Non solo Minto: Zanni, Benvenuti e Barbieri sono “ricercati”

I club inglesi e francesi sulle tracce di diversi giocatori del Benetton. E ancora mancano le regole per l’utilizzo dei giocatori nella prossima stagione

Vittorio Munari lo ha detto in uno degli ultimi “Tinelli”: a Treviso ci sono almeno sei giocatori in scadenza di contratto ma ancora non ci sono le regole per l’utilizzo dei giocatori per il prossimo anno. Una situazione che mette in difficoltà il club biancoverde, in primo luogo per muoversi sul mercato in entrata (e comunque è già tardissimo, le regole dovrebbero essere note e scritte nero su bianco già a ottobre/novembre. Magari con valore pluriennale), ma anche per evitare che i pezzi pregiati prendano la strada dell’estero. E come la pensa il dg veneto lo sappiamo benissimo: per il giocatore andare in un altra realtà è sicuramente una grande esperienza, ma per il movimento è una sconfitta.
Ieri vi abbiamo detto per primi delle attenzioni che il Castres sta rivolgendo a Minto, oggi la Tribuna di Treviso ci dice che anche per Zanni, Barbieri e Benvenuti non mancano le offerte. Anzi. Un anno fa Munari riuscì a trattenere il terza linea che era a un passo del Perpignan e anche Ghiraldini. Ce la farà anche quest’anno? E le regole quando potremo finalmente vederle?

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Lorenzo Cannone è un nuovo giocatore del Benetton Rugby

Il terza linea farà parte del roster dei veneti a partire dalla prossima stagione

item-thumbnail

Benetton: la pagella della stagione 2020/2021

Uno sguardo approfondito all’annata agonistica dei Leoni, appena andata in archivio

item-thumbnail

Marco Riccioni a OnRugby: “Dopo Glasgow è cambiato tutto. Siamo stati i più forti”

Uno dei protagonisti del trionfo in Rainbow Cup, Marco Riccioni, si racconta a OnRugby: tra sconfitte, vittorie e il futuro nei Saracens.

item-thumbnail

Alberto Sgarbi: la Stirpe d’Oro del Benetton Rugby

Con lo storico capitano abbiamo ripercorso un viaggio fatto di emozioni biancoverdi, ma anche di possibilità future

item-thumbnail

Il saluto di Jayden Hayward a Treviso e all’Italia

Parole di commozione quelle del trequarti