Ulster come da pronostico: supera le Zebre e si conferma capolista

Partita senza storia: la franchigia irlandese batte i bianconeri per 26 a 3 realizzando 4 mete

ph. Luca Sighinolfi

A Belfast è andato in scena il testa-coda celtico tra la prima della classe (l’Ulster) e l’ultima (le Zebre).

Primo tempo che si chiude sul 12 a 3 grazie a due mete di Herring e Diack per i padroni di casa. Nella ripresa ancora una meta di Diack e una di Andrew entrambe trasformate per il 26 a 3 finale.

 

Dall’ufficio stampa delle Zebre:

Il commento: Ottima difesa delle Zebre che capitolano su un episodio iniziale dopo una meta annullata dal TMO e nel finale di primo tempo.Bene Sarto e Sinoti autori di almeno 3 breaks nel primo tempo che però portano a due palloni persi in ruck all’interno dei 22 dei padroni di casa grazie all’aggressività della difesa nord-irlandese. Nessun timore reverenziale per la formazione di Gajan che gioca il pallone alla mano e usa saggiamente il gioco al piede con Buso. Halangahu 1 su 2 sui piazzati prima di lasciare il campo al 38esimo per Pratichetti. Bene la mischia bianconera che non concede nulla ad Ulster e vince anche un ingaggio nei propri 15 metri nel primo tempo. La capolista è davvero decisa nel secondo tempo a trovare velocemente il bonus mete nonostante la consueta orgogliosa buona difesa bianconera. Le Zebre non riescono ad avere il possesso andando in difficoltà sia in touche che in mischia nella seconda frazione. Molti gli errori ed i palloni persi anche da Ulster che però concede pochissimo alle Zebre nel secondo tempo: solo due volte pericolosi i ragazzi di Gajan nei 22 nord-irlandesi al 60esimo e nell’occasione più ghiotta a tempo scaduto con Belardo vicinissimo alla meta. Come domenica scorsa non arrivano punti nel secondo tempo nel carniere della franchigia federale.

 

Marcatori : p.t8’ m Herring tr Pienaar (7-0); 34’ cp Halangahu (7-3); 40’ m Diack (12-3); s.t. 17’ m Diack tr Pienaar (19-3); 33’ m Andrew tr Pienaar (26-3);

 

Ulster Rugby : Andrew, Trimble, Cave, Marshall, Cochrane (18’ s.t. Walsh); Jackson (29’ s.t.Heaney), Pienaar;  Diack, Henry (11’ s.t.McComish), Henderson (10’ McComish 22’ Henderson), Stevenson (29’ s.t.McComb), Muller (cap), Fitzpatrick (1’ s.t. Afoa), Herring (26’ s.t. Annett), Court (29’ s.t.Black). (Non entrato : Olding,)

All.Anscombe

 

Zebre : Buso, Sarto, Benettin (32’ s.t. Chiesa), Garcia, Sinoti (8’ s.t. Odiete), Halangahu (38’ Pratichetti), Chillon, Sole, Bergamasco, Cristiano (18’ s.t. Van Schalkwyk), Bortolami (cap) (15’ s.t. Belardo) , Van Vuren, Redolfini (11’ s.t. Fazzari), Manici (11’ s.t. Festuccia), De Marchi ( 8’ s.t. Aguero).

all. Gajan

 

Spettatori: 10,309

Man of the Match: Henderson (Ulster Rugby)

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Pro14: Maxime Mbandà è stato inserito nel XV dell’anno nella Conference A, secondo le stats

Il flanker delle Zebre si è guadagnato un posto da titolare in una terza linea notevole

8 Aprile 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby: il XV ideale della storia multicolor, votato dai fan

I social del team ducale hanno pubblicato la formazione - a forte trazione azzurra - selezionata dagli appassionati

5 Aprile 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby: Gabriele Di Giulio rinnova fino al 2022

Il 24enne trequarti di Frascati prolunga il suo accordo con la franchigia federale con cui gioca dal 2015

2 Aprile 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby: Giulio Bisegni rinnova fino al 2022

Il trequarti della Nazionale prolunga il suo rapporto con la franchigia multicolor per altre due stagioni

26 Marzo 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

La rosa delle Zebre Rugby ’20/’21 – in aggiornamento

Quali sono, ad oggi, i giocatori ufficialmente sotto contratto con le Zebre Rugby per la prossima stagione

22 Marzo 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Condizione fisica: come le Zebre affrontano lo stop di allenamenti e campionato

Ne abbiamo parlato con il pilone Giosuè Zilocchi e il preparatore fisico Giovanni Biondi

17 Marzo 2020 Pro 14 / Zebre Rugby