Summer Series, Scozia: Townsend cambia tutto e schiera i titolari con gli Stati Uniti

Il tecnico degli Highlanders rimescola di nuovo le carte nel corso del suo tour estivo nordamericano

Rugby World Cup 2023: i convocati della Scozia per la Coppa del Mondo

Più in sordina rispetto alle altre grandi nazionali, anche la Scozia sta intraprendendo il suo programma estivo per le Summer Nations Series 2024. Gli uomini di coach Gregor Townsend sono impegnati in un tour in Nord America che li ha già visti sfidare il Canada la scorsa settimana.

Un primo test match agevole per la Scozia, con il tecnico che ne ha approfittato per disporre in campo una formazione con ben 10 esordienti tra i 23 giocatori e diversi altri con poca esperienza. Nonostante lo schieramento sperimentale, gli Highlanders hanno dominato sul Canada, battendolo 73-12.

Leggi anche: Summer Series, la formazione dell’Italia per la sfida contro Tonga

Ora il prossimo impegno è con gli Stati Uniti all’Audi Field di Washington D.C., in programma nella nottata europea tra venerdì 12 e sabato 13 luglio. Ancora una volta coach Townsend rimescola completamente le carte, cambiando tutto il XV titolare e tornando ad affidarsi al suo blocco di giocatori più esperti.

Ecco allora che si vedranno nuovamente in campo dal primo minuto atleti del calibro di Duhan van der Merwe, Jamie Ritchie, Matt Fagerson e Huw Jones, che saranno guidati da un duo di capitani: Sione Tuipulotu e Rory Darge, co-capitani della squadra.

Summer Series: la formazione della Scozia che sfida in trasferta gli Stati Uniti

15. Kyle Rowe – Glasgow Warriors (4)
14. Kyle Steyn – Vice-Capitano – Glasgow Warriors (20)
13. Huw Jones – Glasgow Warriors (48)
12. Sione Tuipulotu – Co-Capitano – Glasgow Warriors (25)
11. Duhan van der Merwe – Edinburgh Rugby (39)
10. Adam Hastings – Glasgow Warriors (27)
9. George Horne – Glasgow Warriors (30)

1. Pierre Schoeman – Edinburgh Rugby (31)
2. Ewan Ashman – Edinburgh Rugby (17)
3. Murphy Walker – Glasgow Warriors (3)
4. Alex Craig ­– Scarlets (2)
5. Scott Cummings – Glasgow Warriors (38)
6. Jamie Ritchie – Vice-Capitano – Edinburgh Rugby (49)
7. Rory Darge – Co-Capitano – Glasgow Warriors (19)
8. Matt Fagerson – Glasgow Warriors (45)

A disposizione:
16. Robbie Smith – Northampton Saints (1)
17. Rory Sutherland – Glasgow Warriors (31)
18. Elliot Millar Mills – Northampton Saints (4)
19. Max Williamson – Glasgow Warriors (1)
20. Luke Crosbie – Edinburgh Rugby (9)
21. Jamie Dobie – Glasgow Warriors (3)
22. Ross Thompson – Edinburgh Rugby (4)
23. Matt Currie – Edinburgh Rugby (1)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Summer Series: l’Argentina batte la Francia 33-25

I Pumas segnano 5 mete e pareggiano i conti nella serie con i transalpini di Galthiè

item-thumbnail

Summer Series: il secondo round di Argentina-Francia, la preview

Bleus per chiudere al meglio la finestra internazionale, nonostante i guai extra-sportivi, Pumas per entrare in forma e ingranare: calcio d'inizio all...

item-thumbnail

Summer Series: clamoroso a Durban! Il drop all’80’ di Frawley regala la vittoria all’Irlanda. Sudafrica battuto 24-25

Un match pazzesco deciso da una grande giocata a tempo scaduto del trequarti del Leinster

item-thumbnail

Summer Series: la preview di Sudafrica-Irlanda

A Durban secondo atto fra le prime due del ranking mondiale

item-thumbnail

Summer Series: la Georgia rimonta il Giappone in doppia inferiorità numerica

Altalena di emozioni a Sendai: i Brave Blossoms, in 14 sin dal 20', lottano e quasi portano a casa il match, salvo subire nel finale un'altra sanzione

item-thumbnail

Summer Series: I Wallabies battono il Galles in un secondo test pieno di emozioni

Festival di mete a Melbourne, alla fine la serie la vince un'Australia più brava a sfruttare gli errori avversari