Sei Nazioni: l’Inghilterra guarda già all’Irlanda e chiama 31 giocatori

La nazionale inglese inizia a preparare la partita di sabato in programma a Dublino. Preoccupazione per Ben Morgan

La vittoria sulla Scozia è già archiviata e Stuart Lancaster ha già rivolto la sua attenzione alla partita di Dublino con l’Irlanda in programma sabato. Un match che può già segnare in profondità il torneo iniziato solo questo fine settimana. 
Il ct della nazionale inglese ha chiamato 31 giocatori nel gruppone che prepara la partita. C’è preocupazione per le condizioni di Ben Morgan, uscito con una caviglia malconcia dalla sfida con la Scozia.

 

Chris Ashton (Saracens)

Brad Barritt (Saracens)

Mouritz Botha (Saracens)
Mike Brown (Harlequins)
Danny Care (Harlequins)
Dan Cole (Leicester Tigers)
Lee Dickson (Northampton Saints)
Owen Farrell (Saracens)
Toby Flood (Leicester Tigers)
Ben Foden (Northampton Saints)
Alex Goode (Saracens)
Dylan Hartley (Northampton Saints)
James Haskell (London Wasps)
Jonathan Joseph (London Irish)
Matt Kvesic (Worcester Warriors)
Joe Launchbury (London Wasps)
Courtney Lawes (Northampton Saints)
Joe Marler (Harlequins)
Ben Morgan (Gloucester Rugby)
Geoff Parling (Leicester Tigers)
Chris Robshaw (Harlequins)
David Strettle (Saracens)
Manusamoa Tuilagi (Leicester Tigers)
Billy Twelvetrees (Gloucester Rugby)
Billy Vunipola (London Wasps)
Mako Vunipola (Saracens)
Thomas Waldrom (Leicester Tigers)
David Wilson (Bath Rugby)
Tom Wood (Northampton Saints)
Ben Youngs (Leicester Tigers)
Tom Youngs (Leicester Tigers)
onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Perché Rory Best non canta mai gli inni irlandesi

Il capitano della nazionale irlandese, senza mancare d'ironia, ha spiegato il motivo per cui rimane sempre in silenzio

14 agosto 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il Sei Nazioni è vicino ad un accordo da 500 milioni di sterline con CVC

la società d’investimento starebbe per acquisire una quota di minoranza (attorno al 15%)

13 luglio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

“La retrocessione al Sei Nazioni? Per ora è impraticabile”

Lo dice Bill Sweeney, il nuovo CEO della federazione inglese, al debriefing stagionale a Twickenham

14 giugno 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia: Ghiraldini operato, comincia la corsa alla Rugby World Cup

Il tallonatore azzurro si è sottoposto all'operazione a Roma e proseguirà la riabilitazione a Tolosa

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: cosa ci dicono i numeri di fine torneo

Il Galles bada al sodo, puntando sulla propria grande difesa. Tra i singoli spicca Braam Steyn nelle statistiche individuali

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: Alun Wyn Jones vince il premio come miglior giocatore del torneo

Il capitano del Dragoni diventa il quinto gallese ad ottenere questo riconoscimento