Summer Series: i convocati del Sudafrica per i test match con l’Irlanda

Rassie Erasmus convoca 39 giocatori, di cui 4 esordienti, più una lista d’attesa di 14 possibili innesti

Rassie Erasmus Sudafrica rugby ©s pessina

Summer Series: i convocati del Sudafrica per i match con l’Irlanda ph. S. Pessina

L’allenatore del Sudafrica Rassie Erasmus ha nominato i convocati per le Castle Lager Incoming Series con l’Irlanda e il test match del 20 luglio con il Portogallo.

Il 52enne head coach degli Springboks ha stilato una lista di 39 giocatori più una lista d’attesa di 14 giocatori che si uniranno nelle prossime settimane agli allenamenti dei campioni del mondo, e potrebbero essere convocati con breve preavviso in caso di infortuni durante i test con l’Irlanda.

Nel gruppo composto da 39 giocatori, 4 sono esordienti: Johan Grobbelaar e Jan-Hendrik Wessels dei Bulls, Phepsi Buthelezi degli Sharks e Morne van den Berg dei Lions. A questi si aggiungono i trequarti Cheslin Kolbe e Lukhanyo Am, che si sono uniti alla squadra in diverse fasi durante il ritiro a Pretoria per svolgere la riabilitazione post infortunio sotto la supervisione del team medico del Bok.

Sono stati nominati nella squadra anche Handre Pollard e Jasper Wiese, i quali si sono allenati con la squadra ma non erano eleggibili poiché il test con il Galles era fuori dalla finestra internazionale.

Rassie Erasmus ha convocato anche i vincitori della Coppa del mondo di rugby Siya Kolisi, capitano nel mondiale del 2019 e del 2023, e RG Snyman. Entrambi  si sono uniti alla squadra a Londra in seguito ai loro impegni con il club al pari di Marco van Staden, Kurt-Lee Arendse e Willie le Roux che hanno concluso la stagione dell’URC sabato 22 giugno con i Bulls nella finale persa con i Glasgow Warriors.

Leggi anche: Verso le Summer Series, Italia: iniziato il raduno in Nuova Zelanda

Summer Series: le dichiarazioni di Rassie Erasmus

“Abbiamo nominato la migliore squadra disponibile per la Castle Incoming Series e, poiché la profondità della squadra è uno dei nostri pilastri fondamentali mentre ci avviciniamo alla Coppa del mondo di rugby del 2027, abbiamo pensato che sarebbe stato vantaggioso per noi nominare una squadra di riserva con alcuni giocatori che si uniranno a noi negli allenamenti sporadici nelle prossime settimane” ha dichiarato l’ex allenatore di Cheethas e Stormers.

Rassie Erasmus ha aggiunto: “Quest’anno segna l’inizio del cammino verso la Coppa del mondo di rugby del 2027, quindi vorremmo continuare a esporre i giocatori al rugby internazionale con un occhio a questo obiettivo”.

La squadra si è riunita a Pretoria martedì e continuerà con il programma di allenamento, nonostante sia arrivata in Sudafrica un giorno più tardi del previsto dopo che il volo da Londra è stato cancellato domenica sera. I giocatori torneranno a casa per il fine settimana per trascorrere del tempo con le loro famiglie e riprenderanno il programma di allenamenti lunedì 1° luglio per preparare la sfida all’Irlanda al Loftus Versfeld.

Summer Series: i convocati del Sudafrica

Avanti

Phepsi Buthelezi (Hollywoodbets Sharks), Ben-Jason Dixon (DHL Stormers), Pieter-Steph du Toit (Toyota Verblitz), Thomas du Toit (Bath), Eben Etzebeth (Hollywoodbets Sharks). Johan Grobbelaar (Vodacom Bulls), Vincent Koch (Hollywoodbets Sharks), Siya Kolisi (Racing 92), Frans Malherbe (DHL Stormers), Malcolm Marx (Kubota Spears), Bongi Mbonambi (Hollywoodbets Sharks), Salmaan Moerat (DHL Stormers), Franco Mostert (Honda Heat), Ox Nche (Hollywoodbets Sharks), Trevor Nyakane (Racing 92/Hollywoodbets Sharks), Evan Roos (DHL Stormers), Kwagga Smith (Blu Revs), RG Snyman (Munster/Leinster), Gerhard Steenekamp (Vodacom Bulls), Marco van Staden (Vodacom Bulls), Jan-Hendrik Wessels (Vodacom Bulls), Jasper Wiese (Leicester Tigers).

Trequarti

Lukhanyo Am (Hollywoodbets Sharks), Kurt-Lee Arendse (Vodacom Bulls), Damian de Allende (Wild Knights), Faf de Klerk (Canon Eagles), Andre Esterhuizen (Harlequins/Hollywoodbets Sharks), Aphelele Fassi (Hollywoodbets Sharks), Sacha Feinberg-Mngomezulu (DHL Stormers), Cheslin Kolbe (Suntory Sungoliath), Jesse Kriel (Canon Eagles), Wilie le Roux (Vodacom Bulls), Manie Libbok (DHL Stormers), Makazole Mapimpi (Hollywoodbets Sharks), Handre Pollard (Leicester Tigers), Cobus Reinach (Montpellier), Morne van den Berg (Emirates Lions), Edwill van der Merwe (Emirates Lions), Grant Williams (Hollywoodbets Sharks).

Lista d’attesa 

Avanti: Jean-Luc du Preez (Sale Sharks), Joseph Dweba, Neethling Fouche (both DHL Stormers), Celimpilo Gumede, Elrigh Louw, Wilco Louw (all Vodacom Bulls), Ntuthuko Mchunu (Hollywoodbets Sharks), Ruben van Heerden (DHL Stormers), Andre-Hugo Venter (DHL Stormers).

Trequarti: Suleiman Hartzenberg (DHL Stormers), Jordan Hendrikse (Emirates Lions), Ethan Hooker (Hollywoodbets Sharks), Quan Horn (Emirates Lions), Siya Masuku (Hollywoodbets Sharks).

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Summer Nations Series, Fiji: la formazione per gli All Blacks

Si gioca a San Diego la sfida tra la terza e la decima squadra del ranking mondiale

item-thumbnail

Il programma, gli orari e le dirette tv dei test match dell’ultimo weekend di Summer Series

Ben 10 le partite in programma, molte di queste trasmesse in tv, tra cui l'Italia: ecco il calendario completo

item-thumbnail

L’Australia mischia le carte nella formazione per ospitare la Georgia

Allan Alaalatoa torna a vestire i gradi di capitano in un XV largamente rimaneggiato

item-thumbnail

Summer Series: la formazione rivoluzionata degli All Blacks per la sfida con Fiji

Un esordiente in campo, altri 5 in panchina e giocatori che mancavano da anni in Nazionale: Scott Robertson sperimenta contro gli isolani

item-thumbnail

Giappone: contro l’Italia due assenze per squalifica

I nipponici dovranno fare a meno di un avanti e un trequarti

item-thumbnail

Sudafrica: quattro giocatori infortunati saltano l’inizio del Rugby Championship

La doppia sfida con l'Irlanda costa cara a Rassie Erasmus