Chris Budgen, una meta per buttarsi alle spalle un dolore immane

Qualche giorno fa ha perso i gemellini nati prematuramente. Ieri il pilone 39enne ha schiacciato la palla oltre la linea di meta

ph. Andrew Couldridge/Action Images

Una meta non cancella le tragedie, ma può regalare un attimo di liberazione da pesi altrimenti insopportabili. Chris Budgen è un prima linea neozelandese  in forza a Exeter e ieri ha segnato la meta finale per la sua squadra che al Sandy Park ha battuto Worcester 33 a 9 nell’ultimo turno di Premiership.
Chris pochi giorni fa ha perso i due gemelli avuti da poco e nati prematuramente. I funerali si sono svolti soltanto lo scorso giovedì. Chris aveva promesso alla moglie e all’altro suo figlio che avrebbe cercato di fare qualcosa di speciale. E’ arrivata una meta che lui ha dedicato ai piccoli, e che – lo speriamo – gli abbia regalato almeno un momento di sollievo da un dolore inimmaginabile.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Scozia: Josh Strauss torna in Sudafrica

Il numero 8 lascia i Sale Sharks per approdare ai Blue Bulls, nel Super Rugby

15 luglio 2019 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership, il calendario 2019/2020: si riparte da Bristol-Bath. I Saracens ospiteranno i Saints

Tutta la magia del campionato inglese: vecchie sfide, nuovi stadi e grande attenzione ai fans

11 luglio 2019 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

I Leicester Tigers sono in vendita

Lo ha annunciato la società con un comunicato ufficiale, per cercare di rilanciare il club dopo le ultime stagioni negative

25 giugno 2019 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

London Irish: gli sponsor interrompono i contratti a causa dell’arrivo di Paddy Jackson

Il club inglese ha già perso due accordi commerciali di notevole importanza, ma non ha intenzione di perdere il suo tesserato

14 giugno 2019 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: gli highlights della spumeggiante finale tra Exeter Chiefs e Saracens

Grande spettacolo nell'atto conclusivo della stagione britannica a Twickenham

2 giugno 2019 Foto e video
item-thumbnail

Premiership: il titolo è dei Saracens. Chiefs battuti 37-34, dopo una battaglia infinita

A Farrell e compagni riesce il Double, nella finale con più alto punteggio della storia della Premiership

1 giugno 2019 Emisfero Nord / Premiership