Rugby e TV: nel Regno Unito il Sei Nazioni resta in chiaro

L’offerta di Sky battuta da quella congiunta BBC-ITV (pare £300m). Le due emittenti si divideranno le dirette

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

C’è voluta un’unione di forze (e di portafogli) tra BBC e ITV, ma alla fine nel Regno Unito il Sei Nazioni resterà appannaggio della televisione in chiaro. Sospiro di sollievo per i molti appassionati, dopo che ad inizio anno il board del torneo aveva aperto (per la prima volta) alle offerte provenienti dalle pay-tv per il dopo 2017, anno di scadenza dell’attuale contratto con la BBC. Come ricostruisce WalesOnLine, all’inizio si pensava ad una battaglia tra Sky e BT (broadcaster della Premiership), ma poi quest’ultima si era defilata. Per poter far fronte all’offerta di Sky, la BBC si è “alleata” assieme ad ITV: la cifra di cui si parla (300 milioni di sterline per i 6 anni) dovrebbe essere inferiore di quella messa sul tavolo dal gruppo di Murdoch, “ma la differenza non era tale da giustificare l’impatto negativo che il passaggio alla pay-tv avrebbe causato”.

 

Il nuovo accordo non entrerà in vigore nel 2018 ma bensì già dall’edizione 2016, e arriverà al 2021. BBC trasmetterà le partite casalinghe di Galles, Scozia e Francia, ITV quelle di Inghilterra, Irlanda e Italia, mentre gli highlights saranno mostrati dal canale che non possiede la diretta per la partita in questione. Parole di felicitazione sono arrivate da molte delle parti coinvolte.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Irlanda-Italia verso le porte chiuse

La federazione irlandese rimborserà i biglietti per le sfide tra Irlanda e Italia (anche quella femminile) e gli spalti potrebbero restare vuoti

item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: date, orari e stadi per la conclusione del Torneo

La competizione si chiuderà entro il 31 ottobre, e ci sarà una conclusione anche per il torneo femminile

item-thumbnail

Sei Nazioni: i giocatori dell’Italia scelti per creare il XV ideale

Per i vent'anni dalla "nascita" del torneo, arriva un'occasione unica per i fan: creare il loro best team

28 Luglio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni, Laporte: “CVC acquisirà il 14,5% del Torneo”

Il vicepresidente di World Rugby ha reso nota l'operazione durante l'assemblea generale della federazione francese

item-thumbnail

Il Sei Nazioni non si tocca, parola del CEO dell’Irlanda

"Dobbiamo preservare ciò che abbiamo. Niente miglioramenti con la Georgia al posto dell'Italia", ha spiegato al Podcast 'Off the Ball'

30 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni