Potgieter: rimpianti? Non essere andato in touche la quarta volta..

Il capitano difende le sue scelte. Coach Ludeke comunque soddisfatto dei suoi

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Larosa 29 Luglio 2013, 15:23
  2. xnebiax 29 Luglio 2013, 15:41

    Sinceramente, io non gli darei mai piú i gradi di capitano a uno che non sa ammettere di aver sbagliato.
    Se andava bene facevano meta = 7 punti.
    Se piazzavano, con Steyn almeno 6 punti su 3 punizioni li mettevano, forse anche 9.
    L’aritmetica serve anche nel rugby.

  3. kinky 29 Luglio 2013, 15:48

    Si si,talmente la stessa mentalità che si nota chiaramente Kirchner alla seconda punizione indicare i pali all’arbitro salvo poi vedere Potgieter far fare il contrario, nella terza punizione l’allenatore che tra un po’ si mangia il telefono che ha appresso quando vede Steyn andare ancora in touche e alla quarta punizione dove il waterman entra di corsa e quasi strattona Potgieter per fargli capire che l’allenatore HA ORDINATO di piazzare!!! Roba da non credere a queli livelli!!! Quando ci sono queste partite mi spiace per lo spettacolo ma la legge di Geremia non passa mai di moda!!!

    • xnebiax 29 Luglio 2013, 16:01

      Legge di Geremia? O.O

      • kinky 29 Luglio 2013, 16:06

        Si piazza l’impossibile, poi una volta al sicuro il risultato possiamo iniziare a divertirci!!!

  4. stefano8 29 Luglio 2013, 16:44

    x la prima volta ho rimpianto spies.

  5. mauro-pv 29 Luglio 2013, 16:47

    Ovviamente Potgieter deve difendere la sua decisione, ma
    1 non credo sia stata condivisa dalla squadra (Kirchner indica i pali, Steyn prova un drop dopo che sono andati in tuoche la seconda volta)
    2 in quelle partite si piazza anche se sei a più 10, perchè non si sa mai…

  6. Shane Bill McDriscoll 29 Luglio 2013, 16:54

    Vedere i Bulls che decidono di non piazzare sembra fantascenza.

  7. marcoV 29 Luglio 2013, 17:03

    Tutti a dire “han voluto stravincere”… Io in diretta l’ho letta in modo diverso. Vincevano di 1, piazzando sarebbero andati a +4, con calcio dei Brumbies che avrebbe spostato il possesso nella metà campo sudafricana. A quel punto Potgieter ha detto: meglio metterli sotto pressione nei loro 22 e tenerli qui, continuare a lavorare la loro difesa ai fianchi, a costo di non raccogliere nemmeno un punto, piuttosto che ritrovarmi a giocare nella mia metà campo sotto break.
    Il problema è proprio quello che evidenzia kinky: si vedeva distante un chilometro che la squadra non era tutta favorevole a quelle chiamate e l’allenatore ancora meno.
    Premesso che al posto di Potgieter non c’avrei pensato (se ho in squadra Mornè Steyn “legge di Geremia” tutta la vita, si piazza tutto il piazzabile) devo però dire che paradossalmente, se avessero calciato in touche anche la quarta, son convinto che avrebbero vinto! Come detto, i compagni non erano d’accordo, vedi anche il tentativo di drop, e a quel punto son scelte che non devi prendere!
    Nemmeno Ludeke mi sembra abbia fatto una gran figura. O ti metti a sbraitare e a dar ordini precisi dopo la PRIMA punizione mandata in touche, oppure dopo la terza lasci che in campo facciano quel si sentono…

  8. marcoV 29 Luglio 2013, 17:09

    E comunque, io nel finale un bel giallo a Fardy l’avrei rifilato, ha fatto un paio di falli… uno più da pollo dell’altro, e appena i Brumbies son andati in apnea (mischia ordinata non reggeva più, touche in difficoltà dall’inizio) han cominciato a far falli a raffica.
    Detto questo, son strafelice che in finale ci vadano i Brumbies.
    Kuridrani era stato in trattativa con un’italiana? Sabato ho capito perché non arriverà… 😉

    • xnebiax 29 Luglio 2013, 17:38

      Kuridrani alle Zebre era abbastanza fantascienza.

      • marcoV 29 Luglio 2013, 17:50

        che bestia… l’avevo visto contro i Lions, rivisto ieri! cazzarolla ti credo che McKenzie l’ha convocato…

  9. Katmandu 29 Luglio 2013, 21:45

    Volevo dire al sig Dewald Potgieter che le scelte prese sul campo durante la semo finale sono sbagliate punto, in partite del genere puoi fare scelte così solo se vinci di 15 punti o se perdi di 15. Ma le cose più gravi sono che 1 tutti glele rinfacceranno fin che campa 2 perseveri nell’errore e non capisci che hai sbagliato per cui non sarai mai un buon capitano 3 hai perso quindi le tue scelte sicuramente sono state errate per cui cosa difendi? L’indifendibile?
    Ps spero che anche in finale i brumbies trovino il capitano dei chiefs con una porgeiterite acuta per vincere il titolo

  10. mezeena10 30 Luglio 2013, 09:53

    errare è umano, perseverare è da coglioni piu che diabolico!

Lascia un commento

item-thumbnail

Super Rugby Pacific: il fuorionda di Rob Penney che imbarazza i Crusaders

La pressione ha giocato un brutto scherzo al coach neozelandese

23 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: Waratahs salutano il loro capo allenatore Darren Coleman

Gli australiani, attualmente ultimi in classifica, non rinnoveranno il contratto al tecnico dopo tre stagioni

22 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: i Blues vogliono riarruolare Beauden Barrett già per questi playoff

Può il trequarti degli All Blacks tornare a giocare in Nuova Zelanda prima del previsto?

21 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: la marea Blues non si arresta, Highlanders travolti

Crusaders raggiungono la doppia cifra di sconfitte: tutti i risultati e gli highlights della 13esima giornata

19 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: colpaccio Blues! Vittoria sugli Hurricanes e primo posto in classifica

Guarda gli highlights del big match tra neozelandesi, un vero scontro tra titani

12 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: continua il duello ravvicinato tra Hurricanes e Blues

Una solo punto separa le due neozelandesi, al comando del campionato: tutti i risultati e gli highlights dell'11esimo turno

5 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby