Rugby e TV: nel Regno Unito il Sei Nazioni resta in chiaro

L’offerta di Sky battuta da quella congiunta BBC-ITV (pare £300m). Le due emittenti si divideranno le dirette

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

C’è voluta un’unione di forze (e di portafogli) tra BBC e ITV, ma alla fine nel Regno Unito il Sei Nazioni resterà appannaggio della televisione in chiaro. Sospiro di sollievo per i molti appassionati, dopo che ad inizio anno il board del torneo aveva aperto (per la prima volta) alle offerte provenienti dalle pay-tv per il dopo 2017, anno di scadenza dell’attuale contratto con la BBC. Come ricostruisce WalesOnLine, all’inizio si pensava ad una battaglia tra Sky e BT (broadcaster della Premiership), ma poi quest’ultima si era defilata. Per poter far fronte all’offerta di Sky, la BBC si è “alleata” assieme ad ITV: la cifra di cui si parla (300 milioni di sterline per i 6 anni) dovrebbe essere inferiore di quella messa sul tavolo dal gruppo di Murdoch, “ma la differenza non era tale da giustificare l’impatto negativo che il passaggio alla pay-tv avrebbe causato”.

 

Il nuovo accordo non entrerà in vigore nel 2018 ma bensì già dall’edizione 2016, e arriverà al 2021. BBC trasmetterà le partite casalinghe di Galles, Scozia e Francia, ITV quelle di Inghilterra, Irlanda e Italia, mentre gli highlights saranno mostrati dal canale che non possiede la diretta per la partita in questione. Parole di felicitazione sono arrivate da molte delle parti coinvolte.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il Sei Nazioni non si tocca, parola del CEO dell’Irlanda

"Dobbiamo preservare ciò che abbiamo. Niente miglioramenti con la Georgia al posto dell'Italia", ha spiegato al Podcast 'Off the Ball'

30 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Conor O’Shea: “Per poco Danny Care non scoprì i piani per la Fox”

L'ex tecnico azzurro racconta il piccolo, curioso retroscena che coinvolge Ugo Monye e un barbiere di Londra

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: John Jeffrey nuovo presidente federale

Lo Squalo Bianco nominato per il momento ad interim. Intanto Dave Rennie lascia Glasgow con un mese di anticipo

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: il XV ideale scelto da Andrea Masi

L'ex giocatore azzurro ha composto la sua formazione, dove non mancano alcuni compagni di squadra

25 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il board del Sei Nazioni prende posizione sulla possibilità di un “4 Nazioni” senza Italia e Francia in autunno

Definite "inaccurate speculazioni" le voci giornalistiche circolate nelle scorse ore in UK

18 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni