Giteau dice addio ai wallabies: “La mia carriera internazionale è finita”

Il giocatore del Tolone, con 92 presenze con la maglia australiana all’attivo, dice basta a malincuore

Matt Giteau dice stop e mette una pietra sopra alla sua carriera internazionale. Il trequarti del Tolone non aveva mai abbandonato del tutto l’idea di tornare a vestire la maglia della nazionale australiana, pur sapendo che molto difficilmente poteva essere richiamato vista la sua militanza in un club lontano dalla madrepatria.
E con la squadra francese Giteau ha appena rinnovato il contratto: “Con Robbie Deans non ho speranze di essere convocato, per questo ho deciso di rimanere in Francia. Alla nazionale ormai non ci penso più, la mia carriera internazionale è finita“. Giteau ha collezionato 92 caps.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Quattro stelle di Tolone per i Barbarians

Inizia a definirsi la squadra per la sfida all'Inghilterra XV del 2 giugno prossimo, in cui ci sarà anche l'esordio delle ragazze

item-thumbnail

E se fosse Warren Gatland il nuovo allenatore della Francia?

Il tecnico neozelandese è ambito da molte squadre fra cui anche i Bleus, che intanto pensano a O'Gara per la RWC

item-thumbnail

British & Irish Lions: la scelta del prossimo tecnico passa del Sei Nazioni, ma attenzione a Hansen

Gatland, Schmidt e Jones sono in lizza. All'orizzonte però ci potrebbe essere un clamoroso accordo col tecnico degli All Blacks

item-thumbnail

Americas Rugby Championship: l’Argentina XV fa en plein

Grande Slam per la seconda selezione argentina, che ha battuto nettamente il Cile nell'ultima giornata del torneo delle Americhe

item-thumbnail

La partita più importante nella storia del rugby olandese

Sabato si gioca la partita decisiva del Rugby Europe Trophy, seconda divisione dell'ovale europeo fuori dal Sei Nazioni

  1. And 7 novembre 2012, 15:38

    e chi glielo fa fare, si sta meglio al caldo di Tolone.

  2. madflyhalf 8 novembre 2012, 19:00

    Non è che l’Australia sia l’Alaska……

    Meglio così, altra prima donna, la versione più vecchia di Quade Cooper.

Lascia un commento