Caso Accademie, la FIR conferma i nuovi centri e rilancia

Una nota per confermare il progetto. E al prossimo Consiglio Federale, nuovi comitati

COMMENTI DEI LETTORI
  1. oliver63 16 Ottobre 2012, 10:13

    did you want the bycicle ? and now you ride … !!! 🙂

  2. alessandro63 16 Ottobre 2012, 10:26

    Chissà perchè mi vengono in mente…gli amici degli amici…..

  3. AlbertoNSL 16 Ottobre 2012, 10:43

    Scusa Paolo ma devo smentire la frase “ieri riunione dei club friulani che sembrano essere contrari praticamente all’unanimità verso questa ipotesi”.
    E’ vero che verrà chiesto al presidente Gavazzi un incontro per chiarire il ruolo e lo spazio di manovra del delegato regionale.

    • AlbertoNSL 16 Ottobre 2012, 10:56

      Specifico: la riunione c’è stata, non è stata espressa unanime contrarietà.

    • golia 16 Ottobre 2012, 11:46

      …probabilmente il mentore di Paolo ha omesso favorevoli ed indecisi …e sono diventati tutti contrari…ahahahhh

      • golia 16 Ottobre 2012, 11:58

        forse sotto alcuni articoli si potrebbe sostituire questo “onrugby.it © riproduzione riservata” con “onrugby.it © notizia suggerita” !!!

        • pepe carvalho 16 Ottobre 2012, 12:04

          ma tu c’eri? e se si racconta…

        • AlbertoNSL 16 Ottobre 2012, 12:10

          Non è mia intenzione screditare il lavoro di un giornalista che non è certo tenuto a verificare ogni dichiarazione! Paolo ha scritto “sembrano” e io ho puntualizzato il mio punto di vista (in quanto persona presente), che può essere sempre smentito. Credo che in questo blog non sia mai stata tolta la parola o la possibilità di replica e questa tua osservazione mi sembra totalmente fuoriluogo.

          • pepe carvalho 16 Ottobre 2012, 12:14

            quoto

          • golia 16 Ottobre 2012, 15:12

            esatto

          • mezeena10 17 Ottobre 2012, 09:30

            straquoto..critiche totalmente gratuite ed infondate..non per fare l’avvocato difensore, di cui paolo non ha certamente bisogno, ma sulla professionalita e deontologia del succitato, chi frequenta questo “spazio libero”, non nutre il minimo dubbio!

    • Paolo 16 Ottobre 2012, 12:17

      Ciao Alberto, ho usato il verbo “sembrare” proprio perché non avevo certezza della cosa. Ho sentito qualche presidente che mi aveva detto che nessuno era favorevole alla cosa. Un’altro mi ha detto che “forse un club, massimo due” avevano dei dubbi: “praticamente all’unanimità” (che non significa la totalità, ma una cosa molto vicina) mi sembrava una corretta fotografia della situazione. Grazie della precisazione. Ciao

      • AlbertoNSL 16 Ottobre 2012, 16:23

        Grazie a te per il buon lavoro che stai presentando. Comunque quello che io ho rilevato è una generale perplessità perchè non conosciamo i contenuti effettivi di questa nuova figura. “Forse un Club, massimo due” sono quelli che hanno detto assolutamente no.

  4. gian 16 Ottobre 2012, 10:58

    quindi le accademie le vorrebbero mettere dove c’ègià una squadra con risultati di giovanile di tutto rispetto, strutture adeguate e una rete di contatti con le altre realtà nelle vicinanze? quindi la fir cosa farebbe, ci metterebbe il logo? non ho capito l’accademia la facciamo dove, in pratica, c’è già e si f……o le piccole realtà?! scusate, ma gavazzi non doveva salvare rugby italiano garantendo i piccoli contro le grandi cattive che appoggiavano il mostruoso munaratta, mezzo commentatore tv e mezzo produttore di canottiere?! no perchè a me di società in italia così me ne vengono in mente 4/5 di cui almeno 3 in veneto!
    scusa redazione onrugby visto quello che afferma albertoNSL, potresti chiarire anche a me, da che fonte ti è giunta tale affermazione?

  5. Silverfern 16 Ottobre 2012, 11:09

    Distribuzione di sedie in atto?
    Mi vien da pensare.
    Come diceva il famoso “gobbo”: a pensar male si fa peccato, ma il più delle volte ci si prende.

  6. pepe carvalho 16 Ottobre 2012, 12:02

    come commentare? i rischi sono tutti lì e li avete gia detti voi… poi come tutte queste cose scattano anche i campanilismi e i giustificati sensi di appartenenza, quando questa cosa arriverà in Lombardia ne vedremo delle belle.
    Grande Milano (Cus) o Asr? Calvisano o Brescia? Viadana così attaccato a Reggio e Parma? Parabiago o Grande Brianza (monza)? Varese? … sarà un bel cinema.

  7. gsp 16 Ottobre 2012, 12:03

    questa storia del FVG/CIV avvelenera’ le prossime settimana ed assolutamente non se ne sente il bisogno.

    Il discorso e’ semplice, la FIR dice di voler implementare una direttiva del CONI. Se si vuole sbugiardare la FIR basta dimostrare che la direttiva CONI dice cose diverse e quindi la FIR mente. se invece e’ una direttiva del CONI c’e’ poco da protestare.

    • Rabbidaniel 16 Ottobre 2012, 12:17

      Infatti io vorrei capire questo. Il CONI OBBLIGA a formare comitati per ogni regione o SUGGERISCE? I comitati interegionali sono PROIBITI o NO? Premesso che l’idea dello scorporo personalmente non mi entusiasma, se c’è una direttiva CONI va realizzata.
      Se ci fosse un documento consultabile chiariremmo tutto e saremmo tutti più tranquilli.

    • gian 16 Ottobre 2012, 12:52

      io, per esempio, la sento oggi per la prima volta che tale direttiva derivi da una del CONI, allora in questo caso ubi maior…..,ma allora mi devono spiegare l’uscita della val d’adige, che sarebbe un’interregionale

  8. golia 17 Ottobre 2012, 22:20

    ma stiamo scherzando ??? il Friuli può e deve essere rappresentato come lo è la Val d’Aosta (stesso medesimo esempio) o come lo sono le province autonome di Trento e Bolzano … ma stiamo dando i numeri ???

Lascia un commento

item-thumbnail

Pro14 e CVC: accordo trovato, ora è ufficiale. La FIR diventa socio paritario del torneo

La società d'investimento entra a far parte della competizione celtica e punta dritta verso il Sei Nazioni

22 Maggio 2020 Pro 14
item-thumbnail

Alfredo Gavazzi: “L’obiettivo è non lasciare indietro nessuno”

Le nostre domande al presidente FIR sull'attuale emergenza, sul mondiale Under20, lo staff azzurro e molto altro

8 Maggio 2020 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Ecco i contributi FIR del fondo di salvaguardia in favore delle società

Il consiglio federale ha comunicato modalità e importi della ripartizione dei contributi per i club

24 Aprile 2020 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Il Consiglio federale incrementa il fondo per il rugby domestico: 2 milioni di euro

Saranno assegnati ai club con un criterio basato sulla partecipazione, giovedì 23 la pubblicazione della tabella definitiva dei contributi

17 Aprile 2020 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Aiuti FIR al movimento: lo stanziamento iniziale è di 1.650.000 euro

A tanto ammonta la cifra di partenza a cui seguiranno altre integrazioni

10 Aprile 2020 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Federugby lancia un mini-sito dedicato all’emergenza da covid-19

Per guidare club e tesserati attraverso le determinazioni assunte dal consiglio, ed offrire risposte dettagliate ai provvedimenti

7 Aprile 2020 Rugby Azzurro / Vita federale