Ecco i candidati al premio di “Giovane Emergente Mondiale”

Sono 3 i candidati al premio, con una sorpresa proveniente da una squadra di seconda fascia

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

World Rugby ha reso noti questa mattina i nomi dei candidati al premio di “Breakthrough Player of the Year” per l’anno 2015. In una lista con tre possibili alternative, i candidati scelti sono stati:

 

1. Mark Bennett (Scozia)
2. Vasil Lobzhanidze (Georgia)
3. Nehe Milner-Skudder (Nuova Zelanda)

 

C’è quindi il centro scozzese, il più giovane giocatore di sempre ad aver esordito in una World Cup nel ruolo di mediano di mischia nella cabina di regia della Georgia ed infine l’ala degli All Blacks che sta facendo faville e che promette tantissimo.

 

https://www.youtube.com/watch?v=dN96DywRJ58

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Cinque anni fa il miracolo di Brighton, quando il Giappone sconfisse il Sudafrica

La partita più incredibile nella storia dei Mondiali di rugby

19 Settembre 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Sam Burgess: “Mike Ford ha sabotato Stuart Lancaster nel 2015”

L'ex nazionale inglese, tornato al rugby league, ha raccontato la sua esplosiva versione dei fatti sulla Rugby World Cup 2015

4 Giugno 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

OnRugby Relive: Inghilterra v Galles, Rugby World Cup 2015

A Twickenham il delitto perfetto ad opera di Dan Biggar e soci, commento speciale di Tom Shanklin e David Flatman

29 Maggio 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

OnRugby Relive: Georgia v Namibia, Rugby World Cup 2015

Rivivi l'intrigante sfida del Mondiale inglese

10 Maggio 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Rugby World Cup 2015: polverizzati i numeri delle precedenti edizioni

Pubblicato il report sull'impatto economico degli ultimi Mondiali. E le cifre sono da record

24 Maggio 2016 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Joubert e la fuga dopo Scozia-Australia: l’ho fatto per tutelare il contesto, non me stesso

Il fischietto sudafricano torna sulla controversa uscita dal campo al termine del quarto di finale iridato

15 Aprile 2016 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015