Nuova Zelanda: l’Esodo non spaventa gli All Blacks

Alcuni tutti neri hanno già la valigia in mano destinazione Europa. Il fenomeno fa riflettere la Nuova Zelanda, ma…

ph. Paul Thomas/Action Images

ph. Paul Thomas/Action Images

Se per gente come Dan Carter, Ma’a Nonu e Conrad Smith, l’esperienza europea dopo una vita di Super Rugby e maglietta dei ‘Tuttineri’ addosso era preventivabile, il fatto che molti giovani e potenziali All Blacks inizino già a pensare ai ricchi contratti del Vecchio Continente e non al valore della nazionale spaventa la Nuova Zelanda.
I casi di Colin Slade (Pau), Charles Piutau (Ulster) e Jeremy Thrush (Gloucester) hanno fatto inevitabilmente montare la polemica, come riporta il New Zealand Herald. Molti si domandano come sia per loro, che dovrebbero essere il futuro e l’ossatura prossima della nazionale dopo la WRC 2015, possibile abbandonare la terra natale.

 

 

Ma, infondo non tutto sembra perduto: molti dei giocatori che andranno a comporre la selezione che cercherà il terzo titolo della sua storia nel Mondiale inglese, hanno già infatti confermato che resteranno in Nuova Zelanda, fra cui gente del calibro di Israel Dagg, Ben Smith e Wyatt Crockett.
L’unico problema quindi, potrebbe essere rappresentato dalla profondità di scelta che andrebbe a ridursi; anche se la storia degli All Blacks ci dice che da sempre gli oceanici sono riusciti a partorire giovani campioni dai floridi vivai.
E se poi a tutto questo ci si aggiunge che non spaventa neppure il ritiro dall’attività internazionale di Richie McCaw…

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Il nuovo Rugby Europe Championship

Parte sabato quello che una volta era il Sei Nazioni B. Ora ha 8 squadre, 2 gironi e una favorita, quella di sempre: la Georgia

31 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Arbitri: Clara Munarini dirigerà l’Italia A. Piardi, Gnecchi e Vedovelli in Champions e Challenge

Per i fischietti italiani sarà un fine settimana importantissimo

19 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Gregor Townsend potrebbe lasciare la Scozia

Il capo allenatore della Nazionale scozzese potrebbe accasarsi alla corte di Fabien Galthié

10 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Inghilterra: Borthwick e un “sondaggio a tre” per il ruolo da capitano

Il ct inglese dovrà scegliere il suo leader in vista del 2023: continuità o rivoluzione?

item-thumbnail

Sudafrica e Argentina si sfideranno in un test di preparazione alla RWC

Al termine del Rugby Championship un test in casa dei Pumas per lanciare il mondiale

item-thumbnail

Inghilterra, inizia la rivoluzione Borthwick: via tre membri dello staff

Il nuovo capo allenatore della nazionale inglese ha messo subito in chiaro le cose