Pro12: Zebre a un soffio dall’Ulster, una sconfitta che fa davvero male

Una meta tecnica al 75′ mette fine al sogno della prima vittoria stagionale contro la più forte della classe e lascia l’amaro in bocca

Ph. Luca Sighinolfi

Il recupero della partita del torneo celtico rinviata a fine settembre per la tragica scomparsa di Nevin Spence  metteva di fronte l’ultima della classe – le Zebre, 7 ko in 7 gare e un solo punto all’attivo – e la lanciatissima capoclassifica, quell’Ulster che da inizio stagione ha vinto tutte le partite fin qui giocate. Bene, sul campo questa differenza non si è vista e la franchigia federale ha sfiorato una clamorosa vittoria. Avanti a pochi minuti dal termine e costringerla al ko è stata una meta tecnica al 75′ e la conseguente conversione di O’Connor, che hanno fissato il risultato sul finale 25-27.
Ai bianconeri non bastano quattro mete e devono rimpiangere sui troppi errori nei calci da fermo.
Un ko che fa davvero male, ma che quantomeno conferma che le Zebre hanno imboccato la strada giusta e che portano in classifica due punti di bonus.

 

Zebre: Odiete, Sarto, Pratichetti, Pace, Castagnoli, Halangahu, Tebaldi, Van Schalkwyk, Cristiano (cap), Ferrarini, Sole, Cazzola, Redolfini, Manici, Aguero.
In panchina: De Marchi, Perugini, Tripodi, Caffini, Belardo, Chillon, Cattina, McCann
Ulster: Andrew, Allen, Payne, Wallace, Cochrane, O’Connor, Heaney, Wilson, McComish, Williams, McComb, Diack, Afoa, Brady, Black
In panchina: Herring, Court, Fitzpatrick, Simpson, Birch, McIlroy, Olding, Nelson

 

Marcatori Zebre
Mete: Tebaldi (11), Halangahu (44), van Schalkwyk (54, 65)
Conversioni: Halangahu (65)
Punizioni: Halangahu (40)

 

Marcatori Ulster
Mete: Wallace (58), Penalty try (75)
Conversioni: O’Connor (75)
Punizioni: O’Connor (10, 27, 34, 48, 63)

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre: arriva l’ex Leicester Tigers e Hurricanes Jacobus Van Wyk

Un gran colpo per la franchigia italiana, che si assicura le prestazioni di un trequarti da 24 mete nel Super Rugby

item-thumbnail

Due avanti e tre trequarti lasciano le Zebre risolvendo il loro contratto

Novità importanti in casa ducale con le uscite di quattro giocatori stranieri e un senatore

item-thumbnail

Zebre: dal mercato arrivano Joey Caputo e Franco Smith Jr

Gli emiliani aggiungono due trequarti alla loro rosa, in vista della prossima stagione

item-thumbnail

Zebre: rinnovo per Chris Cook

A Parma almeno per un altro anno

item-thumbnail

Zebre: per la mediana ecco l’inglese Tiff Eden da Bristol

Il 27enne britannico arriva dopo aver maturato esperienze tra Premiership e Challenge Cup nelle ultime stagioni

item-thumbnail

Zebre: colpo in mediana con l’arrivo del Pumas Gonzalo Garcia

Il 23enne passa dal Valorugby alla formazione ducale ed è pronto per il debutto nel prossimo URC. Prima però un'estate argentina