Sudafrica: 11 esordienti (e uno squalificato) nei 35 pre-convocati per il Galles

Rassie Erasmus non si smentisce mai e sorprende nonostante le chiamate “forzate” dall’assenza dei giocatori del Top 14 e dei Bulls

Sudafrica: 11 esordienti (e uno squalificato) nei 35 pre-convocati per il Galles (ph. Sebastiano Pessina)

Sudafrica: 11 esordienti (e uno squalificato) nei 35 pre-convocati per il Galles (ph. Sebastiano Pessina)

Rassie Erasmus non si smentisce mai: fra i 35 pre-convocati in preparazione alla sfida del 22 giugno a Twickenham contro il Galles il tecnico non ha solo scelto 11 possibili esordienti, ma si è portato dietro anche un giocatore non utilizzabile. Jasper Wiese, infatti, sta scontando una squalifica di 6 partite che lo porterà a saltare il Galles, la serie con l’Irlanda (6-13 luglio) e le prime 3 partite del Rugby Championship, ma il tecnico ha voluto comunque inserirlo nel gruppo e lavorare per il futuro.

Erasmus, inoltre, per questa prima parte di raduno non ha potuto convocare i giocatori impegnati in Francia e quelli dei Vodacom Bulls, che sabato 15 disputeranno la semifinale di URC dopo aver battuto il Benetton. Presenti invece i giocatori della Premiership che non hanno giocato i playoff come Pollard e il già citato Wiese e quelli di base in Giappone come Kolbe e Faf de Klerk. Non sono stati considerati per infortunio Steven Kitshoff, Lood de Jager e Jaden Hendrikse.

Leggi anche: TOP14: al via i barrage per l’accesso alle semifinali

Gli 11 esordienti vengono da 3 delle 4 franchigie sudafricane e sono Jordan Hendrikse (apertura, fratello di Jaden Hendrikse), Quan Horn, Edwill van der Merwe e Morne van den Berg dei Lions; Phepsi Buthelezi, Siya Masuku e Ethan Hooker degli Sharks; Ben-Jason Dixon, Sacha Feinberg-Mgomezulu, Neethling Fouche e Andre-Hugo Venter degli Stormers. Come detto, invece, non ci sono convocati dei Bulls.

“Abbiamo selezionato un gruppo di giocatori con un buon mix di gioventù ed esperienza e, soprattutto per quanto riguarda i giovani. Crediamo che abbiano il potenziale per fare il salto di qualità nel rugby internazionale” ha spiegato Erasmus: “Considerando che alcuni giocatori che militano in Europa non saranno disponibili subito prevediamo di far esordire dei giocatori contro il Galles, ma anche quelli che non riusciranno a superare il taglio avranno modo di lavorare sul campo a stretto contatto con gli altri in modo da gettare le basi per la Rugby World Cup 2027″.

Sudafrica: i pre-convocati per la sfida col Galles

Avanti: Phepsi Buthelezi (Hollywoodbets Sharks), Joseph Dweba, Ben-Jason Dixon (both DHL Stormers), Pieter-Steph du Toit (Toyota Verblitz), Eben Etzebeth (Hollywoodbets Sharks), Neethling Fouche (DHL Stormers), Vincent Koch (Hollywoodbets Sharks), Frans Malherbe (DHL Stormers), Malcolm Marx (Kubota Spears), Bongi Mbonambi (Hollywoodbets Sharks), Ntuthuko Mchunu (Hollywoodbets Sharks), Salmaan Moerat (DHL Stormers), Franco Mostert (Honda Heat), Ox Nche (Hollywoodbets Sharks), Evan Roos (DHL Stormers), Kwagga Smith (Blu Revs), Andre-Hugo Venter (DHL Stormers), Jasper Wiese (Leicester Tigers).

Trequarti: Damian de Allende (Panasonic Wild Knights), Faf de Klerk (Canon Eagles), Andre Esterhuizen (Harlequins), Aphelele Fassi (Hollywoodbets Sharks), Jordan Hendrikse (Emirates Lions), Sacha Feinberg-Mngomezulu (DHL Stormers), Ethan Hooker (Hollywoodbets Sharks), Quan Horn (Emirates Lions), Cheslin Kolbe (Suntory Sungoliath) Jesse Kriel (Canon Eagles), Manie Libbok (DHL Stormers), Makazole Mapimpi, Siya Masuku (both Hollywoodbets Sharks), Handre Pollard (Leicester Tigers), Morne van den Berg (Emirates Lions), Edwill van der Merwe (Emirates Lions), Grant Williams (Hollywoodbets Sharks).

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

I convocati degli All Blacks: un nuovo capitano e 4 grandi assenti per l’Inghilterra e le Fiji

Robertson sceglie 5 possibili esordienti. Si rivedono anche TJ Perenara e Sevu Reece, fuori invece Sotutu

item-thumbnail

Marco Zanon verso le Summer Series: “Un privilegio giocare con l’Italia. Esperienza in Top 14 decisiva”

Terminata la stagione col Benetton e il primo raduno con la Nazionale, il centro guarda alle sfide con Samoa, Tonga e Giappone

item-thumbnail

Summer Series: i convocati della Francia per il tour sudamericano

Selezione decisa da coach Galthié ancor più larga e ricca di novità rispetto alla precedente

item-thumbnail

Test Match, Galles-Sudafrica: Rassie Erasmus non del tutto soddisfatto dei suoi Springboks

Al termine della partita di Twickenham, il tecnico ha però elogiato i suoi debuttanti

item-thumbnail

Test Match: i Barbarians battono le Fiji 45-32

A Twickenham la selezioni a inviti segna sette mete contro le quattro degli isolani

item-thumbnail

Test Match: a Twickenham il Sudafrica supera il Galles 41-13

Cinque mete per i campioni del mondo in carica che travolgono i dragoni nel secondo tempo