Giteau dice addio ai wallabies: “La mia carriera internazionale è finita”

Il giocatore del Tolone, con 92 presenze con la maglia australiana all’attivo, dice basta a malincuore

Matt Giteau dice stop e mette una pietra sopra alla sua carriera internazionale. Il trequarti del Tolone non aveva mai abbandonato del tutto l’idea di tornare a vestire la maglia della nazionale australiana, pur sapendo che molto difficilmente poteva essere richiamato vista la sua militanza in un club lontano dalla madrepatria.
E con la squadra francese Giteau ha appena rinnovato il contratto: “Con Robbie Deans non ho speranze di essere convocato, per questo ho deciso di rimanere in Francia. Alla nazionale ormai non ci penso più, la mia carriera internazionale è finita“. Giteau ha collezionato 92 caps.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

La Spagna non è mai stata così in alto nel ranking mondiale

I Leones sono reduci da un brillante tour in Sud America, dove hanno battuto nettamente anche l'Uruguay

item-thumbnail

Il Portogallo torna nel Rugby Europe Championship

Nel playoff contro la Germania, i lusitani hanno espugnato Francoforte conquistando la promozione nella massima serie

item-thumbnail

Warren Gatland sfiderà il Galles alla guida dei Barbarians

Al Principality Stadium di Cardiff, il 30 novembre, si terrà una doppia sfida Galles-Barbarians sulla fasariga di quanto accaduto a Twickenham, con l'...

item-thumbnail

L’Inghilterra ha vinto le due sfide contro i Barbarians

Vittoria netta per le donne. Selezione maschile trascinata da Alex Dombrandt e Marcus Smith (26 punti)

item-thumbnail

Inghilterra-Barbarians, doppia sfida a Twickenham

La selezione femminile affronterà per la prima volta quella inglese. A seguire, spazio agli uomini con tante stelle in campo

item-thumbnail

La rosa definitiva dei Barbarians per la sfida contro l’Inghilterra

Pat Lam ha convocato 23 giocatori da nove Paesi e undici club diversi. A Twickenham si gioca il 2 giugno