Sei Nazioni: George North affonda la Francia, a Parigi ride il Galles (6-16)

Una meta dell’ala gallese al 76′ ridà la vittoria al XV in maglia rossa e getta nella crisi i galletti: per i bleus due ko in due gare

ph. Andrew Couldridge/Action Images

La posta in campo troppo importante non poteva essere un buon viatico per una partita-spettacolo. Questa Francia-Galles avrebbe potuto diventarlo se una delle due squadre fosse riuscita a “spaccare” subito la gara, ma così non è stato e con il passare dei minuti la paura di perdere si è fatta sempre più largo nella testa dei giocatori. Che hanno dato vita a una battaglia vera e propria, fatta di continui scontri fisici, ma dove non si è visto grande fosforo. I due ko di una settimana fa rimediati dai contendenti sul prato dello Stade de France erano troppo ingombranti.
Da una parte i più tecnici galletti che hanno deficitato di organizzazione, affidandosi troppo spesso ad iniziative individuali magari pregevoli ma che non hanno portato risultati; dall’altra parte un Galles orgoglioso e combattivo, che ha giocato una grande partita difensiva, molto meno quando si è trattato di offendere (ottimi qualunque i primi 20 minuti del XV in maglia rossa, quando sono stati i Dragoni a menare le danze). Tabellone smosso solo da un paio di piazzati per parte.
Poi al 71′ la meta di George North, la conversione tutt’altro che semplice di Halfpenny e una punizione di quest’ultimo pochi minuti dopo hanno messo le chiavi della partita in mano ai gallesi che in Francia non vincevano dal 2005.
Per la Francia due sconfitte in due gare dopo che aveva iniziato il torneo da grande favorita. Una doppia scoppola che fa malissimo e farà montare le critiche ad altezze superiori a quelle del Monte Bianco…

 

Francia: 15 Yoann Huget, 14 Wesley Fofana, 13 Mathieu Bastareaud, 12 Maxime Mermoz, 11 Benjamin Fall, 10 Frederic Michalak, 9 Maxime Machenaud, 8 Louis Picamoles, 7 Fulgence Ouedraogo, 6 Thierry Dusautoir, 5 Yoann Maestri, 4 Jocelino Suta, 3 Nicolas Mas, 2 Dimitri Szarzewski, 1 Yannick Forestier
Riserve: 16 Benjamin Kayser, 17 Vincent Debaty, 18 Luc Ducalcon, 19 Romain Taofifenua, 20 Damien Chouly, 21 Morgan Parra, 22 Francois Trinh-Duc, 23 Florian Fritz.

 

Galles: 15 Leigh Halfpenny, 14 Alex Cuthbert, 13 Jonathan Davies, 12 Jamie Roberts, 11 George North, 10 Dan Biggar, 9 Mike Phillips, 8 Toby Faletau, 7 Justin Tipuric, 6 Ryan Jones (c), 5 Ian Evans, 4 Andrew Coombs, 3 Adam Jones, 2 Richard Hibbard, 1 Gethin Jenkins.
Riserve: 16 Ken Owens, 17 Paul James, 18 Craig Mitchell, 19 Lou Reed, 20 Aaron Shingler, 21 Lloyd Williams, 22 James Hook, 23 Scott Williams.

 

Marcatori per la Francia
Mete:
Conversioni:
Punizioni: Michalak (14, 52)

 

Marcatori per il Galles
Mete: North (71)
Conversioni: Halfpenny (72)
Punizioni:  Halfpenny (17, 42, 75)

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Irlanda-Francia a rischio spostamento?

Una disposizione del governo della Repubblica d'Irlanda tiene i riflettori accesi sul match decisivo per la classifica della Pool B

12 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile 2021: highlights del secondo turno, classifiche e calendario

L'Inghilterra conquista la finale, l'Irlanda manda un messaggio alle francesi

11 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile 2021: Un’Irlanda devastante lancia la sfida alla Francia per il primo posto

Galles battuto 0-45 al Cardiff Arms Park. Le Verdi si presentano al meglio alla super-sfida di sabato contro Les Bleues

10 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile 2021: primo tempo positivo, ma l’Italia si scioglie al cospetto dell’Inghilterra 3-67

Le ospiti scavano il solco nell'ultimo quarto di gara, in cui le azzurre non riescono ad opporre resistenza

10 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2021: il pre-partita di Italia-Inghilterra dalle 14.00 qui su OnRugby

Il primo domani alle 14, con la presenza di Paola Zangirolami e Martin Castrogiovanni

10 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni