Terza Coppa, parla Gavazzi: “Pronti ad organizzarla”

La Fir pronta a scendere in campo a fianco o al posto di Rugby Europe. La risposta attesa tra oggi e domani

ph. Sebastiano Pessina

Dopo le polemiche dei giorni scorsi sulla partecipazione di due selezioni, una georgiana e una rumena, agli spareggi per accedere alla Challenge, e dopo le perplessità sorte attorno alla terza coppa europea e al comunicato diffuso-non-comunicato, il Presidente della Fir Gavazzi è tornato sull’argomento in un’intervista rilasciata ad Ivan Malfatto e pubblicata sul Gazzettino. “Se Rugby Europe non è in grado di organizzare da sola la terza coppa europea, la Federazione italiana è pronta ad affiancarla, o a sostituirla. Abbiamo fornito questa disponibilità all’EPRC. Fra oggi e domani si dovrebbero avere risposte“, ha dichiarato il Presidente. La risposta potrebbe arrivare in tempi brevissimi, anche entro oggi o domani, quando si terranno nell’ordine la presentazione di Rugby Europe a Parigi e un consiglio direttivo a Londra cui parteciperà lo stesso Presidente Federale. I problemi, si legge, sono nati attorno al finanziamento della competizione, che necessiterebbe di 500.000 Euro, che Rugby Europe, presieduta da Octavio Morariu, non vuole sborsare (il suo budget si aggira sui 60-70 milioni di Euro). “Quando ho incontrato Morariu a giugno ha detto che la Coppa 3 si sarebbe fatta”, prosegue Gavazzi. Ora la EPRC starebbe cercando di mettere a bilancio il mezzo milione di Euro necessario, che diverrebbe la metà nel caso di rinuncia delle squadre italiane ai rimborsi trasferte. E se alla fine non si dovesse fare? Si aprirebbe il problema dei finanziamenti ai club di Eccellenza che avrebbero dovuto parteciparvi.
Per quanto riguarda la protesta di gavazzi contro il ricorso a selezioni per gli spareggi di Challenge, l’EPRC ha appoggiato la Fedearzione italiana.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Alessandro Lodi e Andrea Marcato negli staff tecnici della FIR

Dopo essersi sfidati come coach di Rovigo e Petrarca, ora i due tecnici collaboreranno all'interno della Federazione

10 Giugno 2024 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Andrea Duodo si candida alle elezioni federali

I movimenti Pronti al Cambiamento e Rugby2030 sosterranno la candidatura dell'ex Revisore dei Conti della FIR

6 Giugno 2024 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Altri 4 giovani prospetti entrano nelle Accademie di Franchigia

Due atleti approderanno all'Accademia del Benetton, altri due a quella delle Zebre

29 Marzo 2024 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Serie A Elite: ieri a Bologna l’incontro tra FIR e Club

Sul tavolo il rilancio del campionato, il numero di squadre partecipanti, la distribuzione dei permit player e la formula della Coppa Italia

29 Marzo 2024 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

FIR: approvato il Bilancio Preventivo 2024

Avvallato a maggioranza dal Consiglio Federale verrà ora inviato agli organi preposti per approvazione

27 Marzo 2024 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

L’impatto economico del Sei Nazioni 2023 sull’Italia: oltre 37 milioni di euro per Roma e la regione Lazio

Sono stati presentati gli studi relativi all'indotto creato dalle 3 partite casalinghe del Torneo dell'anno scorso

7 Marzo 2024 Rugby Azzurro / Vita federale