Italia-All Blacks, l’urlo è già per 50mila tifosi

Mancano poco meno di due mesi all’attesissima sfida dell’Olimpico, ma lo stadio è giá quasi pieno

ph. sebastiano pessina

Superate le cinquantamila presenze per il Cariparma Test Match Italia-Nuova Zelanda del prossimo 17 novembre allo Stadio Olimpico di Roma: un traguardo importante quando mancano cinquanta giorni esatti alla sfida tra gli Azzurri e gli All Blacks campioni del mondo in carica. Tre i settori dell’Olimpico la cui disponibilità si è già esaurita: la Tribuna Monte Mario Alta e media, insieme al parterre della Tribuna Tevere, sono le prime aree dell’impianto capitolino ad aver registrato il sold-out. Mercoledì 3 ottobre, intanto, lo Stadio Olimpico sarà teatro del primo atto della sfida tra tuttiazzurri e tuttineri con il workshop nel corso del quale, verranno presentate le attività che faranno da cornice all’appuntamento clou del novembre internazionale dell’Italrugby. CLICCA QUI PER PREZZI DEI BIGLIETTI E MODALITA’ D’ACQUISTO

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sudafrica, Jacques Nienaber prima di gara-3: “Sarà una partita do or die”

L'allenatore sudafricano è sicuro della forza dei suoi, oltre che del fatto di poter trovare in Reinach il miglior cambio per De Klerk

item-thumbnail

Warren Gatland parla prima del terzo test: “Basta tempi che durano 60 minuti”

L'allenatore dei britannici punta sul fatto che i suoi giochino ad alto ritmo per portare a casa il terzo test e la serie

item-thumbnail

Springboks senza Faf de Klerk e PSDT per il terzo test

Lood de Jager entra in formazione con Franco Mostert che si sposta in terza linea, Cobus Reinach numero 9

item-thumbnail

Lions, sei cambi nella formazione per vincere il test decisivo

Sinckler in panchina nonostante la possibile squalifica, Finn Russell ricompare con la maglia numero 22

item-thumbnail

Springboks: il comportamento di Erasmus al vaglio di una commissione disciplinare

Dopo i pesanti commessi sulla direzione di gara del primo test, il director of rugby della federazione sudafricana chiamato a udienza

item-thumbnail

Sudafrica-Lions, la serie dei morsi? Un britannico citato rischia un lungo stop

Non si fermano polemiche e situazioni al limite del regolamento nella durissima serie tra Campioni del Mondo e Leoni