Women’s Rugby World Cup 2014, a Parigi inizia il Mondiale in rosa

Dodici squadre divise in tre gironi di cui uno davvero tosto. La caccia alle Black Ferns è ufficialmente iniziata

ph. Benoit Tessier/Action Images

La caccia alla Nuova Zelanda è ufficialmente iniziata. Le dodici nazionali femminili aventi diritto di partecipare si sono riunite a Parigi, dove tra l’1 e il 17 agosto si terrà il Women’s Rugby World Cup. Le Black Ferns, corrispettivo femminile degli All Blacks, hanno vinto le ultime quattro edizioni, battendo nelle ultime tre occasioni in finale sempre l’Inghilterra.

 

Pool A: salvo sorprese, dovrebbero essere Inghilterra e Canada a passare il turno e qualificarsi per le fasi finali. Samoa e Spagna, potrebbero mancare dell’esperienza necessaria, anche se soprattutto le europee stanno dimostrando cose importanti in campo Seven. Inoltre, dopo tre quarti posti (1998, 2002 e 2006) le canadesi puntano in alto, e in avvicinamento al Mondiale hanno battuto l’Australia.

 

Pool B: favorite al primo posto e alla vittoria finale, le Blacks Ferns dovranno vedersela con Irlanda, Kazakistan e Stati Uniti. Occhio però a queste ultime due compagini. Le asiatiche si sono qualificati a discapito del Giappone nel paese ci sono molte aspettative verso questo torneo, che il Kazakistan stesso aveva espresso la forte intenzioni di ospitare e organizzare. Le statunitensi, vincitrici nel 1991 e seconde nelle due edizioni successive, sono un avversario ostico per tutte.

 

Pool C: è il girone più equilibrato. Già perché Francia, Australia, Sudafrica e Galles sono delle superpotenze in Ovalia. In campo femminile, però, a prevalere dovrebbero essere le prime due squadre, con Sudafrica e Galles che partono un gradino sotto. Ma nella partita secca, mai dire mai.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Jake White dice che l’Inghilterra è la favorita per il mondiale

L'head coach dei Bulls confida in Eddie Jones, che era al suo fianco nella Rugby World Cup vinta nel 2007 con gli Springboks

25 Novembre 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Il calendario della Rugby World Cup 2023

Con l'ingresso del Portogallo è possibile scorrere tutti gli appuntamenti definitivi del Mondiale che inizierà l'8 settembre 2023

23 Novembre 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Il Portogallo pareggia a tempo scaduto e conquista i Mondiali! Con gli USA finisce 16-16

Dopo una partita tiratissima i lusitani conquistano il biglietto per la Francia: decide il calcio di Samuel Marques

18 Novembre 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: tutte le sedi dei ritiri

In attesa di conoscere l'identità dell'ultima qualificata, ecco i quartier generali delle 19 nazionali in Francia

16 Novembre 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Mondiale femminile – La Nuova Zelanda è campione del Mondo! Inghilterra battuta 34-31

Le inglesi giocano in 14 per oltre un'ora, sfiorano il titolo ma alla fine cedono alle padrone di casa

12 Novembre 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

La gendarmeria francese negli uffici della Rugby World Cup 2023

Avviata un'inchiesta che riguarda il comitato organizzatore. Le accuse riguardano favoritismo e corruzione

9 Novembre 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023