Caso Accademie, la FIR conferma i nuovi centri e rilancia

Una nota per confermare il progetto. E al prossimo Consiglio Federale, nuovi comitati

ph. Sebastiano Pessina

«Sia i centri che le accademie verranno istituite presso le società che dimostreranno di possedere sia le infrastrutture adeguate, sia un’attività giovanile qualitativamente e quantitativamente corpose e che rappresentano, più in generale, un punto di riferimento per la propria area di operatività». Parole contenute in una nota Fir fatta pervenire al Gazzettino. Il quotidiano veneto che ieri aveva sollevato la questione-Accademie (e ne approfittiamo per annunciarvi che questa problematica sarà uno dei temi affrontati nel Tinello di Vittorio Munari che pubblicheremo domani) oggi fa sapere che la Fir conferma l’istituzione di 12 Accademie under 19/18 e di 24 centri di formazione under 16, ma non ci sarebbe nella nota alcun chiarimento circa le modalità della scelta e le società – al momento – sarebbero all’oscuro di tutto.

Società trivenete che sono  sempre in fermento sul fronte “spacchettamento” (chiamiamolo così) del CIV: ieri riunione dei club friulani che sembrano in gran parte essere contrari a questa ipotesi e che hanno chiesto al presidente FIR Alfredo Gavazzi un incontro.
Dalla FIR fanno comunque sapere che la creazione di un comitato regionale in Friuli è un adempimento obbligatorio: il nuovo statuto del CONI prevede infatti di istituire ovunque possibile dei comitati. Lo statuto non prevede in maniera esplicita dei comitati interregionali e il CIV – in questo caso – si configurerebbe come una sorta di anomalia. Non solo, già nel prossimo Consiglio Federale, che si terrà a Roma il 16 novembre (il giorno prima della partita degli All Blacks) verrà annunciata la creazione di nuovi comitati e delegazioni provinciali.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Daniele Pacini è il nuovo direttore dell’Alto Livello della FIR

Il Direttore Tecnico diventa delegato unico del ruolo

30 Gennaio 2023 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

FIR: definita la nuova Commissione Nazionale Arbitri

A rendere effettiva la cosa è stato il Consiglio Federale odierno

28 Gennaio 2023 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Giustizia sportiva: Ivan Nemer squalificato fino a fine stagione

La sentenza del Tribunale Federale arriva in seguito all'atto razzista nei confronti del compagno di squadra Cherif Traoré

27 Gennaio 2023 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

FIR: Daniel Richmond nuovo allenatore specialista della touche

Supporterà il lavoro dei Centri di Formazione, delle franchigie e dei club del Top10

30 Dicembre 2022 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Sport e Salute ha approvato i contributi 2023 alle federazioni sportive compresa la FIR

Cifra stabile rispetto alla scorsa stagione per la federazione ovale

22 Dicembre 2022 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Marco Aloi nominato nuovo direttore del Top 10

Il manager napoletano lavora già con la Lega Basket di Serie A e vanta un curriculum di tutto rispetto

7 Dicembre 2022 Rugby Azzurro / Vita federale