URC: Zebre imprecise e Scarlets concreti, a Parma vincono i gallesi

L’ultimo match casalingo della franchigia ducale finisce con una sconfitta senza bonus

URC: dove si vedono in TV e streaming Edimburgo-Benetton e Lions-Zebre

Giovanni Licata_Zebre

Il diciassettesimo turno di United Rugby Championship non è stato fortunato per le Zebre Parma. Lo scontro con gli Scarlets che poteva allontanare la formazione italiana dall’ultimo posto in classifica, è terminato in favore dei gallesi.

Il 32 a 18 con cui gli uomini di Dwayne Peel hanno espugnato il ‘Lanfranchi’ è stato costruito sulla solidità mentale, su una difesa più attenta e sul cinismo in attacco da parte di Ryan Elias e compagni.

Le Zebre sono rimaste in partita a lungo, hanno mostrato buone cose in attacco e hanno dato l’impressione di potersela giocare alla pari, ma alla fine pagano un’eccessiva passività nelle fasi difensive.

Gli Scarlets sono riusciti anche a guadagnare un punto di bonus in virtù delle quattro mete, mentre per le Zebre l’ultima occasione per muovere la graduatoria è il 31 maggio nel match conclusivo di URC in casa dei Glasgow Warriors

La cronaca di Zebre-Scarlets

La partenza delle Zebre è arrembante. Nei primi tre minuti i ducali non sbagliano nulla, avanzano e prendono possesso del territorio. Da un raggruppamento avanzante, Giovanni Licata raccoglie la palla prima di tutti e la porta oltre la linea di meta per il 5 a 0 che diventa 7 a 0 grazie alla trasformazione di Montemauri.

Gli Scarlets rispondo prontamente. Il pacchetto di mischia si incarica di sfidare la difesa italiana per linee dirette. Le Zebre sembrano abbastanza organizzate, ma non rubano spazio sufficiente agli avversari. Così Ryan Elias, imbeccato dopo una serie di pick and go, trova il varco giusto e accorcia le distanze con la meta del 7 a 5 dopo 15 minuti di gioco.

L’attitudine difensiva delle Zebre è ancora una volta deficitaria al 20′ minuto quando gli Scarlets confezionano due off-load che lanciano in meta Gareth Davies. La trasformazione di Lloyd è precisa e gli ospiti passano in vantaggio 12 a 7.

Le Zebre ritrovano concretezza poco dopo, quando convertono in punti due punizioni concesse dagli Scarlets. I padroni di casa tornano così in vantaggio sul 13 a 12.

Il +1 dura poco. La formazione di Llanelli rimette subito il naso avanti. L’attacco dei gialloblù è prevedibile, Gareth Davies si avventa su un passaggio di Montemauri, lo intercetta e vola in mezzo ai pali per il 13 a 19.

Gli uomini di Roselli provano a creare incertezze alla difesa gallese, ma gli Scarlets riescono ad arginare gli attacchi e il punteggio non cambia. Al 40′ minuto si va al riposo sul 13 a 19.

Al rientro in campo dagli spogliatoi, le Zebre subiscono la quarta meta dell’incontro. Gli Scarlets pungono, accentrano i difensori vicino al breakdown e poi liberano la corsa di Tomi Lewis che si infila tra Stavile e Pani per la meta (poi trasformata) del 13 a 26.

Al 52′ Gonzalo Garcia si incunea nella difesa ospite sugli sviluppi di un calcio stoppato. L’iniziativa del mediano argentino viene sfruttata alla perfezione da Muhamed Hasa, che schiaccia in meta di potenza per il 18 a 26.

Gli Scarlets sono lucidi, riescono a installarsi nella metà campo avversaria ogni volta che ne hanno l’occasione. Al 69′ e al 71′ Costelow aggiunge sei punti nel tabellone e porta la sua squadra più lontano nel punteggio. Contestualmente Dominguez prende un giallo, costringendo i suoi compagni a giocare gli ultimi minuti in inferiorità numerica.

Nei minuti finali non c’è più spazio per altre marcature e il punteggio rimane fermo sul 18 a 32 in favore degli Scarlets.

Il tabellino di Zebre-Scarlets

Zebre Parma: 15 Geronimo Prisciantelli, 14 Jacopo Trulla, 13 Luca Morisi, 12 Enrico Lucchin, 11 Lorenzo Pani, 10 Giovanni Montemauri, 9 Gonzalo Garcia, 8 Giovanni Licata (C), 7 Davide Ruggeri, 6 Giacomo Ferrari, 5 Andrea Zambonin, 4 Leonard Krumov, 3 Muhamed Hasa, 2 Giampietro Ribaldi, 1 Danilo Fischetti
A disposizione: 16 Tommaso Di Bartolomeo, 17 Alessio Sanavia, 18 Juan Pitinari, 19 David Sisi, 20 Matteo Canali, 21 Thomas Dominguez, 22 Fetuli Paea, 23 Bautista Stavile

Punizioni: 24′, 27′ Montemauri
Mete: 3′ Licata, 51′ Hasa
Trasformazioni: 4′ Montemauri

Scarlets: 15 Ioan Nicholas, 14 Tomi Lewis, 13 Johnny Williams, 12 Eddie James, 11 Ryan Conbeer, 10 Ioan Lloyd, 9 Gareth Davies, 8 Carwyn Tuipulotu, 7 Dan Davis, 6 Taine Plumtree, 5 Morgan Jones, 4 Alex Craig, 3 Harri O’Connor, 2 Ryan Elias (c), 1 Kemsley Mathias
A disposizione: 16 Shaun Evans, 17 Wyn Jones, 18 Sam Wainwright, 19 Jarrod Taylor, 20 Ben Williams, 21 Kieran Hardy, 22 Sam Costelow, 23 Macs Page

Punizioni: 69′, 71′ Costelow
Mete: 14′ Elias, 20′, 31′ Davies, 42′ Lewis
Trasformazioni: 21′, 32′ Lloyd, 43′

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Zebre, parla Roselli: “Tra cambiamenti e precarietà non è stato facile, eppure sta nascendo un’eccellenza”

Il tecnico romano saluta la franchigia emiliana, con cui ha collaborato complessivamente per 6 stagioni

item-thumbnail

URC: le Zebre imbrigliano a lungo Glasgow, poi nel finale passano gli scozzesi

La franchigia ducale gioca una partita di spessore, ma non basta per ottenere la vittoria in trasferta

item-thumbnail

URC: Zebre, ultimo atto. A Glasgow per finire con orgoglio

La preview della gara che chiude la stagione della franchigia di Parma

item-thumbnail

Le ultime Zebre della stagione: la formazione per Glasgow

Luca Morisi capitano per l'ultima della gestione Roselli

item-thumbnail

Zebre Parma: bollettino ufficiale su Lorenzo Pani

Il trequarti sarà costretto a stare fuori molto a lungo

item-thumbnail

URC: gli highlights di Zebre-Scarlets

Tutte le azioni principali della sfida del diciassettesimo turno