Pro12: Zebre a un soffio dall’Ulster, una sconfitta che fa davvero male

Una meta tecnica al 75′ mette fine al sogno della prima vittoria stagionale contro la più forte della classe e lascia l’amaro in bocca

Ph. Luca Sighinolfi

Il recupero della partita del torneo celtico rinviata a fine settembre per la tragica scomparsa di Nevin Spence  metteva di fronte l’ultima della classe – le Zebre, 7 ko in 7 gare e un solo punto all’attivo – e la lanciatissima capoclassifica, quell’Ulster che da inizio stagione ha vinto tutte le partite fin qui giocate. Bene, sul campo questa differenza non si è vista e la franchigia federale ha sfiorato una clamorosa vittoria. Avanti a pochi minuti dal termine e costringerla al ko è stata una meta tecnica al 75′ e la conseguente conversione di O’Connor, che hanno fissato il risultato sul finale 25-27.
Ai bianconeri non bastano quattro mete e devono rimpiangere sui troppi errori nei calci da fermo.
Un ko che fa davvero male, ma che quantomeno conferma che le Zebre hanno imboccato la strada giusta e che portano in classifica due punti di bonus.

 

Zebre: Odiete, Sarto, Pratichetti, Pace, Castagnoli, Halangahu, Tebaldi, Van Schalkwyk, Cristiano (cap), Ferrarini, Sole, Cazzola, Redolfini, Manici, Aguero.
In panchina: De Marchi, Perugini, Tripodi, Caffini, Belardo, Chillon, Cattina, McCann
Ulster: Andrew, Allen, Payne, Wallace, Cochrane, O’Connor, Heaney, Wilson, McComish, Williams, McComb, Diack, Afoa, Brady, Black
In panchina: Herring, Court, Fitzpatrick, Simpson, Birch, McIlroy, Olding, Nelson

 

Marcatori Zebre
Mete: Tebaldi (11), Halangahu (44), van Schalkwyk (54, 65)
Conversioni: Halangahu (65)
Punizioni: Halangahu (40)

 

Marcatori Ulster
Mete: Wallace (58), Penalty try (75)
Conversioni: O’Connor (75)
Punizioni: O’Connor (10, 27, 34, 48, 63)

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: Zebre imprecise e Scarlets concreti, a Parma vincono i gallesi

L'ultimo match casalingo della franchigia ducale finisce con una sconfitta senza bonus

item-thumbnail

URC: la preview di Zebre-Scarlets

Gara da vincere a tutti i costi per Giovanni Licata e soci nell'ultima gara casalinga della stagione

item-thumbnail

URC: la formazione delle Zebre per la partita con gli Scarlets

Roselli ritrova Luca Morisi per l'ultima partita in casa. In mediana tocca a Garcia e Montemauri

item-thumbnail

Le Zebre annunciano l’addio di 9 giocatori

Sei avanti e tre trequarti non faranno parte delle franchigia nella prossima stagione

item-thumbnail

URC: le Zebre non passano in Scozia. Edinburgh vince 40-14

I ducali escono sconfitti dalla trasferta scozzese. Mete di Prisciantelli e Trulla

item-thumbnail

URC: la preview di Edinburgh-Zebre

Le due squadre in campo alle 20.35 di venerdì 10 maggio. Edinburgh a caccia dei playoff, Zebre desiderose di lasciare l'ultimo posto