Super Rugby: la franchigia argentina si chiamerà Los Jaguares?

Head coach potrebbe essere nominato Felipe Contepomi, da definire lo stadio che ospiterà le gare

COMMENTI DEI LETTORI
  1. carlo s 30 Settembre 2015, 10:21

    Ma guarda.. loro mettono Head coach un ex giocatore.
    Perchè noi non possiamo fare lo stesso, da subito.

    Dopo questi mondiali avremo dei grandi campioni che smetteranno di giocare, mi riferisco sopratutto a Mauro Bergamasco e poi Bortolami.
    Mettiamoli sotto contratto subito.

    Poi che il barone che fa le comparse televisive, mi piacerebbe vederlo allenare la mischia così come Perugini.

    • Maury7 30 Settembre 2015, 10:32

      E già lo stanno criticando perchè non ha esperienza

    • fracassosandona 30 Settembre 2015, 10:32

      non condivido: non puoi dare da guidare una ferrari ad un neopatentato…
      comincino almeno dall’eccellenza o dalle accademie…

    • Katmandu 30 Settembre 2015, 12:49

      Beh Troncon docet….

    • gasport 30 Settembre 2015, 13:53

      Grande giocatore non vuol dire grande allenatore..
      Anzi..

      Tra l’altro Carlo s guarda che in federazione “regalano” patentini come se non ci fosse un domani ad ex giocatori della nazionale per incastrarli a piacimento nei quadri federali…

      Non hanno bisogno di suggerimenti in merito 🙂

    • Paolo 30 Settembre 2015, 14:59

      Scusate l’ignoranza, ma Perugini dov’ è che allena la mischia?

      • San Isidro 30 Settembre 2015, 15:56

        l’anno scorso è andato a chiudere la carriera a L’Aquila dove ha fatto il giocatore-allenatore della mischia, non so se questo continui con l’incarico…

  2. fracassosandona 30 Settembre 2015, 10:27

    Pure l’ippodromo c’ha San Isidro?

  3. LiukMarc 30 Settembre 2015, 10:49

    Ma Contempomi ha il patentino?

  4. Bula Bula 30 Settembre 2015, 13:38

    Proporrei il nome: “Los Pelotudos” 🙂 Vamooos carajo!!!

  5. Maury7 30 Settembre 2015, 14:46

    Non c’è un altro nome che si poteva usare ? Ci sono già i Jaguars (che è la seconda squadra dell’Argentina) non si rischia di fare confusione con nomi simili ?

  6. Maury7 30 Settembre 2015, 15:42
    • San Isidro 30 Settembre 2015, 15:50

      ma quella non è la storica maglia del Sudamerica XV?

  7. San Isidro 30 Settembre 2015, 15:49

    L’altro giono sul post del Super Rugby avevo scritto:
    “anche se il nome della franchigia non è ancora stato ufficializzato pare che si chiamerà Pampas XV, in pratica è l’evoluzione dell’attuale selezione nazionale domestica in team pro vero, almeno così disse Pichot alla fine del 2013…con mio grande piacere sembra che la sede della franchigia sarà proprio a San Isidro nella Catedral de Acassuso, il tempio del CASI, sia per il prestigio e per la capienza dell’impianto (non a caso è uno degli stadi che ha ospitato spesso le fasi finali del Torneo de la URBA), sia perchè credo che il SANZAR abbia detto all’UAR di creare la base della franchigia entro la Grande Buenos Aires per evitare trasferte dispendiose nell’Interior, tuttavia almeno una partita a stagione in un’altra grande città argentina si potrebbe portare, magari a Rosario, Cordoba, San Miguel de Tucuman, ecc…”
    Vedo dunque che ci sono delle novità, tuttavia Rugbyfun è un sito piuttosto amatoriale, non vorrei che avesse raccolto semplici rumors, attendo notizie più ufficiali…
    Perchè “Los Jaguares”? Questo è già il nomignolo della nazionale A argentina (Los Jaguares o Argentina Jaguars) e poi francamente “un puma che abbraccia un giaguaro” proprio nun se pò vedè come logo…continuare con la denominazione di Pampas XV mantenendo intatti stemma e casacca viola sarebbe la cosa migliore dal momento che tutti ormai hanno conosciuto a livello internazionale la selezione domestica argentina visti i trascorsi in Vodacom Cup e Pacific Rugby Cup, a meno che tale team non continui la sua attività anche con l’ingresso in SR per testate a certi ritmi i diversi atleti che entreranno nel piano di sviluppo per l’UAR…
    Mi chiedevo da chi sarebbe stato composto lo staff tecnico, pensavo ad un doppio incarico di Hourcade, ma anche a Martin Gaitan che ha ottimamente guidato il Pampas XV in queste stagioni arrivando per ben due volte consecutive alla conquista della Pacific Rugby Cup…ad ogni modo mi farebbe molto piacere se Contepomi prendesse in mano la franchigia in SR…Felipe non ha una grande esperienza da tecnico, ma sicuramente avrà la capacità e la personalità per gestire il gruppo, inoltre sarà molto utile per i consigli sul gioco al piede e sui calci piazzati, soprattutto per i più giovani come Boffelli e i meno esperti in campo internazionale come Gonzalez-Iglesias…comunque Contepomi dopo la stagione trascorsa con il suo Newman è entrato nello staff tecnico dei Los Cardenales (guidati dal fratello Manuel) ed è stato pure il coach di una selezione nazionale per una partita non ricordo contro chi, devo ricontrollare…
    Quanto allo stadio, pensavo fosse quasi certo che si giocasse nella Catedral del CASI, l’impianto sarebbe perfetto…ippodromo di San Isidro? Ma siamo sicuri? Vista in foto l’area è molto grande, ma ogni volta si dovrebbero mettere pali e tribune mobili e poi il calendario delle partite sarebbe sovrapposto con quello delle corse dei cavalli, a questo punto sarebbe bello giocare nel suggestivo Campo Argentino de Polo di Palermo, ma figuriamoci se quelli del polo lasciano spazio al rugby e in effetti sarebbe un campo troppo largo per la palla ovale…non sapevo del Parque Sermiento di Saavedra, comunque si potrebbero utilizzare anche due stadi del calcio che ormai da anni sono aperti al rugby, ovvero lo Josè Amalfitani, il tempio del Velez-Sarsfield che ha ospitato diverse partite dei Pumas (ultima il TM premondiale con i Boks), e lo storico Ferrocarril Oeste (che anni fa ha anche ospitato una finale dell’URBA), ma anche qui ci sarebbe un intasamento di calendari tra calcio e rugby…quanto agli impianti di club, oltre alla già citata Catedral, mi sembra strano che non si sia presa in considerazione la cancha del La Plata di Manuel Gonnet (che sta ospitando i play-off dell’URBA Top 14), ma in effetti anche il campo del Newman di Benavidez con le tribune mobili farebbe la sua figura…quanto all’ipotesi di Belgrano, sarebbe molto bello giocare nella cancha de Virrey del Pino nel cuore di Belgrano R, campo bellissimo nel pieno città circondato da verde e i palazzi dell’architettura anni ’60, con tanto di Club House su due piani e piccole tribune, ma non credo che, in termini di capienza, sia adeguato ad ospitare match di Super Rugby…

    • Maury7 30 Settembre 2015, 15:54

      E dei Pampas XV in Pacific Challenge cosa ne fanno ?

      • San Isidro 30 Settembre 2015, 16:53

        se non prosegue la sua attività non vedo perchè non ribattezzare così la franchigia di Super Rugby…tuttavia il Pampas XV potrebbe continuare la sua avventura in Pacific Challenge con i giocatori che saranno inseriti nel piano di sviluppo dell’UAR…

        • Maury7 30 Settembre 2015, 17:09

          è quello il problema,in un modo (Jaguars/Jaguares) o in un altro (Pampas) si rischia di avere due squadre con nomi uguali

          • Melita Martorana 1 Ottobre 2015, 00:02

            Mi è stato detto che il nome è sicuramente The Jaguars. Che poi oltre ad essere il nickname per Argentina A, è anche il nome dato alla selezione Sud Americana che negli anni 80 giocò una serie di match ad inviti in South Africa.

          • Maury7 1 Ottobre 2015, 00:21

            Quindi si va per il nome in inglese e non in spagnolo ?

          • San Isidro 1 Ottobre 2015, 00:43

            Ciao @Melita, grazie dell’info…il nome inglese The Jaguars non mi dispiace, anche se avrei optato per una denominazione diversa da quella con cui è conosciuta anche l’Argentina A, comunque ben venga il richiamo allo storico tour del Sud America XV (allora non è un caso l’immagine postata da @Maury sopra), tra l’altro se non erro fu proprio in occasione della preparazione a quel tour che venne studiata la tecnica della bajadita…
            Melita leggo qui che in diversi si lamentano della nuova formula per le troppe squadre e per le troppe distanze, personalmente a me questo nuovo Super 18 stuzzica parecchio, oltretutto il formato mi sembra ben fatto e salvaguarda i derby sudafricani, australiani e neozelandesi, oltre a limitare a non oltre 5 le trasferte fuori dal proprio Paese, eccetto per argentini e giapponesi ovviamente…tu che ne pensi? E che si dice lì ad Auckland di questo cambiamento?
            Comunque nella prima edizione gli argentini si beccano la conference neozelandese, match all’Eden Park con i Blues ad inizio Aprile, ve famo neri!

    • San Isidro 30 Settembre 2015, 16:57

      a questo punto perchè, otre a Contepomi, non chiamare nello staff della franchigia anche il grande Rodrigo Roncero? RoRo da quando ha lasciato il professionismo è tornato ad allenare la sua Deportiva Francesa e l’anno scorso l’ha riportata nella prima divisione dell’URBA…

    • 6nazioni 30 Settembre 2015, 21:04

      san questa sarebbe la risposta a pascoli giovanni?

  8. Fabio75 30 Settembre 2015, 20:22

    Pero’ son stadi piccolini.. (intendo quello di Newman ecc non quelli usati per il calcio)
    Credo che 10mila spettatori la futura franchigia li fara’

    Lo stadio del Ferrocarril fa quasi 25mila persone (squadra da tempo lontana dalla serie A argentina) per me sarebbe l’ideale

  9. San Isidro 1 Ottobre 2015, 15:42

    Ecco, a proposito di quello che dicevo, oggi sul sito argentino di ESPN è uscito questo titolo “El CASI asoma como posible sede. El club de San Isidro es una de las potenciales canchas”…altro che ippodromo…

    • Maury7 1 Ottobre 2015, 20:57

      Non è un po’ piccolo come stadio ? Credo se lo scegliessero dovrebbero aggiungere qualche tribuna

      • San Isidro 1 Ottobre 2015, 23:38

        infatti vi aggiungeranno le tribune mobili come è successo in questi ultimi anni quando la Catedral ha ospitato le fasi finali dell’URBA…

Lascia un commento

item-thumbnail

Quando Christian Cullen sublimò il concetto di ‘straordinaria-meta-solitaria’

Un memorabile pezzo di bravura dell'ex estremo degli All Blacks, nel corso della prima stagione di Super Rugby

5 Aprile 2020 Foto e video
item-thumbnail

Brusco stop all’ipotesi di tornei interni in Australia e Nuova Zelanda

Il via, che in Australia avrebbe dovuto essere ad inizio aprile, almeno per ora, è rimandato

24 Marzo 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: Joe Marchant e i suoi primi mesi ai Blues

"Ti dicono che da queste parti le difese non sono così buone, ma la verità è che è tutta un'altra cosa"

23 Marzo 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Harry Wilson è speciale, lo dicono due All Blacks

Il giovane numero 8 dei Reds ha ricevuto le lodi del proprio allenatore, Brad Thorn, ma anche di Scott Robertson

20 Marzo 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Rugbymercato: Billy e Mako Vunipola, un futuro nel Super Rugby?

I fratelli che giocano nei Saracens e nell'Inghilterra sarebbero rincorsi da numerose sirene provenienti dall'Emisfero Sud

19 Marzo 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Nuova Zelanda: un torneo interno, a breve, al posto del Super Rugby 2020?

Potrebbe iniziare nelle prossime settimane, a detta di Mark Robinson, CEO di NZRU

17 Marzo 2020 Emisfero Sud / Super Rugby