Italia-All Blacks, l’urlo è già per 50mila tifosi

Mancano poco meno di due mesi all’attesissima sfida dell’Olimpico, ma lo stadio è giá quasi pieno

COMMENTI DEI LETTORI
  1. rubenargo 28 Settembre 2012, 16:50

    Questa è la fame di rugby che c’è in Italia.
    Fame di uno sport pulito, duro ma ETICO, vigoroso ma PACIFICO.
    Questo paese merita molto di più di ciò che gli viene dato, a tutti i livelli, rugby compreso.
    Dirigenti, capi, presidenti, politicanti, amministratori…che non strumentalizzino questa passione tutta italiana per mercanteggiare con gli altri paesi in qualche salotto bene.
    Che non svendano questo entusiasmo per comprare qualche posto in più nelle competizioni europee, qualche favore dall’IRB, una corsia preferenziale dall’ERC.
    Andate allo stadio e tifate con noi. E poi fate il vostro mestiere sul modello di ciò che avete visto in campo: coraggio e intelligenza, schiena dritta e testa alta.

  2. mezeena10 29 Settembre 2012, 09:21

    ruben tranquillo non c’è quel pericolo!!! altro che posto in piu!!! è tanto se riusciraanno a tenersi quelli che gia ci sono..il tempo delle chiacchiere è proprio finito!!! sarebbe un grandissimo passo avanti se in italia tutti facessero il proprio mestiere, senza sindacare su quello altrui..aggiungerei inoltre che c’è fame di rugby a tutti i livelli, non solo l’internazionale (ottimo per far da traino, ma niente di piu) e soprattutto di campi in cui giocare!!!insomma una mezza rivoluzione culturale e spero i prossimi 4 anni servano per gettare le basi per un vero cambiamento, ciao graziano

Lascia un commento

item-thumbnail

Marco Zanon verso le Summer Series: “Un privilegio giocare con l’Italia. Esperienza in Top 14 decisiva”

Terminata la stagione col Benetton e il primo raduno con la Nazionale, il centro guarda alle sfide con Samoa, Tonga e Giappone

item-thumbnail

Summer Series: i convocati della Francia per il tour sudamericano

Selezione decisa da coach Galthié ancor più larga e ricca di novità rispetto alla precedente

item-thumbnail

Test Match: i Barbarians battono le Fiji 45-32

A Twickenham la selezioni a inviti segna sette mete contro le quattro degli isolani

item-thumbnail

Test Match: a Twickenham il Sudafrica supera il Galles 41-13

Cinque mete per i campioni del mondo in carica che travolgono i dragoni nel secondo tempo

item-thumbnail

L’Inghilterra maltratta il Giappone di Eddie Jones

Gli uomini di Borthwick segnano otto mete e si impongono con un netto 17-52

item-thumbnail

Galles: un giocatore lascia il ritiro volontariamente e Warren Gatland finisce al centro delle polemiche

Il tallonatore Sam Parry è andato via dal camp di allenamento perchè si è sentito non rispettato