Women’s Rugby World Cup 2014, il meglio del rugby in rosa scende in campo

Dal primo agosto appuntamento a Parigi. La Nuova Zelanda a caccia del quinto titolo consecutivo. Assente l’Italia

ph. Peter Cziborra/Action Images

Il primo atto del Mondiale femminile sarà il calcio d’inizio della sfida tra Nuova Zelanda e Kazakista , in programma venerdì primo agosto alle ore 17. L’epilogo, dopo trenta partite, si terrà domenica 17 agosto alle ore 18:45. Nel mezzo, dodici squadre protagoniste, divise in tre Pool. Ci sono le superpotenze mondiali (Nuova Zelanda, Australia, Sudafrica, Inghilterra, Irlanda, Francia, Galles e Samoa) e paesi che anno dopo anno si affacciano ai piani alti di Ovalia, passando non dal sentiero più ripido e difficile del rugby a quindici maschile ma da quelli limitrofi del Rugby Seven e del rugby femminile, come Stati Uniti, Spagna, Canada. E poi ci sono le atlete kazake, qualificatesi grazie alle vittorie su Singapore (91-17) e Giappone (25-23).

 

Nemmeno a farlo a posta, ancora una volta è tutta nera la maglia dei campioni in carica noché grandi favoriti della vigilia. Le Black Ferns, corrispettivo di genere per All Blacks, sono campionesse in carica da ben quattro edizione: hanno trionfato nel 1998, nel 2002, nel 2006 e nel 2010. Nel 1994 a salire sul gradino più alto era stata l’Inghilterra, preceduta nell’edizione precedente dagli Stati Uniti. Le sfide si terranno al Centre National De Rugby di Marcoussis, mentre semifinale e finale si giocheranno allo Stade Jean-Bouin di Parigi, casa dello Stade Francais.

 

Pool A
Team P W D L PF PA TF TA BP PTS
Canada 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
England 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Samoa 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Spain 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Pool B
Team P W D L PF PA TF TA BP PTS
Ireland 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Kazakhstan 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
New Zealand 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
USA 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Pool C
Team P W D L PF PA TF TA BP PTS
Australia 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
France 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
South Africa 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Wales 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il discorso di Rassie Erasmus prima della finale Mondiale

Cos'ha detto Erasmus ai suoi ragazzi prima di battere l'Inghilterra e diventare Campioni del Mondo? E cosa ci faceva a Murrayfield sabato scorso per S...

12 Febbraio 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Mondiale femminile: svelati i dettagli per l’edizione 2021

Dal 18 settembre al 16 ottobre del prossimo anno si giocherà il Mondiale delle ragazze.Tutto sul cammino delle azzurre che, a settembre, si giocherann...

5 Febbraio 2020 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: il sorteggio dei gironi a novembre

World Rugby ha annunciato che le pool per i prossimi mondiali saranno decise con 3 anni di anticipo

29 Gennaio 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Kyle Sinckler non ricorda quasi nulla della finale

Il pilone inglese ha raccontato i momenti dopo l'uscita dal campo a causa di una concussion

19 Dicembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: le migliori dieci mete del torneo

Si avvicina la fine dell'anno ed è tempo di bilanci e classifiche: ecco le migliori 10 mete del main event ovale del 2019

11 Dicembre 2019 Foto e video
item-thumbnail

Irlanda: “Troppa pressione al mondiale”, Best e Nucifora tornano sull’eliminazione

Il capitano e il direttore della performance della federazione irlandese sono tornati a parlare della deludente avventura nipponica

6 Dicembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019