Test Match estivi: l’Inghilterra perde una pedina importante per il tour in Giappone e Nuova Zelanda

Steve Borthwick affronterà gli impegni di giugno e luglio con alcune assenze di rilievo

Test Match estivi: l’Inghilterra perde una pedina importante per il tour in Giappone e Nuova Zelanda

Il vice-capitano dell’Inghilterra Ellis Genge non prenderà parte al tour del XV della Rosa in Nuova Zelanda e Giappone nella finestra estiva di test match, dopo aver subito un infortunio con la sua squadra di club.

Genge ha evidenziato un problema al polpaccio nell’ultima partita del Bristol in Premiership, che ha visto gli uomini di Pat Lam vincere, ma senza accedere alle semifinali.

Inizialmente lo staff inglese sperava che il problema fisico non fosse troppo grave, ma secondo il Times si tratterebbe di uno stop forzato da 10 settimane.

Il pilone del Bristol non è l’unica defezione per l’Inghilterra. Anche Ollie Chessum è stato escluso dal tour all’inizio di questa settimana, a causa di un infortunio alla spalla che richiederà un intervento chirurgico.

Guarda ancheVideo: l’incredibile salvataggio di Etzebeth. Ci mette manona e ginocchio ed evita una meta già fatta

Le possibili soluzioni per sostituire Ellis Genge

Steve Borthwick dovrà rivedere alcune scelte prima di volare in Nuova Zelanda. In prima linea si parla dell’inserimento del pilone degli Harlequins Fin Baxter, ma anche di valutare Beno Obano, Bevan Rodd e Tarek Haffar.

Lo staff inglese ha programmato un camp di allenamento che sarà annunciato domenica 26 maggio, composto da 20 giocatori senza gli atleti impegnati nelle semifinali di Premiership. La nomina del gruppo definitivo per il tour estivo è prevista per il 10 giugno.

L’Inghilterra dovrà prepararsi ad affrontere il Giappone dell’ex coach Eddie Jones il 22 giugno, prima di due test contro gli All Blacks, il 6 e il 13 luglio.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Barbarians: l’ultima di Sam Whitelock e la reunion fra Gael Fickou e Virimi Vakatawa

La formazione del club a inviti per la gara contro le Fiji arbitrata da Gianluca Gnecchi

item-thumbnail

I convocati di Samoa per i test estivi contro Italia e Spagna

Diverse assenze tra i trequarti rispetto alla squadra della scorsa Rugby World Cup. Assente anche Jacob Umaga

item-thumbnail

Summer Series 2024: i convocati dell’Australia

Joe Schmidt ha chiamato 13 esordienti e Kurtley Beale

item-thumbnail

Summer Series 2024: i convocati dell’Argentina

Sono 34 i giocatori scelti, alcuni dei quali giocano nei club italiani

item-thumbnail

Test Match, Eddie Jones stupisce ancora: 8 esordienti per Giappone-Inghilterra

Ecco la formazione scelta dal tecnico australiano: tra i titolari anche un giovanissimo della Waseda University

item-thumbnail

Test Match, verso Galles-Sudafrica: le voci dei protagonisti

Warren Gatland: "Farà male, ma si migliora giocando coi migliori". Evan Roos: "Gallesi simili a noi sudafricani"