Zebre, le reazioni a caldo dopo il ko con Connacht

Un debutto in Heineken Cup che fa male, una sconfitta che rivela ancora tante mancanze

Il marcatore della meta italiana Ferrarini, uno dei volti più noti ed esperti della franchigia italiana e infine il direttore tecnico Gajan: queste le parole nel dopo-partita con la province irlandese di tre dei protagonisti della sponda bianconera.

Mauro Bergamasco: “Siamo rimasti vicini nel punteggio per buona parte della gara, poi abbiamo concesso una meta che ha creato un divario difficile da ricucire. Di positivo c’è sicuramente che siamo riusciti a mettere in pratica, in certi momenti, quello che avevamo provato in settimana. Siamo una squadra giovane, sia di età che come gruppo, ma questo non deve essere una scusante quanto uno stimolo a fare sempre meglio partita dopo partita. Oggi qualche palla persa di troppo ha un po’ minato la nostra fiducia e, forse, ci è mancata anche un poco di fortuna. Non siamo contenti, visto il risultato, ma siamo vicini nel punteggio ai nostri avversari e dobbiamo guardare avanti con fiducia e tenere alto il morale perché a Biarritz troveremo un avversario agguerrito”.

Filippo Ferrarini: “Non basta essere vicini nel punteggio purtroppo. Dobbiamo evitare i troppi falli ingenui che continuano a fare la differenza ma stiamo acquisendo la mentalità giusta per poter vincere a questo livello. Non è un processo rapido ma abbiamo fiducia, anche se oggi avremmo dovuto portare a casa la partita. La mia meta è arrivata da un bel lavoro di squadra, chiaramente sono felice di aver segnato davanti al pubblico della mia città e soprattutto sono contento di vedere che Parma ci è vicina ed i tifosi stanno reagendo positivamente nonostante le sconfitte, continuando a seguirci. Noi vogliamo ripagarli e conquistare sempre più questa città: per riuscirci dobbiamo vincere quanto prima”.

 

http://www.youtube.com/watch?v=d6S08An4iVQ

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Champions Cup: partite, sedi e orari dei quarti di finale

Si giocheranno i prossimi 3 e 4 aprile negli stadi di Dublino, Clermont, Tolosa e Exeter

24 Gennaio 2020 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: il tabellone dei quarti di finale

Ci sarà la rivincita dell'ultima finale tra Leinster e Saracens. Attesissimi anche i due derby Clermont-Racing e Exeter-Northampton, mentre Tolosa osp...

20 Gennaio 2020 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: Leinster espugna Monigo, a Treviso finisce 0-18

Troppo Leinster per i Leoni. Gli uomini di Cullen fanno 16 su 16 in stagione

18 Gennaio 2020 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup, Benetton attende Leinster: missione proibitiva ma non impossibile

I Leoni chiudono la loro campagna europea con una sfida molto interessante

18 Gennaio 2020 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Benetton Rugby: il XV che sfida Leinster

L'ultima formazione dei Leoni per quanto riguarda la Champions Cup di questa stagione

17 Gennaio 2020 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup, Felipe Contepomi: “I numeri attuali non riflettono il valore del Benetton”

In casa Leinster si prepara la trasferta europea a Monigo non sottovalutando nessun aspetto dei Leoni veneti

16 Gennaio 2020 Coppe Europee / Champions Cup