Ancora sulle mischie: meglio nuove regole o qualche arbitro in più?

Un grande arbitro internazionale scrive nero su bianco le sue opinioni sul “problema mischie”. E il dibattito si riapre

Se ne parla da tempo e il tema è stato affrontato qui su onrugby.it dal nostro Antonio Raimondi nella sua rubrica “Giù il gettone”, per essere poi ripreso – dalla sua prospettiva tutta particolare – anche dall’arbitro Giulio De Santis.
Ora un nuovo contributo al dibattito arriva da Dave Pearson, arbitro internazionale inglese, che qualche giorno fa su The Rugby Paper ha scritto un articolo molto interessante, non molto diverso nel senso profondo da quello che hanno scritto anche qui da noi proprio Raimondi e il suo collega De Santis. Cosa dice Pearson? Che il rugby sta diventando sempre più veloce e che il rugby a XV dovrebbe prendere esempio dalla league, dove gli arbitri in campo sono due: “Parliamo tutti dei problemi della mischia – scrive Dave Pearson – perché non pensiamo a un arbitro per ognuna delle parti del campo in modo che si possano controllare i due lati della mischia contemporaneamente? Oggi probabilmente il rugby è lo sport più complesso in assoluto, con tutte le cose che possono succedere in una mischia, ma c’è solo un arbitro. E ogni anno diventa tutto sempre più veloce”.

Altro sasso nello stagno e dibattito di nuovo aperto. Voi cosa ne pensate?

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Test Match Estivi 2022: la formazione del Sudafrica per la rivincita col Galles

Gli Springboks cambiano tutto in vista della seconda sfida ai Dragoni. Pollard capitano, Pieter-Steph du Toit torna in terza linea

item-thumbnail

Under 20 Summer Series: la diretta streaming di Irlanda-Inghilterra

Partita spartiacque del torneo di entrambe le squadre

item-thumbnail

Galles, Dewi Lake: “Possiamo fare la storia e battere 2-1 il Sudafrica nella serie”

Il tallonatore è convinto di poter ribaltare la serie, dopo l'ottima prestazione della prima partita

item-thumbnail

Under 20 Summer Series: la diretta streaming di Francia-Sudafrica

Ci si gioca il primo posto del Girone A. Il collegamento da Verona inizierà alle 16.45

item-thumbnail

Romania-Italia: la squalifica di Neculau per il fallo su Giammarioli

La decisione della commissione dopo il rosso alla terza linea romena

item-thumbnail

Ranking mondiale: la piccola rivoluzione dopo i primi test estivi

L'Italia recupera la dodicesima posizione, mentre salgono Nuova Zelanda, Australia e Argentina