Pro12: Zebre a un soffio dall’Ulster, una sconfitta che fa davvero male

Una meta tecnica al 75′ mette fine al sogno della prima vittoria stagionale contro la più forte della classe e lascia l’amaro in bocca

COMMENTI DEI LETTORI
  1. giulio1993 18 Novembre 2012, 18:12

    che partitaaa!!!!!!!!!!!4 mete(non ricordo l’ultima volta che in celtic ne abbiamo fatte!!!)…incredibile tuttavia perdere subendo in mischia per una squadra italiana…oggi non era una “squadra italiana”…3/4 e mischia grande match in gioco aperto…ma una sofferenza del genere in mischia chiusa fa davvero male…

    • ginomonza 18 Novembre 2012, 18:41

      abbiamo perso oggi perchè troppi calci sbagliati. bastava metterne uno in più e la vittoria era in tasca.
      I calci sono un handicap per il rugby Italiano sia per i club sia per la nazionale. Vero mancava orquera ma alcuni non erano impossibili.
      Peccato….

  2. Rabbidaniel 18 Novembre 2012, 18:12

    Davvero un peccato, ma con una mischia così in sofferenza, soprattutto nel secondo tempo, era proibitivo conquistare il risultato grosso. Peccato perché un Ulster 2 come questo non si vede più. La dinamica della prima meta di Tebaldi si vede in under17 nel secondo tempo stavano per prenderne un’altra.
    Pratichetti si deve dare una calmata, non è la prima volta che gioca perennemente al limite e fa interventi scomposti.
    Provocazione: secondo me le Zebre hanno tratto vantaggio dalle assenze. Mi spiego, Halangahu all’apertura ha cambiato decisamente le cose. Non solo ha segnato una meta, ma ha fatto girare bene i 3/4.
    Ma in Pro12 non c’era la norma sull’eleggibilità? Oppure è stata fatta una deroga?

    • ginomonza 18 Novembre 2012, 18:43

      vero ma ha sbagliato troppi calci ed è per questo che abbiamo perso

    • massimo 18 Novembre 2012, 19:38

      Sulla regola dell’apertura:) :):) mi vien solo da ridere….

  3. franky 18 Novembre 2012, 18:25

    io sinceramente mi aspettavo una partita combattuta (o addirittura una vittoria delle zebre) per vari motivi : intanto in periodo di nazionali le partite sono sempre strane e combattute, l’ulster perde sicuramente più giocatori delle zebre, inoltre le zebre stanno crescendo
    halaghau mi sembra che faccia girare meglio i trequarti ma ci sono stati troppi errori al piede
    detto questo, ora bisogna continuare a lavorare e crescere e non fermarsi a pensare che questa partita è un’occasione persa o che dopo oggi le zebre sono a livello delle altre squadre perché non penso sia vero, comunque complimenti ai ragazzi speriamo in una vittoria per il morale il più presto possibile

  4. Katmandu 18 Novembre 2012, 18:43

    Come volevasi e dovevasi dimostrare se a una squadra a si tolgono la bellezzq di 13 elementi e la squadra b rispetto alla partita precedente si può considerare in formazione tipo che viene fuori? Che la squadra a va in apnea un pó come successo ieri a roma ma qua si doveva portare a casa comunque torno a ripetermi:
    1 halanghau fatelo giocare 10
    2 odiete al momento é più bravo di venditti per cui o l’abruzzese usa il piede o tutti i kg che ha non servono a niente
    3 sole in gran spolvero
    4 ma pratichetti fa a gara con bergamauro a chi prende più gialli
    Per tutte e due le squadre male male le ripartenze da ricezione di un calcio buona notte veramente ritmo lentissimo ma credo lo abbiano imposto i parmemsi e gli irlandesi si sono adattati
    Ps veramente impressionati sia afoa che williams nel gioco aperto

  5. dogriccio 18 Novembre 2012, 18:48

    beh in realtà è un po’ un peccato aver mancato quest’ occasione sia perchè davvero quest’ ulster non sarà facile rivederlo, troppo brutto per essere una delle squadre più forti e in forma d’europa e anche perchè la partita l’avevano vinta se non ci fosse stato quell’ enorme imprecisione al piede, insomma peccato proprio!

    bene van schalkwyk, al di là delle mete un bel giocatore, bene anche tebaldi con i suoi pro e contro ma per me è un giocatore di ottimo livello/potenziale se soltanto trovasse un po’ di continuità sarebbe davvero un giocatore di alto livello.
    halangau a due facce, bene alla mano, disastroso dalla piazzola..

    bene sarto, ferrarini, sole e pace, non mi è piaciuto pratichetti, invece. odiete sembra sicuro e competente tatticamente, belle gambe ma è stato poco testato per avere un’idea più chiara, castagnoli s’è visto poco..

    male la prima linea, sopratutto le riserve (da top player come perugini ci si aspetta che facciano fare la differenza)
    saluti

  6. xnebiax 18 Novembre 2012, 18:48

    Bella partita da parte delle Zebre!!
    Se quando torna non fanno piazzare i calci ad Orquera mi incazzo! 5 Calci sbagliati da Halangahu e uno da Tebaldi (che era improbabile e doveva andare un touche).
    Peccato anche per la mischia che non ha retto.
    Peccato. Belle mete. Sarto e Odiete bravi, Manici ottimo lanciatore.
    Intanto 2 punti conquistati. Avanti cosí perfavore.

  7. And 18 Novembre 2012, 19:26

    Zebre/Aironi sfigate/i a beccare per il secondo anno di fila un’apertura straniera che è mediocre come calciatore quanto bravo tuttavia nel gioco alla mano. Halangahu comunque nn lo critico, ci sta a sbagliare dalla linea di touche, certo bastava quella punizione facile per portare a casa i 5 punti. Secondo me i migliori sono stato Sarto, Sole, Manici e poi Van Shalwick o come si scrive che finora nn è stato male come acquisto, prevedo un’equiparazione se continua così.
    Prima o poi la vittoria arriverà!

  8. kingkong 18 Novembre 2012, 19:29

    Oh a me Tebaldi piace proprio…Comunque mi associo a tutti, davvero un bel peccato!! Soprattutto perchè la meta tecnica ha messo in evidenza la sofferenza della mischia, di solito punto forte delle nostre squadre! Ps mi ha fatto male vedere tutti quegli errori di Perugini!

  9. And 18 Novembre 2012, 19:31

    se le Zebre sono al completo io le farei giocare così nei 3/4

    15 Trevisan/Odiete
    14 Sarto
    13 Garçia
    12 Halangahu
    11 Sinoti
    10 Orquera
    9 Tebaldi

    • Rabbidaniel 18 Novembre 2012, 19:33

      Sono abbastanza d’accordo con te ma Venditti non lo lasceranno mai fuori.

      • And 18 Novembre 2012, 21:11

        siamo sicuri che sia un’ala? ne ha la velocità? non credo essendo troppo pesante

        • Rabbidaniel 18 Novembre 2012, 21:16

          Per me Venditti è sopravvalutato, per i chili. Non ha visione di gioco e senso della posizione.

          • gsp 18 Novembre 2012, 23:11

            @rabbi, non abbiamo ali da anni. L’unica creata di recente. Gioca bene in nazionale, meglio di quanto giochi nel club. Ha fatto molto bene contro gli AB, facendo spesso metri, solido a contatto. Per carita’, liberissimo di bollarlo ‘sopravvalutato’, pero’ a 20 abbiamo gia’ messo la parola fine sul giudizio sulle sue potenzialita’?

        • gsp 18 Novembre 2012, 23:12

          Cuthberth e north sono piccolini.

          • Rabbidaniel 18 Novembre 2012, 23:46

            Gsp non ho detto che è una ciofeca, ho detto che è sopravvalutato. È bravo quando deve andare dritto, ma in fase difensiva, in copertura, mi pare poco intelligente. Magari mi sbaglierò.

    • ermy 18 Novembre 2012, 20:29

      Il fatto simpatico è che di questi 3/4 solo 2 serviranno alla nazionale 2015! Alla faccia del progetto federale… vabbè dai capisco anche che bisogna pur trovare un equilibrio di squadra per affrontare la Celtic…
      A me piace Sarto, ha le basi sulle quali lavorare bene, oggi mi è sembrato solido anche nelle prese al volo… è con il pallone in mano sa cosa fare.

    • gsp 18 Novembre 2012, 21:05

      @ermy, io ne conto almeno 5 senza contare orquera. Poi brunel scegliera’. Non capisco come fai ad arrivare a 2.

  10. massimo 18 Novembre 2012, 19:41

    Dopo questa gara è indiscutibile che stanno lavorando bene.

  11. Katmandu 18 Novembre 2012, 20:28

    Se fossi in gajan metterei giù questo xv (se li avessi tutti)
    15buso/ tebaldi
    14trevisan/ odiete
    13garcia/quartaroli
    12 chiesa
    11pace/ sarto
    10 orquera/ halanghau
    9 chillon/ martinelli
    8cristiano/ van sc… Il sudafricano
    7cattina
    6 ferrarini
    5 quintino
    4 cazzola/ bortolami
    3 aguero/ redolfini
    2 giazzon/ festuccia
    1 de marchi/ leibson
    Ps non sono sicuro dei piloni inverto sempre i dx con i sx
    @ massimo purtroppo questa gara non dimostra nulla troppo diverso ulster per essere vero e comunque manca ancora la volontà di chiudere quando se ne ha la possibilità ma quello forse verrà col tempo

  12. M. 19 Novembre 2012, 08:59

    La partita l’hanno buttata su quei due calci presi da azioni alla mano nella loro metà con due tenuti evitabilissimi… Poi la prima linea di riserva non ha tenuto minimamente, e quando è così è difficilissimo farcela…

  13. stefano nicoletti 19 Novembre 2012, 09:12

    Continuare così! le Zebre stanno già esprimendo un buon gioco, i risultati arriveranno presto.

  14. Andrew2022 19 Novembre 2012, 11:05

    all’ Ulster mancavano 15 giocatori , in quanto si è svolta la partita irlanda A vs Fiji, oltre ai nazionali dell’irlanda maggiore. Ulster senza voglia quindi e senza giocatori. Zebre che sanno segnare solo di rapina o grazie agli stranieri…………a proposito, il numero 10 non deve esser di formazione italiana? ma possibile che nessuno dica niente? Possibile che la federazione fa le regole e poi non le rispetta e titti zitti? INDECENTI!

    • sturginho 19 Novembre 2012, 11:14

      Regole per Treviso/Zebre sono sempre quelle dell’anno precedente

      • gsp 19 Novembre 2012, 15:21

        @sturginho, a quanto ne sapevo le regole erano le stesse dell’anno scorso.

        Pero’ in una ontervista recente gajan diceva che dovevanp schierare un’apertura eleggibile. Adesso, puo’ essere che sia una regola nuova, oppure che la societa’ zebre abbia deciso di applicarla da se. Sono mesi che chiedo delucidazioni a paolo magari via tinello.

        Anche per dare una risposta a commentatori disattenti come @andrew. Anche se poi, se uno conta solo gli assenti della prima in classifica ed ignora quelli dell’ultima, allora interloquire sul piano logico diventa difficile.

    • bak 19 Novembre 2012, 14:01

      che ragionamenti del cavolo: all’Ulster mancavano 15 giocatori ecc. ecc. … azzi loro, come se le Zebre pullulassero di campioni.
      Ieri c’era una squadra composta in parte da giovani con belle speranze (vedi Odiete, Sarto, ecc. ) e tanti ma tanti reduci della nostra vituperata eccellenza; ma sembra che ad alcuni roda il fatto che Gajan e co. stiano facendo un buon lavoro con il poco talento a disposizione solo perché sti equinidi sono una squadra di base federale… mah…

    • And 19 Novembre 2012, 15:29

      che c’entra, schieravano Nick Williams, Jared Payne, Afoa, Paddy Wallace, una terza scelta all’apertura che noi ci sogniamo..basta?

Lascia un commento

item-thumbnail

Zebre e Benetton, è tempo di Challenge Cup: cosa serve per passare il turno?

Ripartono le coppe europee, con una nuova formula e due squadre italiane impegnate

item-thumbnail

Le Zebre ripartono: via agli allenamenti, seppur in condizioni particolari

I 30 giocatori tornati dal Sudafrica potranno tornare in campo senza avere alcun tipo di contatto con l'esterno

item-thumbnail

Zebre: il presidente Michele Dalai rassicura “Stiamo bene, aspettiamo di poter rientrare”

Direttamente da Città del Capo ecco l'ultimo aggiornamento sulla situazione della franchigia ducale

26 Novembre 2021 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre: verso il rinvio dei match in Sudafrica

Non si dovrebbe giocare nei prossimi weekend nella Rainbow Nation

26 Novembre 2021 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Dove e quando si vedono le Zebre contro gli Stormers, in tv e streaming

Ducali che tornano in campo a distanza di un mese

24 Novembre 2021 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre: i 30 convocati per le trasferte sudafricane contro Stormers e Sharks

Bradley si affida a un gruppo che annovera degli internazionali e qualche potenziale esordiente

23 Novembre 2021 United Rugby Championship / Zebre Rugby