Test-match: tra infortuni, assenze e rinunce fatta anche l’Australia

Sono 32 i giocatori chiamati da Ewen McKenzie in vista della serie di giugno contro la Francia

ph. Sebastiano Pessina

L’inizio del raduno è fissato per il primo giugno a Gold Coast, gli impegni in campo sono fissati a Brisbane (7 giugno), Melbourne (il 14) e a Sydney (21 giugno).
Sono 32 i giocatori convocati dal ct Ewen McKenzie, quattro quelli senza cap: il tallonatore Nathan Charles, le seconde linee Sam Carter, Luke Jones e Will Skelton.Invitati altri 4 atleti a prendere parte agli allenamenti, ma non fanno parte dei 32, si tratta di Henry Speight, Tom English, Paddy Ryan e Cadeyrn Neville.
Non considerati perché infortunati David Pocock, Quade Cooper, Kyle Godwin, Joe Tomane, Chris Feauai-Sautia e Peter Betham. Ben Mowen e Kane Douglas non convocati perché andranno a giocare all’estero.

 

Avanti: Wycliff Palu, Ben McCalman, Scott Higginbotham, Michael Hooper, Matt Hodgson, Scott Fardy, James Horwill, Rob Simmons, Will Skelton, Luke Jones, Sam Carter, Ben Alexander, Sekope Kepu, James Slipper, Scott Sio, Pek Cowan, Stephen Moore, Tatafu Polota-Nau, Nathan Charles.
Trequarti: Israel Folau, Nick Cummins, Adam Ashley-Cooper, Pat McCabe, Rob Horne, Tevita Kuridrani, Christian Leali’ifano, Matt Toomua, Kurtley Beale, Bernard Foley, Will Genia, Nic White, Nick Phipps.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

E se Hoskins Sotutu giocasse con l’Inghilterra?

Scopriamo perchè e come il fenomeno dei Blues potrebbe vestire la maglia numero 8 della squadra di Eddie Jones

item-thumbnail

“Non canterò più Swing Low, Sweet Chariot “, lo dice il CEO della Federazione Inglese

In Inghilterra continua a far discutere il canto dei tifosi della Nazionale della Rosa

item-thumbnail

Francia: Galthié svela alcuni retroscena del ritiro internazionale di Jefferson Poirot

Il ct della nazionale transalpina offre un punto di vista diverso alla vicenda

item-thumbnail

Eddie Jones lancia l’allarme: “Il rugby? Sta diventando troppo simile al football americano”

Il coach dell'Inghilterra analizza l'evoluzione del gioco negli ultimi vent'anni

item-thumbnail

World Rugby approva 10 regole sperimentali per la ripartenza del gioco

Il governo ovale mondiale vuole aiutare le federazioni nazionali a ricominciare nel più breve tempo possibile