Terza franchigia: presentata la domanda per Roma. L’annuncio è di Gavazzi

Il candidato alla presidenza fa sapere che la domanda per avere una terza franchigia italiana è stata presentata al board celtico

Ieri una promessa, quella di portare in Italia il Mondiale del 2023, oggi un annuncio. Leggiamo infatti dalle pagine del Giornale di Brescia oggi in edicola: «Abbiamo già depositato presso il board della Celtic League la domanda per una terza franchigia italiana con potenziale sede a Roma». A parlare è il candidato alla presidenza FIR Alfredo Gavazzi, l’uomo che parte con i favori dei pronostici per le elezioni di questo sabato (gli altri due candidati sono Gianni Amore e Amerino Zatta). Almeno sulla carta.
E qualche perplessità la lascia questa dichiarazione. Come le fattibilità economiche e tecniche di una terza franchigia: abbiamo giocatori a sufficienza per sostenere tre rose a quel livello? Con quali soldi? Ci sono degli sponsor privati? Ovviamente tutti speriamo che a quest’ultima domanda la risposta sia un sì, ma finora di aziende disposte ad entrare in questo mondo non ne abbiamo viste. Complici anche le oggettive difficoltà economiche generali.
Che poi si stesse pensando a come possibile sede Roma, era questa una voce che girava da tempo. E la scelta – se davvero dovesse essere messa in piedi la terza franchigia – non potrebbe essere migliore.
Un’ultima cosa: Gavazzi dice “abbiamo”, senza però specificare il soggetto. In teoria – e crediamo anche in pratica – una domanda simile deve presentarla la Federazione. Significa che siamo già così avanti nel progetto o siamo ancora nel momento dei colloqui informali?

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: la formazione delle Zebre per la trasferta contro Munster

Presenza numero 100 per Krumov, due probabili esordi in panchina

29 Febbraio 2024 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, Leonard Krumov verso le 100 presenze: “Dobbiamo essere più fisici del Munster”

Se scenderà in campo in Irlanda il seconda linea diventerà l'undicesimo centurione della franchigia ducale

29 Febbraio 2024 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Benetton, Ignacio Mendy rinnova il contratto

L'ala argentina classe 2000 conferma la sua permanenza a Treviso e nello United Rugby Championship

item-thumbnail

Zebre Parma: Giovanni Licata rinnova fino al 2026

Il terza linea siciliano si lega al club ducale per altre due stagioni

28 Febbraio 2024 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

URC: le designazioni arbitrali dell’11esima giornata

Scelte le quaterne per i match di Zebre e Benetton. Gnecchi e Vedovelli dirigeranno due match

27 Febbraio 2024 United Rugby Championship
item-thumbnail

Mercato di qualità, stadio pieno e risultati: la crescita del Benetton vista dagli occhi degli inglesi

La stampa anglossasone ha dato la parola a Marco Bortolami e Antonio Pavanello che hanno raccontato le strategie di sviluppo del club