Italia-All Blacks, l’urlo è già per 50mila tifosi

Mancano poco meno di due mesi all’attesissima sfida dell’Olimpico, ma lo stadio è giá quasi pieno

ph. sebastiano pessina

Superate le cinquantamila presenze per il Cariparma Test Match Italia-Nuova Zelanda del prossimo 17 novembre allo Stadio Olimpico di Roma: un traguardo importante quando mancano cinquanta giorni esatti alla sfida tra gli Azzurri e gli All Blacks campioni del mondo in carica. Tre i settori dell’Olimpico la cui disponibilità si è già esaurita: la Tribuna Monte Mario Alta e media, insieme al parterre della Tribuna Tevere, sono le prime aree dell’impianto capitolino ad aver registrato il sold-out. Mercoledì 3 ottobre, intanto, lo Stadio Olimpico sarà teatro del primo atto della sfida tra tuttiazzurri e tuttineri con il workshop nel corso del quale, verranno presentate le attività che faranno da cornice all’appuntamento clou del novembre internazionale dell’Italrugby. CLICCA QUI PER PREZZI DEI BIGLIETTI E MODALITA’ D’ACQUISTO

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

British & Irish Lions: fra il pareggio con gli All Blacks e l’incertezza degli Springboks

La selezione d'Oltremanica ricorda lo storico match provando a proiettarsi verso l'anno prossimo

item-thumbnail

E se Hoskins Sotutu giocasse con l’Inghilterra?

Scopriamo perchè e come il fenomeno dei Blues potrebbe vestire la maglia numero 8 della squadra di Eddie Jones

item-thumbnail

“Non canterò più Swing Low, Sweet Chariot “, lo dice il CEO della Federazione Inglese

In Inghilterra continua a far discutere il canto dei tifosi della Nazionale della Rosa

item-thumbnail

Francia: Galthié svela alcuni retroscena del ritiro internazionale di Jefferson Poirot

Il ct della nazionale transalpina offre un punto di vista diverso alla vicenda

item-thumbnail

Eddie Jones lancia l’allarme: “Il rugby? Sta diventando troppo simile al football americano”

Il coach dell'Inghilterra analizza l'evoluzione del gioco negli ultimi vent'anni