Women’s Rugby World Cup 2014, a Parigi inizia il Mondiale in rosa

Dodici squadre divise in tre gironi di cui uno davvero tosto. La caccia alle Black Ferns è ufficialmente iniziata

ph. Benoit Tessier/Action Images

La caccia alla Nuova Zelanda è ufficialmente iniziata. Le dodici nazionali femminili aventi diritto di partecipare si sono riunite a Parigi, dove tra l’1 e il 17 agosto si terrà il Women’s Rugby World Cup. Le Black Ferns, corrispettivo femminile degli All Blacks, hanno vinto le ultime quattro edizioni, battendo nelle ultime tre occasioni in finale sempre l’Inghilterra.

 

Pool A: salvo sorprese, dovrebbero essere Inghilterra e Canada a passare il turno e qualificarsi per le fasi finali. Samoa e Spagna, potrebbero mancare dell’esperienza necessaria, anche se soprattutto le europee stanno dimostrando cose importanti in campo Seven. Inoltre, dopo tre quarti posti (1998, 2002 e 2006) le canadesi puntano in alto, e in avvicinamento al Mondiale hanno battuto l’Australia.

 

Pool B: favorite al primo posto e alla vittoria finale, le Blacks Ferns dovranno vedersela con Irlanda, Kazakistan e Stati Uniti. Occhio però a queste ultime due compagini. Le asiatiche si sono qualificati a discapito del Giappone nel paese ci sono molte aspettative verso questo torneo, che il Kazakistan stesso aveva espresso la forte intenzioni di ospitare e organizzare. Le statunitensi, vincitrici nel 1991 e seconde nelle due edizioni successive, sono un avversario ostico per tutte.

 

Pool C: è il girone più equilibrato. Già perché Francia, Australia, Sudafrica e Galles sono delle superpotenze in Ovalia. In campo femminile, però, a prevalere dovrebbero essere le prime due squadre, con Sudafrica e Galles che partono un gradino sotto. Ma nella partita secca, mai dire mai.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Quali sono le dieci squadre che hanno sempre partecipato alla Rugby World Cup?

L'elenco completo e "un'insospettabile assente"

11 Ottobre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: l’Uruguay si qualifica e sfiderà l’Italia in Francia

Decisiva la netta vittoria (34-15), nella seconda sfida contro gli USA

10 Ottobre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

La diretta streaming di Uruguay v USA

Chi vince finisce nel girone dell'Italia alla Rugby World Cup 2023

9 Ottobre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Uruguay-USA (parte II): chi va alla Rugby World Cup 2023 con l’Italia?

Dalle 21.00 scontro apertissimo a Montevideo: tre punti dividono Teros e Eagles. All'interno il link per vedere il match in diretta

9 Ottobre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Qualificazioni mondiali: Gli USA vincono 19-16 sull’Uruguay in “gara 1”, ma è ancora tutto aperto

Gli americani sprecano i 16 punti di vantaggio accumulati fino al 60' e dovranno giocarsi la sfida di Montevideo quasi alla pari

3 Ottobre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

USA-Uruguay (parte 1): parte il duello per andare alla Rugby World Cup 2023

Eagles e Teros di fronte sabato 2 ottobre per l'andata dello spareggio mondiale: in Colorado i primi 80 minuti di una sfida che proseguirà a Montevide...

1 Ottobre 2021 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023