Gatland apre le porte: “Tanti giocatori gallesi vogliono tornare”

Il ct dei Dragoni si dice sicuro di poter mettere fine alla fuga dei migliori giocatori verso Premiership e Top 14

ph. Jason O’Brien/Action Images

“Molti dei giocatori che sono andati via ci hanno già detto che avrebbero piacere a tornare. Faremo di tutto per incoraggiarne il maggior numero possibile”. A parlare così alla BBC è il ct del Galles Warren Gatland, selezionatore dei Dragoni fino al 2019 e sempre più uomo-cardine del movimento di quella federazione.
Gatland ha fortemente voluto i “dual contract” che prevedono che per un limitato numero di giocatori la WRU partecipi al 60% al loro ingaggio, lasciano il 40% alla singola franchigia. Il tecnico non fa nomi ma ha parlato apertamenti di “giocatori che sono andati in Francia”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Sam Whitelock non ha ancora finito: l’ultima è con i Barbarians

Il seconda linea chiude la propria carriera con il test match del club a inviti contro le Fiji

item-thumbnail

Summer Series 2024: Tommaso Boni convocato con gli USA

Dopo l'esordio dello scorso anno, ecco la conferma nel gruppo delle Eagles per il trequarti centro ex Zebre

item-thumbnail

Summer Series 2024, Sudafrica: 9 giocatori sono al momento fuori per infortunio

Rassie Erasmus deve fare i conti con un'infermeria pienissima

item-thumbnail

De Allende già carico per Sudafrica-Irlanda: “I media irlandesi ci mancarono di rispetto, ce lo riprenderemo”

Il centro sudafricano rievoca brutti ricordi del passato e avverte: "Sembrerà una guerra"

item-thumbnail

La Georgia under 20 ha demolito l’Inghilterra in un test pre-Mondiale

Sconfitta clamorosa per i detentori del Sei Nazioni di categoria, che affondano 45-17 contro i Junior Lelos

item-thumbnail

Summer Series 2024: i 37 convocati della Scozia

Gregor Townsend affronta il tour nelle Americhe con 10 esordienti