Hansen: I migliori? possiamo migliorarci di un buon 20%…

Il coach degli All blacks alza ancora l’asticella.Che è l’unico modo per restare là in alto…

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Gli All Blacks? Possono migliorare di un buon 20%. Cose da pazzi, direte voi, ma non se a dirle è il loro head coach Steve Hansen. E dove c’è da migliorare? Decision making e skills levels. Per inciso, sotto la guida di Hansen i tutti neri hanno giocato 42 partite, e il record non è esattamente dei peggiori, con 38 vittorie, due pareggi e due sconfitte. “Stiamo migliorando il livello di skills nell’esecuzione applicato al prendere decisioni migliori. Se lo sapremo fare, metteremo molta pressione agli avversari”. Insomma, Hansen non si riferisce alle skills da eseguire in situazioni di gioco “normale”, ma alle skills applicate a situazioni di gioco rotto o non tatticamente definito, quando cioè si ha poco tempo per pensare ed agire, e di conseguenza la bontà del gesto è inficiata dalla necessaria rapidità di esecuzione. Al di là del dato tecnico-tattico, che per carità ci può stare, lo scopo di Hansen è anche se non soprattutto quello di mantenere alta la concentrazione e di fare in modo che assolutamente nessun All Blacks si senta arrivato. Del resto questa squadra rimarrà di un altro pianeta fin tanto che avrà degli obiettivi e dei miglioramenti da imporsi.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

La Spagna non è mai stata così in alto nel ranking mondiale

I Leones sono reduci da un brillante tour in Sud America, dove hanno battuto nettamente anche l'Uruguay

item-thumbnail

Il Portogallo torna nel Rugby Europe Championship

Nel playoff contro la Germania, i lusitani hanno espugnato Francoforte conquistando la promozione nella massima serie

item-thumbnail

Warren Gatland sfiderà il Galles alla guida dei Barbarians

Al Principality Stadium di Cardiff, il 30 novembre, si terrà una doppia sfida Galles-Barbarians sulla fasariga di quanto accaduto a Twickenham, con l'...

item-thumbnail

L’Inghilterra ha vinto le due sfide contro i Barbarians

Vittoria netta per le donne. Selezione maschile trascinata da Alex Dombrandt e Marcus Smith (26 punti)

item-thumbnail

Inghilterra-Barbarians, doppia sfida a Twickenham

La selezione femminile affronterà per la prima volta quella inglese. A seguire, spazio agli uomini con tante stelle in campo

item-thumbnail

La rosa definitiva dei Barbarians per la sfida contro l’Inghilterra

Pat Lam ha convocato 23 giocatori da nove Paesi e undici club diversi. A Twickenham si gioca il 2 giugno