anni per andare allo Zaffanella minimo il biglietto aereo me lo devono omaggio 🙂

    • andrease 28 Ottobre 2015, 19:45

      record d’incassi garantito!! 😀

  4. Appassionato_ma_ignorante 27 Ottobre 2015, 22:14

    Questa è un po’ sulla stessa anda della supercoppa pallonara che si gioca a Pechino o del Giro d’Italia che parte in Olanda, Iranda o Danimarca. Ci si può “scandalizzare” finché si vuole, ma come dice il proverbio, tira più… un bell’assegno con tanti zeri che un traino di buoi.

Lascia un commento

item-thumbnail

Michael Cheika in corsa per una panchina in Premiership

L'ex allenatore di Wallabies e Pumas potrebbe trasferirsi in Inghilterra nella prossima stagione

23 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: dal 2025/2026 torna la promozione dal Championship

La Federazione inglese ha deciso di inserire uno spareggio fra prima e seconda serie

16 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: la federazione inglese al lavoro per ripristinare promozioni e retrocessioni

La RFU è pronta a rivedere gli standard minimi sugli impianti e dovrebbe introdurre un play-off tra la prima e la seconda serie

15 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Northampton Saints campioni d’Inghilterra

In un Twickenahm Stadium sold-out i neroverdi vincono il titolo dopo 10 anni dall'ultima finale

9 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: le formazioni di Northampton Saints e Bath per la finale

Tante le stelle in campo, fra cui anche un prossimo Azzurro

7 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

L’occasione di Finn Russell: la finale di Premiership per cementare il proprio lascito

L'apertura scozzese ha cambiato il volto del Bath e lo ha riportato in alto: ora un titolo darebbe un'altra dimensione alla sua intera carriera

6 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership