Il ritiro di Sam Cane apre il dibattito sul prossimo capitano degli All Blacks

L’head coach Scott Robertson resta cauto, ma dalla squadra arrivano alcuni segnali

Il ritiro di Sam Cane apre il dibattito sul prossimo capitano degli All Blacks – ph. AFP

L’annuncio delle scorse ore ha lasciato di stucco i tifosi degli All Blacks: Sam Cane, 95 presenze con la maglia dei tuttineri di cui 27 come capitano, ha deciso che si ritirerà dal rugby internazionale al termine del 2024. Dal 2025 l’avanti volerà in Giappone dove ad attenderlo ci sarà un contratto triennale con i Suntory Goliath, squadra della Top League nipponica.

Certamente il terza linea sarà disponibile per i numerosi impegni estivi ed autunnali degli All Blacks (tra Test Match e Rugby Championship) di quest’anno, ma il suo annuncio in Nuova Zelanda ha acceso il dibattito su chi potrà succedergli come capitano della squadra di rugby più iconica al Mondo.

Leggi anche: Il capitano Sam Cane si ritira dal rugby internazionale: non farà più parte degli All Blacks

Sulla scelta finale avrà l’ultima parola il nuovo allenatore degli All Blacks, Scott Robertson. Il tecnico però, secondo quanto riportato da Newshub, non si è sbilanciato: “Ci sono state conversazioni e discussioni con i giocatori, ma la decisione sul prossimo capitano sarà presa quando nomineremo la squadra per i prossimi impegni”.

“Se Cane sarà considerato per le prossime convocazioni? Come per ognuno, dipende dalla forma. Sta tornando da un infortunio, deve confermare di essersi ripreso perché sia coinvolto con gli All Blacks e lui lo sa. Ma è già stato coinvolto in riunioni di leadership, ha sempre quella qualità di saper dire la cosa giusta al momento giusto”.

Se coach Robertson è stato cauto, secondo quanto riportato da Planet Rugby il flanker Dalton Papali’i ha invece espresso un nome che secondo lui potrebbe essere il principale candidato per succedere a Cane: Ardie Savea.

“Ovviamente non ho nessuna voce in capitolo sulla faccenda – ha esordito Papali’i – ma l’anno scorso, quando Sam [Cane] si è infortunato, Ardie ha preso il suo posto e probabilmente sarà lui il prossimo capitano”.

“Poi chi lo sa, c’è stato un grande ricambio, soprattutto nello staff tecnico con il nuovo coach, quindi diverse cose potrebbero cambiare. Ma dal momento che Cane non ci sarà, credo che lo sostituirà Ardie. Mi piace che la fascia la indossi lui”, ha concluso il flanker.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Glen Jackson “Ricomincia da Tre”: sarà l’allenatore dei Fijian Drua

Un nuovo capitolo ovale per l'uomo che è stato prima giocatore e poi arbitro internazionale

24 Maggio 2024 Emisfero Sud
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: il fuorionda di Rob Penney che imbarazza i Crusaders

La pressione ha giocato un brutto scherzo al coach neozelandese

23 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: Waratahs salutano il loro capo allenatore Darren Coleman

Gli australiani, attualmente ultimi in classifica, non rinnoveranno il contratto al tecnico dopo tre stagioni

22 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: i Blues vogliono riarruolare Beauden Barrett già per questi playoff

Può il trequarti degli All Blacks tornare a giocare in Nuova Zelanda prima del previsto?

21 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: la marea Blues non si arresta, Highlanders travolti

Crusaders raggiungono la doppia cifra di sconfitte: tutti i risultati e gli highlights della 13esima giornata

19 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Ma’a Nonu: “Il Sudafrica ha vinto il jackpot unendosi allo URC. Il Super Rugby soffre”

Le parole del neozelandese che offre la sua visione rispetto ai cambiamenti dell'Emisfero Sud

17 Maggio 2024 Emisfero Sud