Sei Nazioni 2015 in TV: calendario e orari delle dirette su DMAX

Il palinsesto completo di tutte e quindici le partite in programma

RUGBY SOCIAL CLUB

 

Manca davvero pochissimo all’inizio del Sei Nazioni 2015 che prenderà il via venerdì 6 febbraio con la sfida tra Galles e Inghilterra, mentre il giorno seguente allo stadio Olimpico di Roma l’Italia se la vedrà con la favorita Irlanda e i galletti ospiteranno la Scozia allo Stade de France.
Riconfermata, con una bella novità, la squadra del “Rugby Social Club” di DMAX che ci accompagnerà in questa sedicesima edizione del Torneo. Le telecronache saranno affidate ad Antonio Raimondi e Vittorio Munari; chef Rubio  racconterà l’atmosfera e le tifoserie delle partite casalinghe dallo Stadio Olimpico. Lo studio live, il consueto appuntamento con le anticipazioni del pre‐partita e le interviste a fine gara, sarà condotto anche quest’anno dalla collaudata coppia Daniele Piervincenzi Paul Griffen a cui si affianca la new entry Maria Beatrice Benvenuti. Maria Beatrice, che con i suoi 21 anni è in assoluto il più giovane arbitro federale al mondo (anche a livello maschile), offrirà un’analisi tecnica sulle principali scelte arbitrali.

 

In attesa di conoscere  il palinsesto completo di DMAX dedicato al rugby, ecco di seguito l’intero programma delle dirette:

 

Prima giornata

Venerdì 6 febbraio, GALLES-INGHILTERRA: diretta studio a partire dalle 20:35, kick off alle 21:05.

Sabato 7 febbraio, ITALIA-IRLANDA: diretta studio a partire dalle 14:50, kick off alle 15:30

Sabato 7 febbraio, FRANCIA-SCOZIA: diretta studio a partire dalle 17:40, kick off alle 18:00.

 

Seconda giornata

Sabato 14 febbraio: INGHILTERRA-ITALIA, diretta studio a partire dalle 14:50, kick off alle 15:30

Sabato 14 febbraio: IRLANDA – FRANCIA, diretta studio a partire dalle 17:40, kick off alle 18:00

Domenica 15 febbraio: SCOZIA – GALLES: diretta studio dalle 15:40, kick off alle 16:00

 

Terza giornata

Sabato 28 febbraio, SCOZIA-ITALIA: diretta studio a partire dalle 14:50, kick off alle 15:30

Sabato 28 febbraio, FRANCIA – GALLES: diretta studio a partire dalle 17:40, kick off alle 18:00

Domenica 1 marzo, IRLANDA-INGHILTERRA: diretta studio a partire dalle 15:40, kick off alle 16:00

 

Quarta giornata

Sabato 14 marzo, GALLES-IRLANDA: diretta studio a partire dalle 15:10, kick off alle 15:30

Sabato 14 marzo, INGHILTERRA-SCOZIA: diretta studio dalle 17:40, kick off alle 18:00

Domenica 15 marzo, ITALIA-FRANCIA: diretta studio dalle 15:20, kick off dalle 16:00

 

Quinta giornata

Sabato 21 marzo, ITALIA-GALLES: diretta studio a partire dalle 12:40, kick off alle 13:30

Sabato 21 marzo, SCOZIA-IRLANDA: diretta/kick off alle 15:30

Sabato 21 marzo, INGHILTERRA-FRANCIA: diretta studio a partire dalle 17:35, kick off alle 18:00

 

Dmax trasmetterà tutte le partite in chiaro e in diretta esclusva sul canale 52 del digitale terrestre, in HD su Sky canale 136 e al 28 di TivùSat. Inoltre sarà possibile vedere tutti match anche in streaming live su dmax.it.

Vi ricordiamo che per comodità potete trovare gli orari anche nella nostra pagina dedicata a calendario e classifica.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Perché Rory Best non canta mai gli inni irlandesi

Il capitano della nazionale irlandese, senza mancare d'ironia, ha spiegato il motivo per cui rimane sempre in silenzio

14 Agosto 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il Sei Nazioni è vicino ad un accordo da 500 milioni di sterline con CVC

la società d’investimento starebbe per acquisire una quota di minoranza (attorno al 15%)

13 Luglio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

“La retrocessione al Sei Nazioni? Per ora è impraticabile”

Lo dice Bill Sweeney, il nuovo CEO della federazione inglese, al debriefing stagionale a Twickenham

14 Giugno 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia: Ghiraldini operato, comincia la corsa alla Rugby World Cup

Il tallonatore azzurro si è sottoposto all'operazione a Roma e proseguirà la riabilitazione a Tolosa

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: cosa ci dicono i numeri di fine torneo

Il Galles bada al sodo, puntando sulla propria grande difesa. Tra i singoli spicca Braam Steyn nelle statistiche individuali

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: Alun Wyn Jones vince il premio come miglior giocatore del torneo

Il capitano del Dragoni diventa il quinto gallese ad ottenere questo riconoscimento